Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fibra», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fibra

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola fibra è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: fì-bra. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di fibra con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ile, lei] = bifilare; +ili = bifilari; +[ciò, coi] = biforcai; +ago = biografa; +osé = biosfera; +ito = briofita; +[abc, cab] = fabbrica; +ozi = fabrizio; +[beo, boe] = febbraio; +ben = febbrina; +noi = fibroina; +[leu, lue] = fibulare; +lui = fibulari; +lei = friabile; +odo = idrofoba; +[beli, bile] = afebbrili; +ceca = baccifera; +cece = baccifere; ...
Vedi anche: Anagrammi per fibra
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fibre, fiera, libra, vibra.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: libre, libri, libro, vibri, vibro, vibrò.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: sfibra.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: barbi, garbi.
Parole con "fibra"
Iniziano con "fibra": fibratura, fibrature.
Finiscono con "fibra": sfibra, microfibra, tecnofibra.
Contengono "fibra": sfibrai, sfibrano, sfibrare, sfibrata, sfibrate, sfibrati, sfibrato, sfibrava, sfibravi, sfibravo, anfibraco, sfibrammo, sfibrando, sfibrante, sfibranti, sfibrarci, sfibrarmi, sfibrarsi, sfibrarti, sfibrarvi, sfibrasse, sfibrassi, sfibraste, sfibrasti, anfibrachi, sfibrarono, sfibratura, sfibrature, sfibravamo, sfibravano, ...
»» Vedi parole che contengono fibra per la lista completa
Parole contenute in "fibra"
bra.
Incastri
Inserito nella parola si dà SfibraI; in sta dà SfibraTA; in sto dà SfibraTO; in stura dà SfibraTURA; in smentì dà SfibraMENTI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fibra" si può ottenere dalle seguenti coppie: fico/cobra, fili/libra.
Usando "fibra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * brado = fido; * bramo = fimo; * brani = fini; * brano = fino; * bracca = ficca; * bracco = ficco; * branca = finca; * bratti = fitti; * bratto = fitto; * braccai = ficcai; * bracchi = ficchi; * bramosi = fimosi; * branche = finche; scafi * = scabra; * braccano = ficcano; * braccare = ficcare; * braccata = ficcata; * braccate = ficcate; * braccati = ficcati; * braccato = ficcato; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "fibra" si può ottenere dalle seguenti coppie: fimo/ombra.
Usando "fibra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * arborifera = fiorifera; * arborifere = fiorifere; * arboriferi = fioriferi; * arborifero = fiorifero.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "fibra" si può ottenere dalle seguenti coppie: cefi/brace.
Usando "fibra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: brace * = cefi; * cefi = brace.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fibra" si può ottenere dalle seguenti coppie: ficca/bracca, ficcai/braccai, ficcammo/braccammo, ficcando/braccando, ficcano/braccano, ficcante/braccante, ficcanti/braccanti, ficcare/braccare, ficcarono/braccarono, ficcasse/braccasse, ficcassero/braccassero, ficcassi/braccassi, ficcassimo/braccassimo, ficcaste/braccaste, ficcasti/braccasti, ficcata/braccata, ficcate/braccate, ficcati/braccati, ficcato/braccato, ficcava/braccava, ficcavamo/braccavamo...
Usando "fibra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cobra = fico; scabra * = scafi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fibra" (*) con un'altra parola si può ottenere: * mi = fimbria; * mite = fimbriate; * miti = fimbriati; * mito = fimbriato; seri * = sfibrerai; site * = sfibriate.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "fibra"
»» Vedi anche la pagina frasi con fibra per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La fibra di quel tessuto è idrorepellente, cioè respinge l'acqua.
  • Oggi le società di telefonia offrono a poco prezzo il collegamento a fibra ottica.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Fibra - S. f. Lat. aureo Fibra. (Anat.) Con questo nome si dinotano in generale e comunemente certi corpicciuoli dilicati e gracili che sono i primi rudimenti dell'organizzazione, e che disposti e connessi svariatamente prendono caratteri particolari e formano i diversi tessuti organici degli esseri viventi. (Mt.) Lib. cur. malatt. (C) Fortifica questa unzione le fibre de' muscoli e de' tendini. Red. Cons. 1. 27. Fa sì con questa mescolanza, che segua… il disordine degli spiriti abitatori delle fibre nervose e muscolari. E nel Diz. di A. Pasta. (Mt.) I purgativi grandi e potenti snervano le fibre, e talvolta eziandio le rendono convulse, e inabili a fare le loro funzioni. E appresso: Quel liquido mucilaginoso sequestrato fra le menzionate fibre ligamentose e tendinose del femore, quelle rimuove dal proprio sito, e fa cangiar figura ai legamenti del femore che tessono.

2. T. Uomo di fibra o fibre forti. – Fibra delicata, gracile. – Debolino di… In questo senso anche fig.

3. Per Vena. Petr. Son. 165. (C) Non ho midolla in osso, o sangue in fibra, Ch'io non senta tremar.

4. Per Lobo. Fr. Giord. Pred. R. (C) Osservavano quante fibre o lobi avesse il fegato della berbice, o quante ne avesse il polmone della capra.

5. Fibre si dicono anche, con senso latino, Le interiora delle vittime. Ar. Fur. 7. 58. (M.) È questo quel che l'osservate stelle, Le sacre fibre e gli accoppiati punti… Di sè promesso sin dalle mammelle M'avean?

6. T. Quasi fig. Commuovere, Scuotere le più riposte fibre del cuore. O ass. Le intime fibre. Pers. Quod latet, arcana non enarrabile fibra.

7. [Val.] A fibra a fibra. Modo avverb. Gozz. Serm. 17. Come a filo a filo Dalla conocchia vecchierella tragge Il tardo lin…, Tale il cervello a fibra a fibra io spicco Dalle cellette sue fra noja e stento.

8. Fibra anche nel legname, e nelle piante si prende per lo stesso che Vena. (C) T. Non del legname soltanto, ma e delle foglie. Nè Fibra è lo stesso che Vena. [G.M.] Segner. Crist. Instr. 2. 2. 7. Una fibra de' suoi pampani (d'una vite).

Fibre tessili. (Chim.) [Sel.] Si dá questo nome a tutte le materie fibrose che si ritraggono da qualche parte delle piante, degli animali, come canapa, lino, lane, e che si possono ridurre a fili e fabbricarne tessuti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fibbia, fibbie, fibbietta, fibbiette, fibbiettina, fibbiettine, fiberglass « fibra » fibratura, fibrature, fibre, fibrilla, fibrillai, fibrillammo, fibrillando
Parole di cinque lettere: fiato « fibra » fibre
Vocabolario inverso (per trovare le rime): concelebra, tenebra, ottenebra, palpebra, terebra, vertebra, zebra « fibra (arbif) » tecnofibra, microfibra, sfibra, libra, calibra, ricalibra, equilibra
Indice parole che: iniziano con F, con FI, parole che iniziano con FIB, finiscono con A

Commenti sulla voce «fibra» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze