Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fiato», il significato, curiosità, forma del verbo «fiatare», associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fiato

Forma verbale
Fiato è una forma del verbo fiatare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di fiatare.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
corto (24%), sospeso (12%), strumento (8%), respiro (8%), alito (7%), collo (7%), sprecato (4%), senza (3%), corsa (3%), trombe (3%), soffio (2%), aria (2%), pesante (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole con un dittongo [Feudo « * » Fieno]

Foto taggate fiato

hands in music 4

bassa musica

Trombettista a teatro
Giochi di Parole
La parola fiato è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (tai).
Divisione in sillabe: fià-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: fiatò.
Anagrammi
Componendo le lettere di fiato con quelle di un'altra parola si ottiene: +[are, era, rea] = aerofita; +[ere, ree] = aerofite; +[eri, ire, rei] = aerofiti; +[ore, reo] = aerofito; +caf = affatico; +fan = affinato; +ras = afrosità; +cra = atrofica; +cri = atrofici; +con = citofona; +can = fanatico; +tac = faticato; +can = faticona; +cin = faticoni; +[csi, ics, sci, ...] = faticosi; +[tar, tra] = fattoria; +[ter, tre] = fattorie; +nel = fenolati; +[ire, rei] = feritoia; +[dan, dna] = fiatando; +[ami, mai, mia] = fiatiamo; +gru = figurato; +[ilo, oli] = filatoio; ...
Vedi anche: Anagrammi per fiato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ciato, fiata, fiati, finto, fitto, fiuto, flato.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aiata, aiate, ciati, diate, siate.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: iato, fato, fiat.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: fidato, filato, sfiato.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: dotai, notai, potai, votai.
Parole con "fiato"
Iniziano con "fiato": fiatone, fiatoni.
Finiscono con "fiato": sfiato, sfiatò, affiato, affiatò, rifiato, rifiatò, gonfiato, soffiato, graffiato, sgonfiato, annaffiato, innaffiato, mozzafiato, perdifiato, rigonfiato, risoffiato, sgraffiato, rigraffiato.
Contengono "fiato": soffiatoi, soffiatoio, soffiatore, soffiatori, annaffiatoi, graffiatomi, graffiatore, graffiatori, innaffiatoi, annaffiatoio, annaffiatore, annaffiatori, innaffiatoio, innaffiatore, innaffiatori.
»» Vedi parole che contengono fiato per la lista completa
Parole contenute in "fiato"
fiat, iato. Contenute all'inverso: tai.
Incastri
Inserendo al suo interno ancheggi si ha FIancheggiATO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fiato" si può ottenere dalle seguenti coppie: fiaccucci/accucciato, fiancheggi/ancheggiato, fin/nato, fiala/lato, fialine/lineto, fiaschettina/schettinato.
Usando "fiato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atomo = fimo; * atona = fina; * atone = fine; * atoni = fini; * atono = fino; grafia * = grato; refi * = reato; * tocca = fiacca; * tocco = fiacco; * tosca = fiasca; * tosco = fiasco; * atonale = finale; * atonali = finali; smorfia * = smorto; * toccai = fiaccai; * tocchi = fiacchi; * tonchi = fianchi; * tosche = fiasche; * toschi = fiaschi; * totano = fiatano; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "fiato" si può ottenere dalle seguenti coppie: fibre/erbato, fiera/areato, fila/alato, filet/telato, filosi/isolato, finga/agnato, finirò/orinato, fissi/issato, fiala/alto.
Usando "fiato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ottano = fiatano; * ottava = fiatava; * ottavi = fiatavi; * ottavo = fiatavo; * ottone = fiatone; * ottoni = fiatoni; * ottante = fiatante.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "fiato" si può ottenere dalle seguenti coppie: mafia/toma, rafia/torà, sofia/toso.
Usando "fiato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mafia = toma; * rafia = torà; * sofia = toso; toma * = mafia; torà * = rafia; toso * = sofia.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fiato" si può ottenere dalle seguenti coppie: fimo/atomo, fina/atona, finale/atonale, finali/atonali, finalità/atonalità, fine/atone, fini/atoni, fino/atono, fiacca/tocca, fiaccabile/toccabile, fiaccabili/toccabili, fiaccai/toccai, fiaccammo/toccammo, fiaccando/toccando, fiaccano/toccano, fiaccante/toccante, fiaccanti/toccanti, fiaccare/toccare, fiaccarono/toccarono, fiaccasse/toccasse, fiaccassero/toccassero...
Usando "fiato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: reato * = refi; * aio = fiatai; scalato * = scalfì; * fiatano = totano; dimorato * = dimorfi; * lineto = fialine; * ateo = fiatate; * avio = fiatavi; smorto * = smorfia; * astio = fiatasti; fingo * = ingoiato; fiaccucci * = accucciato; fiancheggi * = ancheggiato.
Sciarade incatenate
La parola "fiato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: fiat+iato.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fiato" (*) con un'altra parola si può ottenere: * li = filatoi; del * = defilato; san * = sfiatano; sta * = sfiatato; afta * = affiatato; * arno = fiatarono; rita * = rifiatato; stai * = sfiatatoi; siam * = sfiatiamo; basic * = basificato; sarno * = sfiatarono; staio * = sfiatatoio; rischi * = rifischiato; slacci * = sfilacciato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "fiato"
»» Vedi anche le pagine frasi con fiato e canzoni con fiato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nel vederla così bella rimasi assolutamente senza fiato.
  • Se non sei allenato, non camminare con passo troppo deciso. Va per gradi poiché ti mancherà il fiato.
  • Se non senti sul collo il fiato di nessuno, vuol dire che sei ultimo.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Fiatare, Alitare, Rifiatare, Tirare il fiato a sè, Tirar l’ultimo fiato - Fiatare è respirare leggermente; ma si usa più spesso, nelle frasi negative, per Non fare una minima parola nè un piccol cenno: «Non fiatò.» - Alitare si usa nel significato medesimo; ma accenna a maggior ritenutezza e riguardo. - «Andò via senza fiatare, o senza alitare.» - La voce Rifiatare indica l'atto della respirazione più compiuto. - Tirare il fiato a sè è ciò che i fisiologi chiamano Inspirazione. - La frase Tirar l'ultimo fiato signfica Morire. [immagine]
Fiato, Alito, Respiro - Queste tre voci indicano la stessa cosa, ma con gradazione diversa. Più forte è il Respiro, onde la frase Mi manca il respiro, che è veramente l'atto della respirazione. - Più lieve è il Fiato, che è l'aria che esce dalla bocca naturalmente: «Gli puzza il fiato,» benchè spesso si prenda per lo affaticarsi in atti e in parole. - «Non ho più fiato. - Ho perso - Ho gettato via il fiato.» - Leggerissimo e l'Alito; e alle volte si sente a fatica. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Espirare, Inspirare, Respirare, Spirare, Trarre il fiato, Prender fiato - «Espirare, mandar fuori il fiato. Inspirare, l'atto contrario. Respirare, far l'uno e l'altro. Spirare ha senso e di respirare, e di mandar l'ultimo spirito». Romani.

Respirare significa quel sollievo che uno prova al sottrarsi da un affanno che troppo l'opprimeva, o da un lavoro troppo faticoso o affrettato; l'uomo che riesce finalmente a sbrigarsene, a cavarselo d'addosso, dice quasi naturalmente: respiro! e trae infatti un lungo respiro, quasi che non avesse potuto per tutto quel tempo respirare a suo bell'agio. Trarre il fiato è un respirare a stento, come se riuscisse faticoso il mandare aria giù per la trachea ai polmoni. Prender fiato è respirare alquanto, riposando da un lavoro di lunga lena onde ripigliar nuove forze. Inspirar pietà, compassione, si è avere una tale apparenza di miseria, di dolore, da far sì che altri provi a nostro riguardo tai sentimenti: dicesi anche inspirare benevolenza, amore, fiducia e simili. [immagine]
Fiato, Flato, Alito, Spirito, Respiro, Respirazione, Soffio, Aura, Asolo - Fiato è quell'aria calda che esce dalla bocca e dalle narici degli animali, naturalmente respirando. Quando fa freddo di molto, il fiato si vede quasi fumo o vapore. Alito sembra un fiato più leggero; soffio invece, anche quando non v'è l'intenzione proprio di soffiare, è fiato più fortemente emesso: chi passeggia, dirò così, fiata; chi dorme tranquillo alita; chi lavora faticando, portando pesi gravi, soffia: spirito, è l'aria inspirata, volta per volta; respiro l'aria espirata: e siccome si respira a pressochè eguali intervalli, a certe riprese, respiro val pausa, tregua, sospensione: il respiro è un accidente della musica. Respirazione è l'atto e la facoltà del respirare. Aura, voce poetica per aria; leggiera aura di vento, dicesi quando l'aria è alquanto soavemente agitata. Flato è quell'aria che si sprigiona dai cibi, dalle bevande e che so io, e che scorrendo per gl'intestini o per le cavità dello stomaco, cagiona talvolta dolori di ventre finchè non riesca a sprigionarsi.

«La frase viva: dar asolo a un panno, a un vestito, è dargli aria perchè non intigni: e darsi asolo, per sollevarsi, ricrearsi un poco. Non c'è fiato, non c'è rimasto fiato, cioè nulla, è modo vivo anch'esso ». Meini. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Istrumenti a fiato - Si suppone che Euterpe inventasse gl'istrumenti a fiato. La sampogna è il primo che siasi adoprato. In origine, questa era soltanto una canna con dei buchi a varie distanze. Gli Egizj e gli Arcadj passavano per autori di questa invenzione. I poeti attribuiscono quella del flauto ad Apollo, Pallade e Mercurio. I Greci anticamente non avevano istrumenti militari per suonare la carica, battere le marcie o le ritirate. Nella Illiade non si discorre mai di trombe, tamburi e timballi, ed Omero (dice «Goguet) non dà le trombe nè ai Greci nè a' Trojani, ma accenna solamente che nei campi di questi ultimi si udiva il suono di flauti e sampogne.» Sicchè è certo che i Greci nei tempi eroici non avevano ancora l'uso delle trombe nè di verun militare istrumento, [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fiateresti, fiaterete, fiaterò, fiati, fiatiamo, fiatiate, fiatino « fiato » fiatone, fiatoni, fibbia, fibbie, fibbietta, fibbiette, fibbiettina
Parole di cinque lettere: fiale, fiata, fiati « fiato » fibra, fibre, ficca
Vocabolario inverso (per trovare le rime): odiato, salmodiato, parodiato, ripudiato, tripudiato, studiato, ristudiato « fiato (otaif) » mozzafiato, affiato, affiatò, annaffiato, innaffiato, graffiato, rigraffiato
Indice parole che: iniziano con F, con FI, parole che iniziano con FIA, finiscono con O

Commenti sulla voce «fiato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze