Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «filtrare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Filtrare

Verbo
Filtrare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare sia avere che essere. Il participio passato è filtrato. Il gerundio è filtrando. Il participio presente è filtrante. Vedi: coniugazione del verbo filtrare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di filtrare (depurare, purificare, distillare, colare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola filtrare è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: fil-trà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: filtrerà (scambio di vocali), flirtare, flirterà.
filtrare si può ottenere combinando le lettere di: tir + farle; [flit, lift] + [arre, erra]; flirt + [era, rea]; [ter, tre] + farli; erri + flat; ferri + alt.
Componendo le lettere di filtrare con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ilo, oli] = eritrofilla; +sos = filtrassero; +non = filtreranno; +sos = flirtassero; +non = flirteranno; +ano = frontaliera; +[neo, noè] = frontaliere; +noi = frontalieri; +uno = intrufolare; +uno = intrufolerà; +ago = litografare; +ago = litograferà; +[epo, poe] = petrolifera; +può = profilature; +poa = proliferata; +[epo, poe] = proliferate; +[pio, poi] = proliferati; +auf = raffilature; +caì = ratificarle; +osa = riasfalterò; ...
Vedi anche: Anagrammi per filtrare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: feltrare, filtrate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: filare, fila, file, fare, ilare, lare, trae, tare.
Parole con "filtrare"
Finiscono con "filtrare": infiltrare.
Parole contenute in "filtrare"
are, tra, rare, filtra. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "filtrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: filtraggi/raggirare, filtrai/ire, filtrata/tare.
Usando "filtrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = filtrata; * areate = filtrate; * areati = filtrati; * areato = filtrato; * reggi = filtraggi; * rendo = filtrando; * resse = filtrasse; * ressi = filtrassi; * reste = filtraste; * resti = filtrasti; * reggio = filtraggio; * ressero = filtrassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "filtrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: filtrerà/areare, filtrata/atre, filtrato/otre.
Usando "filtrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = filtrata; * erte = filtrate; * erti = filtrati; * erto = filtrato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "filtrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: filtra/area, filtrata/areata, filtrate/areate, filtrati/areati, filtrato/areato, filtraggi/reggi, filtraggio/reggio, filtrai/rei, filtrando/rendo, filtrasse/resse, filtrassero/ressero, filtrassi/ressi, filtraste/reste, filtrasti/resti, filtrate/rete, filtrati/reti.
Usando "filtrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * raggirare = filtraggi; filtraggi * = raggirare.
Sciarade incatenate
La parola "filtrare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: filtra+are, filtra+rare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "filtrare"
»» Vedi anche la pagina frasi con filtrare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Bisogna filtrare l'olio per liberarlo dalle impurità.
  • Bisogna filtrare il vino per dargli un colore più chiaro.
  • Ronaldo aveva la capacità di filtrare nelle difese avversarie.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Penetrare, Filtrare - Penetrare è entrare con qualche sforzo, o vincendo della resistenza, e si dice, più che altro, di cose materiali. - Filtrare, che suol dirsi di materie liquide, è il farsi strada a poco a poco e senza sforzo, per gli strati o per i pori della terra o di un tessuto. - Trapelare, quasi Passare tra pelo e pelo, è un filtrare più scarso e più lento. Questo si trasporta al figurato, ed è lo stesso che Prender pelo, veduto qua dietro. Si usa quando si vuole indicare maggior sottigliezza di mente. - [Filtrare, più spesso dall'esterno all'interno; Trapelare, dell'interno all'esterno. G. F.] [immagine]
Trapelare, Filtrare - Trapelare si dice di un liquido che passi a poco a poco e minutissimamente tra peli o screpolature di muraglie e si usa figuratamente per Comprendere una cosa da segni minutissimi. - Filtrare si dice di un liquido che passi per un corpo poroso, e goccioli di sotto, e più specialmente è il Far passare un liquido o per filtro o per carta sugante, acciocchè si purifichi e chiarisca. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: filtrai, filtrammo, filtrando, filtrandoli, filtrano, filtrante, filtranti « filtrare » filtrarono, filtrasse, filtrassero, filtrassi, filtrassimo, filtraste, filtrasti
Parole di otto lettere: filtrano « filtrare » filtrata
Lista Verbi: filosofare, filosofeggiare « filtrare » finalizzare, finanziare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): impetrare, perpetrare, arretrare, cartavetrare, arbitrare, recalcitrare, feltrare « filtrare (erartlif) » infiltrare, inoltrare, entrare, subentrare, centrare, accentrare, riaccentrare
Indice parole che: iniziano con F, con FI, iniziano con FIL, finiscono con E

Commenti sulla voce «filtrare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze