Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «arbitrare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Arbitrare

Verbo
Arbitrare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è arbitrato. Il gerundio è arbitrando. Il participio presente è arbitrante. Vedi: coniugazione del verbo arbitrare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Verbi relativi allo sport [Ammonire « * » Concentrarsi]
Giochi di Parole
La parola arbitrare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: erre (tre).
Divisione in sillabe: ar-bi-trà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: arbitrerà (scambio di vocali).
arbitrare si può ottenere combinando le lettere di: tir + [barare, barerà]; [ter, tre] + barrai; [erti, irte, iter, ...] + barra; brr + [aerati, areati, ariate]; birre + [atra, rata, tara]; tar + [berrai, erbari]; [arti, atri, irta, ...] + [barre, berrà]; rari + berta; tirar + [bare, erba]; [arte, atre, erta, ...] + [barri, birra]; terra + bari; trarre + bai; [errati, ritrae, terrai, ...] + [bar, bra].
Componendo le lettere di arbitrare con quelle di un'altra parola si ottiene: +tai = arbitrarietà; +sos = arbitrassero; +non = arbitreranno; +[bau, bua] = arrabbiature; +[isbe, sebi] = arrabbieresti; +coli = cartolibreria; +cebo = rabberciatore; +cibo = rabberciatori; +[buca, cuba] = rabberciatura; +[culi, luci] = ricalibrature; +scout = carburatoriste; +[lenci, lince] = intracerebrali; +[bleso, bolse] = trasalirebbero; +[amenti, antemi, metani, ...] = arbitrariamente; +[felini, fenili] = irrefrenabilità; +clinici = irrintracciabile; +lunotto = turboalternatori; +corbezzole = cartolarizzerebbero.
Vedi anche: Anagrammi per arbitrare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: arbitrale, arbitrari, arbitrate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: aria, arie, arte, arra, arre, arare, abitare, abita, atra, atre, ritrae, rita, bite, birre, bare, trae, tare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: arbitrarie.
Parole contenute in "arbitrare"
are, bit, tra, rare, arbitra. Contenute all'inverso: bra, era, arti.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "arbitrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: arbitraggi/raggirare, arbitrai/ire, arbitrali/lire, arbitramenti/mentire, arbitramento/mentore, arbitrata/tare, arbitratore/torere.
Usando "arbitrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areale = arbitrale; * areali = arbitrali; * areata = arbitrata; * areate = arbitrate; * areati = arbitrati; * areato = arbitrato; * reggi = arbitraggi; * rendo = arbitrando; * resse = arbitrasse; * ressi = arbitrassi; * reste = arbitraste; * resti = arbitrasti; * reggio = arbitraggio; * retore = arbitratore; * retori = arbitratori; * ressero = arbitrassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "arbitrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: arbitrerà/areare, arbitrata/atre, arbitrato/otre.
Usando "arbitrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = arbitrata; * erte = arbitrate; * erti = arbitrati; * erto = arbitrato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "arbitrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: arbitra/area, arbitrale/areale, arbitrali/areali, arbitrata/areata, arbitrate/areate, arbitrati/areati, arbitrato/areato, arbitraggi/reggi, arbitraggio/reggio, arbitrai/rei, arbitrale/relè, arbitrando/rendo, arbitrasse/resse, arbitrassero/ressero, arbitrassi/ressi, arbitraste/reste, arbitrasti/resti, arbitrate/rete, arbitrati/reti, arbitratore/retore, arbitratori/retori.
Usando "arbitrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lire = arbitrali; arbitraggi * = raggirare; * raggirare = arbitraggi; * torere = arbitratore; * mentire = arbitramenti; * mentore = arbitramento.
Sciarade incatenate
La parola "arbitrare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: arbitra+are, arbitra+rare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "arbitrare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = arbitratrice.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "arbitrare"
»» Vedi anche la pagina frasi con arbitrare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Paolo è stato convocato per arbitrare una partita di pallanuoto.
  • Non andrei mai ad arbitrare un incontro di calcio con quella tifoseria!
  • Dovetti arbitrare la lite tra due colleghi di lavoro che stavano urlando malamente.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Arbitrare - e † ALBITRARE. [T.] V. neutr. e Att. Giudicare da árbitro, Portare sentenza d'árbitro. [Cam.] Buonarr. Fier. 149. 1. Informato abbastanza… In voi, saggi scolari, Gratifico arbitrando, Sentenzia favorevole.

T. Arbitrare in favore o contro una parte. – Arbitrare conciliando.

T. I periti, non che gli arbitri propriam., possono in certo modo arbitrare.

T. Arbitrare sopra la questione, o del modo di definirla.

Att. T. Staremo a sentire quello che arbitreranno.

2. Risolvere cosa dubbia, senza tutte le considerazioni. Buon. Fier. 2. 1. 3. (C) Che comandi opportuno, Arbitri rispettivo, Spassïonato giudichi e risolva.

[Cam.] † G. Vill. 83. 1. Albitrando al grosso (computando in di grosso e a un dipresso il numero delle pers.) E 12. 72. 9.

Per Congetturare sottosopra. Cron. Morell. 218.

3. † Att. Giudicare. [Val.] Belc. Prat. Spir. 18. Similmente arbitra questa presente opera, o santo e fedelissimo figliuolo Sofronio.

4. Più sovente neutr. assol., Giudicare, Dire e Fare di proprio arbitrio, senza dipendere da altrui volere, o da certe norme. [M.F.] Fag. Comm. Nè può, senza l'espresso Voler del padre e della figlia, mai Arbitrare egli stesso. = Buon. Fier. g. 2. a. 4. s. 2. p. 85. col. 1. (Gh.) Bisogna qualche volta, nei servizi De' padroni, arbitrar per me' (meglio) servirli; Ma rado e con giudizio arbitrar vuolsi. Magal. Lett. At.1. 408. Parve allo scalco di poter arbitrare su l'etichetta d'un'età dell'oro declinante a qualche principio di corruttela.

[Cam.] Magal. Lett. scient. 107. Lavorateci poi su di fiori, e sentite, arbitrate, ghiribizzate con erbe…

Fig. Bellin. Disc. Anat. disc. 6. p. 137. (Gh.) Conoscono ambedue (la fame e la sazietà) talmente quei determinati termini dentro ai quali comandò Iddio che elle si contenessero nel loro arbitrare, che nè la fame dá più mai al corpo di quel che gli abbisogna pel suo buon essere, nè mai la sazietà gli toglie punto di quello, tolto il quale, il corpo verrebbe manco di subito.

5. † Nel senso lat. per Portare in gen. un giudizio della mente, anco tacito e segreto. Lab. 19. (C) Da meno che io non arbitrava mi reputai. [Val.] Din. Comp. Cron. 3. 157. Arbitrossi per i savi uomini, che la derisione delle due parti lo facesse tanto onorare. [Camp.] Pist. S. Gir. 108. Io albitravo più in te la rusticità e la semplicità che la demenza. Boez. 4. E niente a lui mancare di umana specie albitrasse.

A modo di Sost. G. V. 1. 43. 6. (C) Questo Annibale mostra per… nostro arbitrare, ch'elli scendesse l'alpi tra Modena e Pistoja.

[Cam.] † Ardire di pensare, di credere; dove s'accosta ai not. sensi più vivi. Avv. Cicil. 2. 6. Ora albitreremo noi, per simile ciechezza, che li marinai fossono migliori che Giona profeta?
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: arbitramenti, arbitramento, arbitrammo, arbitrando, arbitrano, arbitrante, arbitranti « arbitrare » arbitrari, arbitraria, arbitrariamente, arbitrarie, arbitrarietà, arbitrario, arbitrarono
Parole di nove lettere: arbitrano « arbitrare » arbitrari
Lista Verbi: arabizzare, arare « arbitrare » architettare, archiviare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cronometrare, penetrare, compenetrare, impetrare, perpetrare, arretrare, cartavetrare « arbitrare (erartibra) » recalcitrare, feltrare, filtrare, infiltrare, inoltrare, entrare, subentrare
Indice parole che: iniziano con A, con AR, iniziano con ARB, finiscono con E

Commenti sulla voce «arbitrare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze