Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «forze», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Forze

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Informazioni di base
La parola forze è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: fòr-ze. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con forze e canzoni con forze per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Sono dovute intervenire le forze dell'ordine per sedare la rissa.
  • Rimettiti in forze e andremo a fare un'escursione in montagna.
Non ancora verificati:
  • Quella sera era talmente stanco da non avere le forze per andare al cinema.
Citazioni da opere letterarie
Il nome della rosa di Umberto Eco (1980): “Perché di giorno qui si cura il corpo con le erbe buone e di notte si ammala la mente con le erbe cattive. Non crediate che Adelmo sia stato precipitato nell'abisso dalle mani di qualcuno o che le mani di qualcuno abbiano messo Venanzio nel sangue. Qui qualcuno non vuole che i monaci decidano da soli dove andare, cosa fare e cosa leggere. E si usano le forze dell'inferno, o dei negromanti amici dell'inferno, per sconvolgere le menti dei curiosi…”

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): I mercanti, gli artigiani erano arrolati in maestranze e in confraternite, i giurisperiti formavano una lega, i medici stessi una corporazione. Ognuna di queste piccole oligarchie aveva una sua forza speciale e propria; in ognuna l'individuo trovava il vantaggio d'impiegar per sé, a proporzione della sua autorità e della sua destrezza, le forze riunite di molti.

Il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello (1904): Per giunta, la signora Guendalina, poco dopo il matrimonio, si ammalò d'un male di cui non poté più guarire, giacché, per guarirne, avrebbe dovuto fare un sacrifizio superiore alle sue forze: privarsi nientemeno di certi pasticcini coi tartufi, che le piacevano tanto, e di simili altre golerìe, e anche, anzi soprattutto, del vino. Non che ne bevesse molto: sfido! nasceva bene: ma non avrebbe dovuto berne neppure un dito, ecco.
Titoli di Film
  • Le forze del male (Regia di Abraham Polonsky; Anno 1948)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per forze
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: forge, forme, forre, forse, forte, forza, forzi, forzo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: orze.
Parole con "forze"
Iniziano con "forze": forzerà, forzerò, forzerai, forzerei, forzeremo, forzerete, forzeranno, forzerebbe, forzeremmo, forzereste, forzeresti, forzerebbero.
Finiscono con "forze": interforze.
Contengono "forze": sforzerà, sforzerò, sforzerai, sforzerei, sforzesca, sforzesco, rafforzerà, rafforzerò, rinforzerà, rinforzerò, sforzeremo, sforzerete, sforzesche, sforzeschi, rafforzerai, rafforzerei, rinforzerai, rinforzerei, sforzeranno, sforzerebbe, sforzeremmo, sforzereste, sforzeresti, rafforzeremo, rafforzerete, rinforzeremo, rinforzerete, rafforzeranno, rafforzerebbe, rafforzeremmo, ...
»» Vedi parole che contengono forze per la lista completa
Parole contenute in "forze"
orze.
Incastri
Inserendo al suo interno agli si ha FORZagliE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "forze" si può ottenere dalle seguenti coppie: foga/garze, fosco/scorze.
Usando "forze" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * zeli = forlì; * zeniste = forniste; * zenisti = fornisti.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "forze" si può ottenere dalle seguenti coppie: forlì/zeli, forniste/zeniste, fornisti/zenisti.
Usando "forze" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * garze = foga; * aie = forzai; * aree = forzare; * atee = forzate; * eroe = forzerò.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "forze" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ire = forziere.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Forza, Vigore, Le forze - Forza è il puro astratto di Forte. - Vigore non è la forza in atto, ma in potenza; è la qualità di chi, e per l'età, e per buona complessione, o per natura e educazione dell'animo, è in grado di operar cose che richiedono forza d'animo o di corpo. - Le forze si dicono quegli esercizii che alcuni fanno a modo di spettacolo, e per i quali si richiede agilità e gran forza di muscoli. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Forza, Forze, Violenza, Necessità - La violenza è una forza eccessiva o eccedente i limiti della ragione e della giustizia. La violenza del male costringe anche l'uomo forte a lamentarsi: ecco forza eccessiva. Se, abusando della forza, uso violenza verso il più debole, e lo costringo a fare ciò che non vorrebbe assolutamente: ecco forza eccedente i limiti della ragione, della giustizia; forza abusata. Far violenza a se stesso per non cedere alle attrattive del male, per non commettere atto improprio a cui la natura o la circostanza danno impulso, è sforzo lodevole. La necessità, nell'ordine logico, è una forza di deduzione a cui non si può sfuggire: dati due veri, se ne ha di necessità un terzo, quindi un quarto e via via, se non si declina dalla retta conseguenza. La necessità nell'ordine civile (la miseria) è una forza cieca a cui non puossi resistere, e perciò l'antico proverbio: «necessità non ha legge». Le forze parziali fanno la forza. Le forze, meglio dicesi di quelle del corpo, quasi considerando la speciale d'ogni membro od organo da sè: quella dell'animo è una, come uno, indivisibile è l'ente da cui parte. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: forzature, forzava, forzavamo, forzavano, forzavate, forzavi, forzavo « forze » forzerà, forzerai, forzeranno, forzerebbe, forzerebbero, forzerei, forzeremmo
Parole di cinque lettere: forti, forum, forza « forze » forzi, forzo, forzò
Vocabolario inverso (per trovare le rime): garze, marze, sferze, terze, verze, orze, scorze « forze (ezrof) » interforze, scamorze, azze, bazze, galeazze, gazze, ragazze
Indice parole che: iniziano con F, con FO, parole che iniziano con FOR, finiscono con E

Commenti sulla voce «forze» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze