Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «gentaglia», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Gentaglia

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola gentaglia è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: gen-tà-glia. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
gentaglia si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): gin + [gelata]; lenì + tagga; lenti + gagà; gel + [agnati]; gite + [angla]; [genti] + [alga]; [egli] + tanga; gentil + agà; leggi + [anta]; tan + aleggi; [nati] + legga; gal + [agenti]; gita + [angle]; [tigna] + [gale]; gag + [altine]; gang + [itale]; giga + lenta; gangli + [eta].
Componendo le lettere di gentaglia con quelle di un'altra parola si ottiene: +rom = agglomeranti; +nut = agglutinante; +uri = agglutinerai; +gel = galleggiante; +gli = galleggianti; +osé = genealogista; +rna = granagliante; +ras = granagliaste; +[eri, ire, rei] = latineggerai; +mio = latineggiamo; +noi = latineggiano; +[eri, ire, rei] = latineggiare; +tai = latineggiata; +tiè = latineggiate; +ito = latineggiato; +[avi, iva, vai, ...] = latineggiava; +ivi = latineggiavi; +voi = latineggiavo; +[evo, ove] = noleggiavate; +pil = palleggianti; ...
Vedi anche: Anagrammi per gentaglia
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: gentaglie.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: ventaglio.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: genti, genia, geni, geli, gela, gagà, gala, gaia, enti, egli, elia, naia, tali.
Parole contenute in "gentaglia"
gli, tag, agli, glia, tagli, taglia.
Lucchetti
Usando "gentaglia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: magenta * = maglia.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "gentaglia" si può ottenere dalle seguenti coppie: geni/tagliai, gente/tagliate, genti/tagliati, magenta/maglia.
Usando "gentaglia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * gente = tagliate; * genti = tagliati.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "gentaglia"
»» Vedi anche la pagina frasi con gentaglia per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non riuscivo a comprendere come facesse a frequentare quella gentaglia.
  • Evito quella gentaglia, amo frequentare gente tranquilla.
  • Non siete degni di rispetto, siete della volgare gentaglia.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Canaglia, Gentaglia, Ciurmaglia - Tutti e tre sono appellativi di dispregio. La Canaglia suona disprezzo altissimo, ed è gente della infima plebe, trista e scostumata, indegna di appartenere alla specie umana. Però gli uomini superbi e di condizione dicono Canaglia anche la gente non trista, purchè dell'infima plebe. - Gentaglia suona quel medesimo, salvo che non c'è idea necessaria di malvagità. - La Ciurmaglia è accozzo e miscuglio di gente di ogni razza e qualità, quasi degna di star per ciurma nelle galere. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Genia, Gentaccia, Gentame, Gentaglia, Canaglia, Marmaglia - «Genìa, sempre ha mal senso: gentaglia, non tanto: vale infima plebe, ma non gente cattiva o spregevole, come genìa. Gentaccia è peggio: esprime non tanto vil condizione, quanto perversità. Gentame è men comune, e meno dispregiativo. Gentaglia si può talvolta applicare a poche persone; non così l'altro. Canaglia, da cane, più di tutti; vale gente vilmente cattiva». Romani.

Marmaglia dice piuttosto gente di poco conto, che gente cattiva; dicendo marmaglia intendesi anche una certa moltitudine affollata o sparsa. Gentaccia, gente cattiva; gentame, gente di poco conto; gentaglia, gente di diversi ceti e professioni, ma delle inferiori della società; canaglia, gente malefica, malvagia; marmaglia, confusione di gente di poco conto, e di ragazzi in ispecie; dal quale vocabolo venne forse il marmot dei Francesi. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Gentaglia - [T.] S. f. Dispr. di GENTE, ma men dispr. di Genia e anco di Gentaccia. Può dire l'umile condizione e il poco intendimento e il disordine de' moti e degli atti, piuttosto che la morale o sociale abiettezza. T. C'è più gentaccia tra i gentili che tra la gentaglia. [Val.] Fortig. Ricciard. 26. 83. Le lordure, Che la gentaglia gli scagliava addosso. = Tac. Dav. Stor. 3. 324. (C) Guidava, come dicemmo, gli accoltellanti Giuliano, le ciurme Apollinare, non come capitani, ma licenziosi e pigri come la lor gentaglia.

Col plur. Cronichett. 166. (C) Al quale molta gentaglia gli andâro dietro inverso Roma. – T. Gentaglia può essere anche pochi, Gentame più (V.).
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: genova, genovese, genovesi, genovini, genovino, gentacce, gentaccia « gentaglia » gentaglie, gente, genti, gentil, gentildonna, gentildonne, gentile
Parole di nove lettere: gentaccia « gentaglia » gentaglie
Vocabolario inverso (per trovare le rime): avvisaglia, bersaglia, cianfrusaglia, taglia, soldataglia, ritaglia, furfantaglia « gentaglia (ailgatneg) » sventaglia, intaglia, tartaglia, staglia, vestaglia, battaglia, frattaglia
Indice parole che: iniziano con G, con GE, iniziano con GEN, finiscono con A

Commenti sulla voce «gentaglia» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze