Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «gentildonna», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Gentildonna

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola gentildonna è formata da undici lettere, quattro vocali e sette consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: nn. Lettera maggiormente presente: enne (tre).
Divisione in sillabe: gen-til-dòn-na. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
gentildonna si può ottenere combinando le lettere di: tonni + glande; dong + lentina.
Componendo le lettere di gentildonna con quelle di un'altra parola si ottiene: +ultime = longitudinalmente.
Vedi anche: Anagrammi per gentildonna
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: gentildonne.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: genio, genia, geni, genoa, gelo, gela, gilda, gina, gonna, enna, etna, nilo, nido, ninna, nonna, nona, tina, dona.
Parole contenute in "gentildonna"
don, enti, donna, genti, gentil. Contenute all'inverso: anno.
Sciarade e composizione
"gentildonna" è formata da: gentil+donna.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "gentildonna"
»» Vedi anche la pagina frasi con gentildonna per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non sono riuscito a vedere a Londra il "Ritratto di gentildonna nelle vesti di Lucrezia".
  • Benedetta, la moglie di Salvatore, è una gentildonna.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Dama, Damina, Gentildonna, Matrona - Dama è donna di nobile origine e di alta condizione. - Damina è puro diminutivo di Dama, e si dice delle fanciulle nobili. - Gentildonna è qualunque donna di nobile nascita e di bella creanza. - Matrona è la dama oramai di non più giovane età, e che ha gravità di modi e autorità presso gli altri. [immagine]
Madama, Madamigella, Madamina, Madonna, Femmina, Gentildonna, Signora, Dama, Donna - Le prime sono prese dal francese, salvo che la terza è di forma diminutiva italiana, ed è un'affettazione: a Milano e a Torino s'ode nel significato del francese Grisette. - « Va dietro alle madamine. - Giudizio con le madamine. » - Madonna fu appellativo di onore nel tempo passato, che oggi si dice Signora. - Gentildonna indica la nobiltà della origine. - Dama indica la presente nobile condizione, o ufficio speciale, come Dama di corte. - La voce Donna, appellativo comune, e di nobile significato, come quello che viene dal latino Domina, a Roma e a Napoli si dà come titolo di nobiltà. - Femmina, chi vuol parlar propriamente, ha significato spregevole, e fu usata anche in senso disonesto; nè certo di una donna onesta e civile si direbbe è una buona femmina. Da ciò si vede quanto è ridicolo il contraffattore della cronica attribuita al Compagni, là dove racconta di certe femmine vergini. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Gentildonna, Donna gentile - Il primo è titolo o espressione onorifica: il secondo è espressione di elogio: gentildonna esprime nobiltà di natali o altra nobiltà per altezza e generosità di sentimenti; donna gentile è la donna di modi cari, amabili e squisiti, come le bennate sanno addimostrarli. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Gentildonna - [T.] S. f. Donna nobile. Montaigne: Gentifemme e Gentilfemme. V. anco GENTILE, § 5. Amm. ant. 17. 4. 9. (C) Lo pretore di Roma, avendo condannato a morte una gentildonna, diede al soprastante della prigione che la vi dovesse uccidere. Fir. As. 262. La bellezza di questa gentildonna. E 36. Vidi una gentildonna da molte fanti è famigli accompagnata. T. Nard. Stor. 1. 226. Nella acerbità e crudeltà del qual caso, si disse alcune gentildonne aver ammazzato i proprii figliuoli, acciocchè non venissero in potere de' nemici. – Da Morosina Morosini, moglie al doge Grimani, coronata nel 1595, la dogaressa tennesi come la prima gentildonna della repubblica, senza partecipare agli onori e agli emolumenti attribuiti al marito. – In certi conventi dovevano le monache essere tutte gentildonne.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: gentacce, gentaccia, gentaglia, gentaglie, gente, genti, gentil « gentildonna » gentildonne, gentile, gentilezza, gentilezze, gentili, gentiliana, gentiliane
Parole di undici lettere: genotossico « gentildonna » gentildonne
Vocabolario inverso (per trovare le rime): guardapinna, tintinna, donna, belladonna, madonna, primadonna, nobildonna « gentildonna (annodlitneg) » superdonna, gonna, pantagonna, appendigonna, minigonna, maxigonna, microgonna
Indice parole che: iniziano con G, con GE, iniziano con GEN, finiscono con A

Commenti sulla voce «gentildonna» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze