Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «gronda», il significato, curiosità, forma del verbo «grondare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Gronda

Forma verbale
Gronda è una forma del verbo grondare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di grondare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola gronda è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: grón-da. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di gronda con quelle di un'altra parola si ottiene: +boa = abrogando; +[agi, gai, già] = aggirando; +nei = androgeni; +[neo, noè] = androgeno; +ani = androgina; +nei = androgine; +noi = androgino; +[lao, ola] = androloga; +[ilo, oli] = andrologi; +tai = antidroga; +ani = arginando; +[neo, noè] = degnarono; +[ade, dea] = degradano; +dei = degradino; +nei = denigrano; +tiè = denigrato; +[evi, vie] = denigravo; +[ile, lei] = deraglino; ...
Vedi anche: Anagrammi per gronda
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fronda, gronde, grondi, grondo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: fronde.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ronda. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: rna.
Altri scarti con resto non consecutivo: goda, roda.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: grondai.
Parole con "gronda"
Iniziano con "gronda": grondai, grondaia, grondaie, grondano, grondare, grondata, grondate, grondati, grondato, grondava, grondavi, grondavo, grondammo, grondando, grondante, grondanti, grondasse, grondassi, grondaste, grondasti, grondarono, grondatura, grondature, grondavamo, grondavano, grondavate, grondassero, grondassimo.
Contengono "gronda": sgrondare.
»» Vedi parole che contengono gronda per la lista completa
Parole contenute in "gronda"
onda, ronda.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "gronda" si può ottenere dalle seguenti coppie: gres/esonda, groma/manda, grongo/goda.
Usando "gronda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: magro * = manda; pagro * = panda; integro * = intenda; * aera = gronderà; * aero = gronderò; * dadino = grondino; * dadone = grondone; * dadoni = grondoni; * aerai = gronderai; * aerei = gronderei; * aiate = grondiate.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "gronda" si può ottenere dalle seguenti coppie: groom/monda.
Lucchetti Alterni
Usando "gronda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * esonda = gres; * manda = groma; manda * = magro; panda * = pagro; * grondone = dadone; * grondoni = dadoni; * goda = grongo; intenda * = integro; * anoa = grondano; * area = grondare; * atea = grondate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "gronda" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eri = gronderai.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "gronda"
»» Vedi anche la pagina frasi con gronda per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Per la riparazione della gronda e del tetto ho dovuto spendere un sacco di soldi!
  • Non ho dormito tutta la notte a causa della gronda che perdeva acqua piovana.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Gronda, Grondaja - Gronda è l'estremità del tetto che sporge in fuori dalla parete delle case, acciocchè la pioggia scoli. - Grondaja è il limite estremo della Gronda, il punto onde le acque cadono; è l'acqua stessa cadente e il luogo dove, cadendo, batte. Chi va sotto la gronda, rasente al muro, quando piove, non si bagna; chi va sotto le grondaje invece, si bagna di santa ragione, onde il proverbio «Fuggir l'acqua sotto le grondaje» per Esporsi a un pericolo che pur si vuole evitare. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Doccia, Doccione, Doccio, Canale, Acquedotto, Gronda, Grondaia, Condotto, Docci, Tegolini - « Doccia, canaletto di terra cotta o di legno o d'altra materia, per la quale si fa scorrere o scolare le acque. La gronda sporgente dicesi pure doccia. I condotti sono tutti quelli che servono a condurre acqua di lontano, e d'ordinario per canali segreti. Doccione dicesi toscanamente la gronda: e doccione è anco quell'acquaio, che però si dice condotto. Condotto è voce generica; canale, ancor più. Qualunque luogo dove corre acqua, od anco stia, è canale. Canali que' di Venezia, canale del fiume, canale del ruscello. Ogni condotto è a qualche modo canale: non ogni canale è condotto. Questa voce inoltre ha parecchi sensi traslati. Canali vegetali o animali. Per arrivare alle orecchie d'un potente, convien talvolta passare per certi canali molto sudici e molto bassi. Acquedotto è canal murato, e con più arte costrutto, per condurre l'acqua da luogo a luogo a certa distanza ». Tommaseo.

« Docci e non docce (detti anche tegolini) sono que' pezzi concavi di terra cotta che si sovrammettono agli orli delle tegole, e impediscono così che l'acqua entri fra tegola e tegola. La doccia è quel canale per lo più di latta, che riceve le grondaie, e conduce l'acqua in una cisterna o in una fogna, o la getta riunita, da un punto solo ». Lambruschini.

« Grondaia è piuttosto l'acqua che cade; e il luogo ove cade spesso. Parlando, le voci gronda e grondaia si usano promiscuamente: ma pare la grondaia si possa immaginare più grande e più abbondante d'acqua ». Meini.

Giacchè ogni parola deve significare una cosa distinta, gronda direi in questo senso la goccia d'acqua che si forma dallo scolo del tetto quando leggermente pioviggina: grondaia, le molte goccie che cadono contemporaneamente, o il filo d'acqua che lo stesso scolo dà, quando più abbondantemente piove: questa è una mia idea, la do per quale è, e per quanto vale, come qualche altra che vado risicando; ma quando sono un po' troppo avventate, mi piace avvertirne il lettore. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Gronda - S. f. Estremità del tetto, ch'esce fuora della parete della casa, perchè da essa gronda e versa la pioggia che cade in sul tetto. Grunda, nelle Gl. Filoss. Vitr. Corona. – Prominentia, et veluti supercilia parietum, arcendis stillicidiis inventa. – Forse dal gorgogliare dell'onda che scende. T. Dalla gronda passa l'acqua nella doccia, poi va alla grondaja. = Pallad. Novemb. 17.(C) Mettendole sotto le gronde del tetto… Gal. Sist. 250. L'accidente è il parere a quelli, che di notte camminano per una strada, d'esser seguitati dalla Luna con passo eguale al loro, mentre la veggono venir radendo le gronde de' tetti.

[Cont.] Vas. V. Pitt. Scul. Arch. II. 220. Facciansi otto coste di marmo a gli angoli nelle superficie della cupola di fuori, grosse come si richiede, ed alte un braccio sopra la cupola, scorniciate, a tetto, largo braccia due, che vi sia del colmo, e della gronda da ogni parte: muovansi piramidali dalla mossa loro, per fino alla fine.

2. Per simil. Dant. Par. 30. (C) E siccome di lei bevve la gronda Delle palpebre mie. Cr. 1. 8. 3. E la nera terra gemerà, e renderà cotali risudamenti, e non grandi gronde d'acqua. E 5. 18. 2. La gronda delle sue foglie nuoce a' prossimani arbori, e a quegli della sua generazione similmente nuoce.

[Cont.] Corrente da gronda. Doc. Arte San. M. III. 127. Le molli non sono venute, nè manco i correnti da gronde sfilati di quattro, overo meglio di cinque braccia, e se di sei si potessero: per questo mancamento fino ora non s'è messo mano a bastionare.

3. [Tig.] Dial. Pist. Gronde, Le rame estreme degli alberi le quali si protendono sull' altrui campo.

4. [Palm.] Gronde, I due lati longitudinali del campo, che dalla cresta pendono insensibilmente verso le fosse, confondendosi con le prode.

5. Gronda si dice anche a una sorta di Tegola che si mette nell'estremità della gronda. (C)

[Cont.] Bandi Fior. XV. 8. 5. Quanto alli embrici, gronde, colmignoli, e tegolini, non essendo alla misura altra volta pubblicata, caschino nelle pene contenute nelli statuti di detta arte, dichiarando dette gronde, embrici, comignoli, tegolini devere essere alla misura, così nel mezzo, come nelle teste sotto le pene predette. Bart. C. Arch. Alb. 70. 1. Ma gli embrici piani cioè le gronde sono più commode, pur che le si congiunghino l'una appo l'altra a filo.

6. A gronda, posto avverb., vale A similitudine di gronda; e si dice ordinariamente di cappelli, berrette ed altre cose simili. Buon. Fier. 2. 3. 11. (C) Pon mente a quel Graziano Con quella guarnaccaccia, Con quella berrettaccia A gronda.

7. [Cont.] Far gronda. Scam. V. Arch. univ. II. 51. 46. Le cornici, secondo le specie loro, possono avere molte membra; ma tra tutte le principali deono esser i modiglioni; perchè (come afferma Vitruvio) imitano le teste delle travi che reggono l'edificio, poi i gocciolatoi, i quali fanno come gronda alla fabrica. Gal. B. Arch. Vitr. Comm. III. 3. Figurando queste teste leonine le bocche, onde cola l'acqua da' tetti, non hanno perciò luogo ne' frontespizi, ma ne' fianchi solamente, ove fanno gronda i tetti.

8. Gronda di paduli. Quella porzione di terreno asciutto che li circonda e da cui le acque piovane scolano o sgrondano nel padulo medesimo. Sav. Ornit. 1. 53. (Gh.) Targ. Tozz. G. Viag. 5. 245. Un vasto tratto di gronda del padule di Fucecchio.[Tor.] Targ. Rag. Valdin. 1. 51. Il Chiarissimo P. Ab. Grandi nella sua relazione delle operazioni circa il padule di Fucecchio,… dimostrò, che nel 1715 la superficie de' campi di Bellavista vicini alla gronda del padule era rimasta più bassa del fondo di esso padule contiguo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: grommati, grommato, gromme, grommosa, grommose, grommosi, grommoso « gronda » grondai, grondaia, grondaie, grondammo, grondando, grondano, grondante
Parole di sei lettere: gromme « gronda » gronde
Vocabolario inverso (per trovare le rime): microonda, sponda, risponda, corrisponda, ronda, fronda, sfronda « gronda (adnorg) » ghironda, capironda, caporonda, controronda, sonda, esonda, telesonda
Indice parole che: iniziano con G, con GR, parole che iniziano con GRO, finiscono con A

Commenti sulla voce «gronda» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze