Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «indizione», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Indizione

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola indizione è formata da nove lettere, cinque vocali e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Divisione in sillabe: in-di-zió-ne. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
indizione si può ottenere combinando le lettere di: zii + ondine; zioni + dine; inizi + onde; zie + [inondi, nidino, nodini]; zinie + [dino, doni, nido, ...]; zinnie + [dio, odi].
Componendo le lettere di indizione con quelle di un'altra parola si ottiene: +doc = decondizioni; +gas = designazioni; +sta = destinazioni; +sos = dissezionino; +rna = indizieranno; +auf = infeudazioni; +tre = interdizione; +tir = interdizioni; +[acro, arco, caro, ...] = condizionerai; +[cero, core, creo, ...] = condizionerei; +taco = condizioniate; +[cado, coda, daco] = decondizionai; +[mano, noma] = denominazioni; +nuca = denunciazioni; +ibis = disinibizione; +[agro, argo, gora] = idrogenazioni; +[nova, vano] = indovinazione; +lava = invalidazione; ...
Vedi anche: Anagrammi per indizione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: indizioni, induzione.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: indio, indie, inizio, inizi, inie, none, dine, zone.
Parole contenute in "indizione"
zio, indi, ione, zione, indizi, dizione, indizio. Contenute all'inverso: noi.
Incastri
Inserendo al suo interno ter si ha INterDIZIONE; con sposi si ha INDIsposiZIONE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "indizione" si può ottenere dalle seguenti coppie: india/azione, indicava/cavazione, indigesta/gestazione, indirà/razione, indiziai/aione.
Usando "indizione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coi * = condizione.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "indizione" si può ottenere dalle seguenti coppie: indiani/inazione.
Usando "indizione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: seni * = sedizione; perni * = perdizione; trani * = tradizione; estrani * = estradizione; interni * = interdizione.
Lucchetti Alterni
Usando "indizione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * razione = indirà; * cavazione = indicava; * gestazione = indigesta; * alee = indizionale.
Sciarade e composizione
"indizione" è formata da: indi+zione.
Sciarade incatenate
La parola "indizione" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: indi+dizione, indizi+ione, indizi+zione, indizi+dizione, indizio+ione, indizio+zione, indizio+dizione.
Frasi con "indizione"
»» Vedi anche la pagina frasi con indizione per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo le ultime vicende associative il direttivo ha deciso l'indizione della futura attività.
  • Il consiglio comunale ha deciso l'indizione delle elezioni nel mese di maggio.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Indizione - L'Indizione era in addietro un tributo che i Romani percipevano ogni anno nelle provincie, sotto il nome di Indictio tributaria, pel mantenimento dei soldati, e segnatamente di quelli che avevano servito quindici anni. Quando l'Impero cambiò aspetto, sotto gli ultimi imperatori, si conservò il termine di Indizione, ma ne variò il senso, e venne a significare soltanto lo spazio di quindici anni. Codesta epoca fu stabilita in Oriente sotto il regno di Costantino. Solo nel secolo VI. se ne fece uso nella Gallia. In Francia l'Indizione cominciò a di 24 settembre 573. Di poi si principiò dal primo di gennajo. Ora non si costume che nelle bolle del Papa.

Indizione. - Convocazione di un concilio, di un sinodo ec: a un dato giorno; ed anche convocazione delle singole sedute di siffatte assemblee. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Indizione - S. f. Aff. al lat. Indictio. Periodo di quindici anni che si conta da uno fino a quindici, il qual finito si ricomincia a contar da capo, dicendosi Indizione prima, seconda, terza, ecc., ed usasi di notarla ne' contratti, nelle bolle, e in ogni pubblico istrumento. Cominciò a numerarsi nell'anno 312 per decreto di Costantino; e principia ai 24 di settembre, finite tutte le raccolte, perchè in quel tempo gl'Imperatori intimavano alle provincie che dessero vettovaglie ai soldati, dal che prese il nome: e questa è l'Indizione imperiale. C'è poi la Romana o Pontificale, che comincia il primo dell'anno. (Fanf.) [Cont.] Garz. T. Piazza univ. 48. v. L'indizione è uno spazio di quindeci anni, e a ciascun anno s'attribuisce qualche numero dell'indizione da uno fin'a quindeci per ordine. = G. V. 10. 69. 3. (C) Che ciascuno notajo dovesse mettere in ciascuna'carta, che egli facesse, gli anni Domini, e indizione, e il dì. Dant. Vit. Nuov. 51. E, secondo l'usanza nostra, ella si partì in quell'anno della nostra indizione, cioè degli anni Domini, in cui il perfetto numero era compiuto nove volte.

2. E trasl. Bocc. Nov. 80. 20. (C) Così s'incominciarono le indizioni a mutare.

3. Per Intimazione. Guicc. Stor. lib. 20. pag. 18. (M.) Conchiudeva essere contento ch'egli promettesse nella Dieta l'indizione del Concilio, purchè si celebrasse in Italia.

4. † Per Indizio. Fior. Virt. 20. (M.) Sospezione si è a credere male di altrui per qualche lieve indizione.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: indizierete, indizierò, indizino, indiziò, indizio, indizionale, indizionali « indizione » indizioni, indocile, indocili, indocilire, indocilità, indocilmente, indocina
Parole di nove lettere: indiziavo, indizierà, indizierò « indizione » indizioni, indolcire, indolente
Vocabolario inverso (per trovare le rime): maledizione, benedizione, coedizione, spedizione, rispedizione, predizione, sedizione « indizione (enoizidni) » condizione, precondizione, perdizione, interdizione, giurisdizione, audizione, radioaudizione
Indice parole che: iniziano con I, con IN, parole che iniziano con IND, finiscono con E

Commenti sulla voce «indizione» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze