Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «masseria», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Masseria

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Tipologie di abitazione [Maso « * » Miniappartamento]

Foto taggate masseria

Masseria Messicana? + No, Pellicciari

Masseria " La merlata"
 
Giochi di Parole
La parola masseria è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: mas-se-rì-a. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: riamasse.
masseria si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sms + aerai; miss + [aera]; rem + assai; essi + [amar]; [ire] + massa; [ersi] + asma; [ressi] + ama; [mesi] + [arsa]; [messi] + ara; ras + [esami]; ram + [essai]; issa + [arem]; [ari] + messa; [arsi] + sema; [ami] + ressa; [mais] + [arse]; sisma + [are]; [armi] + essa.
Componendo le lettere di masseria con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ore, reo] = aerorimessa; +rom = ammirassero; +pop = appassiremo; +bel = assembleari; +bel = assemblerai; +dir = assiderarmi; +[dio, odi] = assideriamo; +ili = assimilerai; +sto = astraessimo; +tot = attraessimo; +[out, tuo] = autorimessa; +voi = aviorimessa; +dot = disamoraste; +[epo, poe] = esasperiamo; +pro = imparassero; +cin = incamerassi; +fon = infamassero; +non = innamorasse; +col = lacerassimo; +con = macinassero; ...
Vedi anche: Anagrammi per masseria
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: masserie.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: massi, massa, maria, mari, mara, maia, meri, mera, assi, asia, aeri, aera, aria, sera.
Parole con "masseria"
Finiscono con "masseria": lamasseria.
Parole contenute in "masseria"
eri, mas, ria, asse, seri, masse, seria, asserì. Contenute all'inverso: ire, essa, ressa.
Incastri
Si può ottenere da massa e eri (MASSeriA); da ma e asserì (MasseriA).
Lucchetti
Usando "masseria" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fumasse * = furia.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "masseria" si può ottenere dalle seguenti coppie: mimasse/riami.
Usando "masseria" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mimasse = riami; riami * = mimasse.
Lucchetti Alterni
Usando "masseria" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: furia * = fumasse.
Sciarade e composizione
"masseria" è formata da: mas+seria, masse+ria.
Sciarade incatenate
La parola "masseria" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: masse+seria.
Intarsi e sciarade alterne
"masseria" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: massi/era, mera/assi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "masseria"
»» Vedi anche la pagina frasi con masseria per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'estate scorsa sono stato ospite in una masseria salentina.
  • L'olio della masseria è senz'altro il migliore che abbia assaggiato.
  • La masseria che ho più fotografato in quest'ultimo periodo è la "Pellicciari" che si trova nel Parco dell'Alta Murgia, in zona Poggiorsini.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Masseria - S. f. (Agr.) Nome che fu dato anticamente ad un Podere con casa di lavoratori, e poscia si usò nella significazione di Padronato. Borg. Orig. Fir. 123. (C) Anzi posso io d'un campo, d'un prato, d'una casa da lavoratori, che allora chiamavano massería, cose minute e privatissime, poter mostrare mantenutisi nomi cinquecento, e secento anni. (Qui la stampa ha Massaría.) Tratt. pecc. mort. Andar pezzendo, non aver nè casa, nè tetto, nè massería, nè letto, nè campo, nè vigna,…

T. Prov. Tosc. 49. Masseria, masseria, viene il Diavolo e porta via. (risparmi improvvidi; acquisti non buoni).

2. T. Nel senso di massajo amministratore buono. Prov. Tosc. 107. La carestia fa una buona masseria (insegna a ben governarsi nell'usare il proprio). Non com.

3. Per Quantità di qualsivoglia mercanzia. Cant. Carn. 184. (M.) Per far coltre e coltroni Gran massería aviamo in panni lini.

Quantità di bestiame. T. Dal senso di Massa nel medio evo, che comprendeva ogni ricchezza; Così Peculio da Pecus.

4. Car. Long. Sof. 30. (M.) Ti conobbi per infin quando pascevi presso a' paduli di Tebe una gran massería di vacche.

Lastr. Agric. 3. 286. (Gh.) Il vergajo che è il capo della massería delle pecore e capre. E 3. 288. Il vergajo ha la soprintendenza a tutta la massería, cioè a tutti i branchi delle pecore e capre,…; e deve condurre la massería in montagna, ridurla in maremma,… V. anco MASSARÌA.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: massellate, massellati, massellato, massellatura, massellature, masselli, massello « masseria » masserie, masserizia, masseriziacce, masseriziaccia, masserizie, massetere, masseteri
Parole di otto lettere: massello « masseria » masserie
Vocabolario inverso (per trovare le rime): miseria, semiseria, jeanseria, senseria, ginseria, tifoseria, goloseria « masseria (airessam) » lamasseria, fesseria, astruseria, avvocateria, gelateria, materia, antimateria
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAS, finiscono con A

Commenti sulla voce «masseria» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze