Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «eri», il significato, curiosità, forma del verbo «essere», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Eri

Forma verbale
Eri è una forma del verbo essere (seconda persona singolare dell'indicativo imperfetto). Vedi anche: Coniugazione di essere.
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Ere « * » Ero]
Parole bifronti [Erga « * » Eriga]
Informazioni di base
La parola eri è formata da tre lettere, due vocali e una consonante.
È una parola bifronte, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ire), un bifronte senza coda (re). Divisione in sillabe: è-ri. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con eri e canzoni con eri per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Eri già stata al supermercato... come mai ci sei ritornata?
  • Eri venuta a prendermi per andare al cinema, ma non stavo bene e quindi siamo rimaste a casa.
Non ancora verificati:
  • Ricordo perfettamente quando eri un piccolo monello.
Citazioni da opere letterarie
Il trionfo di Lulù di Matilde Serao (1919): — Il giorno delle corse al Campo di Marte, ecco il tempo ed il luogo. Tu non vi eri, tu che preferisci i tuoi eterni libri... — Se divaghi sempre, non ti ascolto più. — Devi ascoltarmi; questo segreto mi soffoca, mi uccide... — Ricominci? — Smetto, smetto. Dunque alle corse stavamo in prima fila sulla tribuna: Viene Paolo Lovato e ci presenta un bel giovane, Roberto Montefranco. Soliti saluti e complimenti vaghi, essi trovano i posti e siedono alle nostre spalle, scambiano qualche parola, sino a che s'ode il segnale della partenza dei cavalli.

Il deserto dei tartari di Dino Buzzati (1940): «Ciao, Drogo» disse Simeoni con un sorriso imbarazzato. «Non ti avevo visto, dov'eri?» Si erano avviati per uno dei tanti squallidi corridoi che attraversavano longitudinalmente il corpo della Fortezza. «Mi ero seduto a leggere» disse Drogo. «Non mi ero neanche accorto di aver fatto così tardi.»

La Storia di Elsa Morante (1974): Tutto si era concluso nel tempo di tre secondi. E già Ida, sgattaiolando, si sviava per le traverse di dietro. Il cuore seguitava a sbatterle, però lei non avvertiva una speciale apprensione, e nessun sentimento di vergogna. La sola voce che le salisse dalla coscienza era un'esclamazione bisbetica che s'accaniva a rampognarla: «Giacché c'eri, con l'altra mano potevi acchiappare pure un pacchetto di zucchero!! Maledetta maledetta, perché non hai pigliato pure lo zucchero?!!»
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per eri
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ari, cri, ehi, era, ere, ero, evi, ori, uri.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: ara, are, aro, arò, bra, brr, cra, cru, dry, fra, gru, grò, ira, ire, ora, ore, oro, pro, tra, tre, url, uro.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ei.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: aeri, ceri, ergi, eroi, erri, ersi, erti, ferì, ieri, meri, neri, peri, seri, teri, veri, zeri.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: dir, sir, tir.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: rea, ree, rei, rem, reo.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: ria, rii, rio, rià, riò.
Parole con "eri"
Iniziano con "eri": erica, eriga, erige, erigi, erigo, eriche, erinni, erigano, erigerà, erigere, erigerò, erigete, erigeva, erigevi, erigevo, erigono, erisimi, erisimo, eritema, eritemi, eritrea, eritree, eritrei, eritreo, ericacea, ericacee, erigemmo, erigenda, erigende.
Finiscono con "eri": aeri, ceri, ferì, ieri, meri, neri, peri, perì, seri, teri, veri, zeri, aceri, aderì, averi, azeri, boeri, emeri, eteri, fieri, iberi, oberi, omeri, oneri, operi, sieri, speri, steri, uteri.
Contengono "eri": cerio, ferie, ferii, perii, seria, serie, serio, terio, aderii, aerino, cerica, cerici, cerico, cerini, cerino, derida, deride, deridi, derido, derisa, derise, derisi, deriso, deriva, derive, derivi, derivo, derivò, eteria, eterie, ...
»» Vedi parole che contengono eri per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola pi dà PeriI; in sa dà SeriA; in se dà SeriE; in so dà SeriO; in adì dà ADeriI; in ano dà AeriNO; in eta dà ETeriA; in fra dà FeriRA (ferirà); in pro dà PeriRO (perirò); in sci dà SeriCI; in alga dà ALGeriA; in anni dà ANNeriI; in arma dà ARMeriA; in arme dà ARMeriE; in arte dà ARTeriE; in assi dà ASSeriI; in asta dà ASTeriA; in aste dà ASTeriE; in cera dà CEReriA; in cere dà CEReriE; ...
Inserendo al suo interno bar si ha ERbarI; con pet si ha ERpetI; con udì si ha ERudiI; con dito si ha EditoRI; con nume si ha EnumeRI; con item si ha ERitemI; con vaso si ha EvasoRI; con letto si ha ElettoRI; con munto si ha EmuntoRI; con edita si ha EReditaI; con retto si ha ErettoRI; con udirà si ha ERudiraI; con udire si ha ERudireI; con urico si ha EuricoRI; con verso si ha EversoRI; con ducato si ha EducatoRI; con levato si ha ElevatoRI; con salato si ha EsalatoRI; con spiato si ha EspiatoRI; con stinto si ha EstintoRI; ...
Lucchetti
Usando "eri" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ace * = acri; ape * = apri; are * = arri; bue * = buri; due * = duri; * ira = erra; * ire = erre; ere * = erri; * ito = erto; mie * = miri; noè * = nori; pie * = piri; poe * = pori; tee * = teri; tiè * = tiri; tue * = turi; vie * = viri; alte * = altri; ante * = antri; aste * = astri; ...
Cerniere
Usando "eri" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aie = riai; * alé = rial; * dee = ride; * mie = rimi; * tiè = riti; * gaie = rigai; * ghie = righi; * maie = rimai; * badie = ribadì; * calie = ricali; * cavie = ricavi; * copie = ricopi; * ducee = riduce; * empie = riempi; * ferie = riferì; * manie = rimani; * maree = rimare; * medie = rimedi; * natie = rinati; * parie = ripari; ...
Lucchetti Alterni
Usando "eri" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: avi * = aver; * bai = erba; * bei = erbe; * gai = erga; * mai = erma; * osi = eros; * rei = erre; * rii = erri; * sei = erse; * sii = ersi; * tai = erta; asti * = aster; boxi * = boxer; covi * = cover; * osai = erosa; * osei = erose; * udii = erudì; mili * = miler; mixi * = mixer; papi * = paper; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "eri" (*) con un'altra parola si può ottenere: ama * = amerai; ara * = arerai; bea * = beerai; bra * = berrai; con * = ceroni; dna * = denari; * aro = erario; * oca = eroica; * tee = eterei; * via = evirai; fra * = ferrai; non * = neroni; nut * = neutri; ola * = oleari; osa * = oserai; pro * = perori; spa * = separi; spa * = serpai; spa * = sperai; tra * = terrai; ...
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Vi cresce l'erica, L'ecosistema con mirto, eriche e lecci, Si ergono vicino a Messina, Cartesio: __ ergo sum, Il faraone che fece erigere la più grande delle piramidi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ergotecniche, ergoterapia, ergoterapie, ergotina, ergotine, ergotismi, ergotismo « eri » erica, ericacea, ericacee, eriche, eridologa, eridologhe, eridologi
Parole di tre lettere: epo, era, ere « eri » ero, est, eta
Vocabolario inverso (per trovare le rime): filodendri, clerodendri, scolopendri, cilindri, pericondri, ipocondri, mitocondri « eri (ire) » aeri, iberi, liberi, deliberi, semiliberi, beriberi, celtiberi
Indice parole che: iniziano con E, con ER, parole che iniziano con ERI, finiscono con I

Commenti sulla voce «eri» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze