Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «michele», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Michele

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Nomi da uomo [Mauro « * » Nando]
Informazioni di base
La parola michele è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: mi-chè-le. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con michele per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La statua di San Michele Arcangelo fu portata in processione.
  • L'arcangelo Michele viene spesso rappresentato come un cavaliere alato, uccisore di draghi.
  • Volevo solo dirti che conosco Michele da quando aveva dodici anni.
Citazioni da opere letterarie
Piccolo mondo antico di Antonio Fogazzaro (1896): Sognai ch'era nella chiesa di S. Sebastiano di Oria con te e con Maria, grande, bella, vestita da sposa; che lo sposo era Michele Steno e che lo zio Piero si stava mettendo cotta e stola per celebrar lui il matrimonio e che Michele Steno si alzò dall'inginocchiatoio per venirmi a dire: «Sì, tutto va bene, ma e la dote? E la dote?». Maria mia dolcissima, verrà pure per te il gran giorno della dote; quand'anche tu tenessi allora in serbo molti pezzi d'oro sopra lo scudo d'argento, avresti tuttavia lo scudo più caro!

Gomorra di Roberto Saviano (2006): Le indagini in corso mostrano che le imprese edili legate al clan dei Casalesi si sono infiltrate nei lavori dell'alta velocità al nord, dopo averlo fatto al sud. Come dimostra un'inchiesta coordinata dal giudice Franco Imposimato del luglio 1995, le grandi imprese vincitrici dell'appalto della TAV Napoli-Roma avevano subappaltato i lavori a Edilsud, legata proprio a Michele Zagaria, ma anche ad altre decine di imprese legate al cartello casalese. Un affare, quello dell'alta velocità Napoli-Roma, che ha fruttato circa diecimila miliardi di lire.

I Viceré di Federico De Roberto (1894): I Radalì avevano già stabilito di lasciare il palazzo Francalanza per andarsene alla Tardarìa, appena Teresa sarebbe stata in grado di sopportare il viaggio. Dal giorno funesto, solo Michele aveva rimesso piede nella casa macchiata dal sangue del fratello; ma, pei preparativi della partenza, era necessario che una delle donne vi si recasse. E poiché la prova era più dura alla madre, Teresa andò lei accompagnata dal marito. Salì le scale appoggiata al suo braccio; ma, entrando nell'anticamera, fu costretta a sedere, a fiutar dell'etere. Riavutasi, compì quel che aveva da fare con la fermezza antica. Le stanze del morto erano tutte chiuse.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per michele
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: miele, mele.
Parole contenute in "michele"
che, chele, miche.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "michele" si può ottenere dalle seguenti coppie: mira/rachele.
Usando "michele" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: gamiche * = gale; permiche * = perle; rami * = rachele; * letta = michetta; * lette = michette; poligamiche * = poligale.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "michele" si può ottenere dalle seguenti coppie: gamiche/lega, gnomiche/legno, nemiche/lene, semiche/lese, umiche/leu, vomiche/levo.
Usando "michele" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * gamiche = lega; * nemiche = lene; * semiche = lese; * vomiche = levo; * gnomiche = legno; lega * = gamiche; lene * = nemiche; lese * = semiche; levo * = vomiche; legno * = gnomiche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "michele" si può ottenere dalle seguenti coppie: miche/elee.
Usando "michele" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rachele = mira; rachele * = rami; gale * = gamiche; perle * = permiche; poligale * = poligamiche.
Sciarade incatenate
La parola "michele" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: miche+chele.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "michele" (*) con un'altra parola si può ottenere: avo * = amichevole; * anglo = michelangelo.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Ala di S. Michele - Ordine di cavalleria. Alfonso Enrico, primo re di Portogallo, istituì quest'ordine nel 1571 per memoria di una vittoria che riportò sopra il re di Siviglia ed i Saraceni, e di cui credè essere debitore a S. Michele da lui invocato in quella guerra. La divisa dei cavalieri era un'ala di porpora, con la punta all'ingiù, sopra un circolo a quattro punte, quattro dritte a croce, quattro ondati e affilati in traverso, il tutto in oro, a forma di stella brillante. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: micetto, miche, michelangelo, michelangiolesca, michelangiolesche, michelangioleschi, michelangiolesco « michele » michetta, michette, mici, micia, micidiale, micidiali, micie
Parole di sette lettere: micetta, micetti, micetto « michele » micione, micioni, microbi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cicindele, tordele, crudele, anofele, esanofele, chele, rachele « michele (elehcim) » fiele, gliele, dargliele, miele, lattemiele, daniele, gabriele
Indice parole che: iniziano con M, con MI, parole che iniziano con MIC, finiscono con E

Commenti sulla voce «michele» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze