Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «nartece», il significato, curiosità, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Nartece

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola nartece è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (cetra).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con nartece per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il nartece della chiesa in cui è stato celebrato il rito del mio matrimonio è adornato da bellissimi ed antichi affreschi.
Non ancora verificati:
  • Incuriosito dalla sua funzione architettonica, la scorsa settimana ho visitato il nartece della basilica di San Marco.
Citazioni da opere letterarie
L'Esclusa di Luigi Pirandello (1919): Le due ali di seggiole s'allungavano fino alle colonne che reggevano sul nartece la cantoria. Dietro queste colonne eran due lunghe panche, su una delle quali Marta, entrando, aveva veduto un vecchio contadino con le braccia incrociate sul petto, rapito nella preghiera, con gli occhi risecchi dagli anni, infossati. Oh quelle mani scabre, terrose, quel collo da la floscia giogaja divisa da un solco nero, dal mento giù giù fin sotto alla gola, e quelle tempie schiacciate, quella fronte angusta, increspata sotto l'ispida canizie! Di tratto in tratto il vecchietto tossiva, e quei colpi di tosse rimbombavano cupamente nel silenzio della chiesa deserta.

Il nome della rosa di Umberto Eco (1980): Il diverbio stava ancora infuriando quando uno dei novizi di guardia alla porta entrò, passando per quella confusione come chi attraversa un campo battuto dalla grandine, e venne a sussurrare a Guglielmo che Severino gli voleva parlare con urgenza. Uscimmo nel nartece affollato di monaci curiosi i quali cercavano di cogliere attraverso le grida e i rumori qualcosa di ciò che avveniva all'interno. In prima fila vedemmo Aymaro d'Alessandria che ci accolse col suo solito sogghigno di commiserazione per la stoltezza dell'universo mondo: “Certo che da quando sono sorti gli ordini mendicanti la cristianità è diventata più virtuosa,” disse.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per nartece
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: narteci.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: nate, aree, atee.
Parole contenute in "nartece"
arte. Contenute all'inverso: tra, cetra.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Il Defoe che narrò di Robinson Crusoe, Il tramezzo nasale, Testo letterario che non rispetta le convenzioni delle narrazioni, Narrazione di gesta, Si getta perchè... nasca.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Nartece - S. f. Gr. Νάρθηξ. (Filol.) Celebre Cassetta che Alessandro ebbe fra le spoglie di Dario, di squisitissimo legno e lavoro ch'egli destinò a conservare l'emendatissimo codice della Iliade cui solea portar sempre con sè. Narthecium aureo lat. Salvin. Annot. Bocc. Comm. Dant. 384. (Gh.) La stima che facea Alessandro re di Omero è notissima, che lo teneva nella nartece, o vero cassettina delle spoglie di Dario; e, perchè era codice emendatissimo, era decantata la lettura della nartece.

2. [G.M.] Nartece, secondo il Magri (Notiz. Voc. Eccl.) era quella parte della chiesa, presso la porta. nella quale stavano i Catecumeni e i pubblici penitenti. Presso i Greci, nelle chiese dei monasteri il nartece è assegnato ai monaci laici, e nelle chiese di città serve per le donne, come può tuttavia vedersi nella chiesa de' Cappuccini a Montughi presso Firenze. (Qui di gen. masch. da Τίθημι, Ripongo.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: narrerò, narri, narriamo, narriate, narrino, narrò, narro « nartece » narteci, narvali, narvalo, nas, nasacci, nasaccio, nasale
Parole di sette lettere: narrerà, narrerò, narrino « nartece » narteci, narvali, narvalo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stanzucce, sentenzucce, ragazzucce, cece, fece, rifece, pece « nartece (ecetran) » vece, invece, cerambice, bombice, obice, forbice, dice
Indice parole che: iniziano con N, con NA, parole che iniziano con NAR, finiscono con E

Commenti sulla voce «nartece» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze