Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «plastica», il significato, curiosità, forma del verbo «plasticare», forma dell'aggettivo «plastico», associazioni, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Plastica

Forma verbale
Plastica è una forma del verbo plasticare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di plasticare.
Forma di un Aggettivo
"plastica" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo plastico.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
bottiglia (15%), riciclo (7%), riciclabile (6%), inquinamento (5%), materiale (4%), vetro (4%), sacchetto (4%), raccolta (2%), bicchiere (2%), oggetto (2%), giocattolo (2%), sintetico (2%), contenitore (2%), involucro (2%), carta (2%), differenziata (2%), facciale (2%), sacchetti (2%), petrolio (2%), mare (2%), rifiuto (2%), posa (2%). Vedi anche: Parole associate a plastica.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate plastica

Ad ognuno il suo...

ancora olive!!!

unico spettatore
Informazioni di base
La parola plastica è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: plà-sti-ca. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con plastica e canzoni con plastica per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • A volte gli interventi di chirurgia plastica sono necessari, ma molti fatti per sole pretese ragioni estetiche non lo sono affatto.
  • La bambola Barbie è fatta di plastica, la sua casa è di plastica, tutto è di plastica. Bambine non diventate delle Barbie.
  • Differenziare la plastica è un dovere e un diritto.
Citazioni da opere letterarie
Le piccole libertà di Lorenza Gentile (2021): Scelgo un tavolino lungo il muro, ma Victor mi afferra per un braccio prima che possa sedermi. “Costa un occhio della testa! Sei pazza? Ordiniamo un caffè da portar via.” Un cameriere con il riporto e il papillon ce lo serve in due bicchierini di plastica, guardandoci con un certo sussiego. Non ci dice nemmeno bon courage.

La vita in tempo di pace di Francesco Pecoraro (2013): ivo è ben attrezzato per far fronte al dover cacare in viaggio, in aeroporto o, peggio, su un aereo. Ha un suo procedimento per potersi ogni volta lavare. Occorrono un po' di tovaglioli di carta, un bicchiere di plastica mezzo pieno d'acqua per inumidirli, ci vuole un po' di tempo e abilità, ma lui non potrebbe fare altrimenti. È nato e cresciuto nella cultura peninsulare del bidet, che gli conferisce la sua sola, segreta, superiorità su tutti gli altri popoli della terra: un buco del culo sempre il più possibile pulito. « C'est vrai? Vous vous lavez chaque fois? » gli aveva chiesto una volta Lotte.

Va' dove ti porta il cuore di Susanna Tamaro (1994): Quando mi sono svegliata in ospedale non mi ricordavo assolutamente nulla. Con gli occhi ancora chiusi avevo la sensazione che mi fossero cresciuti due baffi lunghi e sottili, baffi da gatto. Appena li ho aperti mi sono resa conto che si trattava di due tubicini di plastica; uscivano dal mio naso e correvano lungo le labbra. Intorno a me c'erano soltanto delle strane macchine. Dopo qualche giorno sono stata trasferita in una stanza normale, dove c'erano già altre due persone. Mentre ero lì un pomeriggio è venuto a trovarmi il signor Razman con la moglie. «È ancora viva», mi ha detto, «grazie al suo cane che abbaiava come un pazzo.»
Canzoni
  • La ciliegia non è di plastica (Cantata da: Formula 3; Anno 1973)
  • Amore di plastica (Cantata da: Carmen Consoli; Anno 1996)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per plastica
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: clastica, elastica, plastici, plastico.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: clastici, clastico, elastici, elastico.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: placa, pasti, pasta, pasca, patì, paia, pica, lasca, lati, laica, asta, asia, stia.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: plasticai.
Parole con "plastica"
Iniziano con "plastica": plasticai, plasticano, plasticare, plasticata, plasticate, plasticati, plasticato, plasticava, plasticavi, plasticavo, plasticammo, plasticando, plasticante, plasticasse, plasticassi, plasticaste, plasticasti, plasticarono, plasticatore, plasticatori, plasticavamo, plasticavano, plasticavate, plasticamente, plasticassero, plasticassimo, plasticatrice, plasticatrici.
Finiscono con "plastica": bioplastica, ipoplastica, mioplastica, neoplastica, otoplastica, autoplastica, ceroplastica, coroplastica, iperplastica, metaplastica, rinoplastica, tenoplastica, angioplastica, artroplastica, felloplastica, gnatoplastica, imenoplastica, mastoplastica, osteoplastica, superplastica, termoplastica, palatoplastica, piloroplastica, toracoplastica, antineoplastica, blefaroplastica, cheratoplastica, dermatoplastica, galvanoplastica, valvuloplastica, ...
»» Vedi parole che contengono plastica per la lista completa
Parole contenute in "plastica"
tic, asti.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "plastica" si può ottenere dalle seguenti coppie: plana/nastica, plasmi/mitica, plastidi/dica.
Usando "plastica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cadi = plastidi; * cache = plastiche; * cachi = plastichi.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "plastica" si può ottenere dalle seguenti coppie: plaid/distica.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "plastica" si può ottenere dalle seguenti coppie: plastidi/cadi.
Usando "plastica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mitica = plasmi; * anoa = plasticano; * area = plasticare; * atea = plasticate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "plastica" (*) con un'altra parola si può ottenere: * fino = plastificano; * fiat = plastificata; * urli = pluralistica; * finte = plastificante; * finti = plastificanti; * fisse = plastificasse; * fissi = plastificassi; * fisserò = plastificassero.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Plastica - La Plastica, o arte di lavorare con le stampe ossiano forme, fu inventata a quanto dicesi nell'isola di Samo dagli scultori Teodoro e Rhaeucs, (vedi Plinio, lib. 46 XXXV cap. 12. Altri pretendono che quest'arte, tanto necessaria per fare le statue, fosse scoperta da Teodoro di Mileto e da Dedalo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Plastica - e PLASTICE. S. f. Gr. Πλαστική. L'arte di far figure di terra. In Plin. [Cont.] Imp. St. nat. II. 3. La plastica era madre della statuaria, dell'intaglio, e cesellatura. Scam V. Arch. univ. Pr. 3. Altre (arti imitatrici) sono poi come l'intaglio alto e basso, e con punzoni e bulini, e quelli che lavorano di tarsie e rimessi di legnami, e musaici di marmi e di vetri, e la plastica dei stucchi e meschie fatte di varie materie. = Borgh. Rip. 254. (M.) Lasciando la cosa del getto da parte, sol brievemente favellerò della plastice, cioè del fare di terra, e da cui pare che il far di pietra e di marmo sia derivato. T. Opere di plastica.

[Cont.] Lom. Pitt. Scul. Arch. 112. Angeli stupendi, non solamente dipinti, ma anco di plastica, cioè di terra, fatti di sua mano di tutto rilievo eccellentemente.

2. † La forma stessa e la figura fatta di terra. Baldin. Decenn. 1. 2. (M.) Dal primo plasticatore Iddio, della terra vergine elementaria da sè creata, fu fatta la plastica del primo uomo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: plasmodiale, plasmodiali, plasmodio, plasmodiofora, plasmodioforacea, plasmodioforacee, plasmodiofore « plastica » plasticai, plasticamente, plasticammo, plasticando, plasticano, plasticante, plasticare
Parole di otto lettere: plasmidi, plasmino, plasmodi « plastica » plastici, plastico, plasticò
Vocabolario inverso (per trovare le rime): magnetoelastica, scolastica, parascolastica, extrascolastica, prescolastica, neoscolastica, interscolastica « plastica (acitsalp) » metaplastica, toracoplastica, neoplastica, antineoplastica, geostereoplastica, osteoplastica, bioplastica
Indice parole che: iniziano con P, con PL, parole che iniziano con PLA, finiscono con A

Commenti sulla voce «plastica» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


foto vincitrice contest plastica


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze