Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «provato», il significato, curiosità, forma del verbo «provare» aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Provato

Forma verbale
Provato è una forma del verbo provare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di provare.
Aggettivo
Provato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: provata (femminile singolare); provati (maschile plurale); provate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di provato (comprovato, dimostrato, confermato, attestato, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
stanco (33%), sperimentato (6%), tentato (5%), testato (4%), collaudato (4%), usato (4%), affaticato (3%), sentito (2%), provare (2%), verificato (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Giochi di Parole
La parola provato è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: pro-và-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: portavo.
provato si può ottenere combinando le lettere di: top + [avrò, varo]; voto + [par, rap]; rovo + tap; poro + tav.
Componendo le lettere di provato con quelle di un'altra parola si ottiene: +alt = parlottavo; +tiè = piroettavo; +din = portandovi; +tiè = proiettavo; +mie = promoviate; +set = protestavo; +sol = protoslavo; +cin = provocanti; +cri = provocarti; +[csi, ics, sci, ...] = provocasti; +par = rapportavo; +tap = rattoppavo; +[ami, mai, mia] = ripotavamo; +ani = ripotavano; +spa = sopportava; +psi = sopportavi; +[ops, pos] = sopportavo; +pus = supportavo; +[sai, sia] = vaporosità; ...
Vedi anche: Anagrammi per provato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: privato, provano, provata, provate, provati, provavo, trovato.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: trovata, trovate, trovati.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: provo, proto, prato, poto, rovo.
Parole con "provato"
Finiscono con "provato": approvato, riprovato, comprovato, riapprovato, disapprovato.
Parole contenute in "provato"
pro, ovato, prova. Contenute all'inverso: avo, tav.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "provato" si può ottenere dalle seguenti coppie: prole/levato, prone/nevato, propri/privato, provare/areato, provi/iato, provole/oleato, provaci/cito, provai/ito, provano/noto, provavi/vito, provavo/voto.
Usando "provato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: capro * = cavato; copro * = covato; * tono = provano; scopro * = scovato; * tondo = provando; * tonte = provante; * torci = provarci; * torsi = provarsi; * torti = provarti; * torvi = provarvi; * tosse = provasse; * tossi = provassi; * toste = provaste; * tosti = provasti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "provato" si può ottenere dalle seguenti coppie: proverà/areato, provare/erto.
Usando "provato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = provare.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "provato" si può ottenere dalle seguenti coppie: riprova/tori.
Usando "provato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tori * = riprova.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "provato" si può ottenere dalle seguenti coppie: provando/tondo, provano/tono, provante/tonte, provarci/torci, provarsi/torsi, provarti/torti, provarvi/torvi, provasse/tosse, provassi/tossi, provaste/toste, provasti/tosti.
Usando "provato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cavato * = capro; * levato = prole; * nevato = prone; * privato = propri; * cito = provaci; * noto = provano; * areato = provare; * vito = provavi; * voto = provavo; * oleato = provole; rito * = riprova.
Sciarade incatenate
La parola "provato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: pro+ovato, prova+ovato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "provato"
»» Vedi anche le pagine frasi con provato e canzoni con provato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho provato a scrivere frasi sconnesse sul sito e giustamente la redazione mi ha bacchettato.
  • Alla fine dell'intero giro in bicicletta ero abbastanza provato.
  • Al termine della gara di maratona, l'atleta arriva provato dalla fatica.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Provato - Part. pass. e Agg Da PROVARE. G. V. 7. 80. 1. (C) Mandovvi messer Gianni de Pà, gentile uomo di Francia, e molto provato cavaliere in arme. Amm. Ant. G. 280. Guardati da colui, a cui tu domandi consiglio, se e' non è provato e fedele amico.Amet 100, Io sanza me grand'ora dimorai In non provata mai felicitate. Vit. SS. Pad 2. 370. E poichè si vide bene provata, dopo alquanto tempo tornò a ringraziare lo Vescovo, che le aveva dato quello che bisogno le era. Send. Stor. 8. 291. Avea anteposto gli amici nuovi e incogniti a' vecchi e provati.

2. [Cont.] Con prova di ragione. Picc. A. Instr. Filos. 111. v. Nissun artefice scientifico, in quanto tale, può provar come conclusion sua principale alcuna proposizione comparativa; ma dalle positive da lui provate può secondariamente e per conseguenzia conoscer la comparazion tra quelle.

3. Con prova d'esperienza. [Laz.] Coll. SS. PP. 3. 9. Io ti conforto di comperare oro provato, affocato, a ciò che tu diventi ricco. [Camp.] Lam. Trojan. XIII. Non ti giovâr, Signor, le provate armi, Non ti giovâr li Dei che tu onoravi.

[Camp.] S. Gio. Gris. Om. Tu dici: E' sì conviene che si faccia provato e famoso nella repubblica in prima che meni moglie.

4. [Laz] Idea di esperimento, nel signif del § 15 di Provare. Bart. Vit. Kost. 1. 3. Provatosi con ogni lor possibile maniera di ricondurgli a vivere se non a credere secondo le larghezze introdotte da Lutero…, mai poterono smuoverli.

[T.] Della prova di fatto, la quale dà a conoscere le qualità vere, e segnatam. le buone, della pers. o della cosa. Onde Provato ass. vale Sperimentato per buono. – Della pers., per quel ch'è d'una qualche attitudine. T. Provati maestri. [Pol.] Fatt. En. rubr. 42. Ebbe seco… trecento giovani esperti e provati d'arme. Coll'In, più com.

II. Di pers. in senso mor. e soc. T. Ebr. Provati nella testimonianza della fede. – Cittadino provato. [Pol] Sent. Mor. 3. 280. Meglio vale amare gli amici provati, che provare gli amati. E 283. Provato e fedele amico.

T. Col Da, accennando al genere della prova. Provato da tormenti.

III. Di cose, in senso sim. T. Provato amore. – Costanza provata. Sap. Bib. volg. 301. Le perverse cogitazioni separano da Dio; ma la virtù vera e provata rimprende gl'insipienti.

IV. Di cose mater. T. Nicol. Cost. Med. Fa questa medicina provata.

V. Modo com. T. Provato al martello dell'esperienza, Al cimento della…, può concernere e pers. e cosa; e, anco quella prova che serve a indurre certezza dimostrando, di che nel seg.

VI. Dimostrato con ragioni. [Cors.] Car. Rett. Arist. 1. 2. L'argomentare e il concluder poi sì fanno parte di cose che sono prima provate per altri sillogismi, parte di quelle che non sono provate. T. Di cosa evidente, È provato che… È oramai provato. – Prova provata, la cui validità è oramai evidente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: provassi, provassimo, provaste, provasti, provata, provate, provati « provato » provatransistori, provava, provavamo, provavano, provavate, provavi, provavo
Parole di sette lettere: provati « provato » provava
Lista Aggettivi: protezionistico, protratto « provato » proveniente, provenzale
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ovato, covato, scovato, vescovato, giovato, innovato, rinnovato « provato (otavorp) » riprovato, comprovato, approvato, riapprovato, disapprovato, trovato, ritrovato
Indice parole che: iniziano con P, con PR, iniziano con PRO, finiscono con O

Commenti sulla voce «provato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze