Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «referto», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Referto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola referto è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: re-fèr-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con referto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Alla fine della partita il direttore della gara deve compilare il referto arbitrale, documento che racconta lo svolgimento della gara.
  • Il referto medico ricevuto dopo gli esami fatti non mi segnalò nessuna patologia.
  • Il referto medico ricevuto era sconcertante: metastasi!
Citazioni da opere letterarie
Il re nero di Maico Morellini (2011): Le piccole casse della sala autoptica le conferivano vibrazioni ieratiche. Dopo il confronto con il presidente del consiglio direttivo, l'investigatore aveva preferito uscire e analizzare con calma il referto dell'autopsia; non avrebbe resistito un minuto di più all'interno del Policlinico.

Il camiciotto rosso di Adolfo Albertazzi (1918): Pure, Sandro non fece il referto; non ne parlò con nessuno. E temeva se ne accorgesse il bifolco. E fece fretta al sarto che, a norma dei patti, venisse a trar di cenci il garzone. Comperò anche, per il garzone, la flanella da fargli un camiciotto; rossa; e lo cuciva una delle nuore. — Vi nomineremo Garibaldi — dicevano ridendo le donne.

La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano (2008): Una signora anziana si avvicinò dall'interno dell'edificio. Dalla sua borsa spuntava una grande busta gialla rettangolare, forse un referto radiologico. Senza dire nulla, prese la ragazza sottobraccio e la condusse fuori.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per referto
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: referti, reperto.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: feto.
Parole contenute in "referto"
erto, refe. Contenute all'inverso: tre, otre.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "referto" si può ottenere dalle seguenti coppie: reni/inferto.
Usando "referto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ottante = refertante.
Lucchetti Alterni
Usando "referto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ateo = refertate.
Sciarade incatenate
La parola "referto" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: refe+erto.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "referto" (*) con un'altra parola si può ottenere: pi * = preferito; * riga = refrigerato; * rigare = refrigeratore.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Il refettorio aziendale, La refezione in caserma, È intercambiabile nelle reflex, Reflusso gastro__: è una comune patologia, Refolo di vento.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Referto, Rapporto, Relazione - Referto è l'avviso che un particolare dà alla Polizia ragguagliandola di qualche furto che gli sia stato fatto, o di qualche sopruso, ecc., affinchè serva per norma a un giudizio. - Rapporto è quello che fa il subordinato al capo del suo ufficio per cose riguardanti la sua amministrazione. - Relazione è disteso ragguaglio che si fa per informare il capo di un collegio o di un governo, del come proceda un pubblico negozio, o lavoro di utilità pubblica, o per informarlo della convenienza del fare o non fare. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Rapporto, Relazione, Paragone, Analogia, Referto - I rapporti possono essere anco materiali; le relazioni invece, sempre intellettuali e razionali. L'analogia non è essa stessa relazione o rapporto, ma è una specie di somiglianza fra i due oggetti; e questa somiglianza può, o veramente o apparentemente, presentare certe relazioni o rapporti più o meno diretti fra le due cose; v'ha analogia fra il piombo e lo stagno, fra la camelia e la rosa; ma per ciò non può dirsi che vi sia necessaria relazione fra i medesimi: la relazione e più il rapporto mettono o a contatto o in qualche dipendenza gli oggetti relativi uno coll'altro; l'analogia è cosa tutta speculativa e molte volte imaginaria. L'analogia si trova facendo paragoni; le relazioni e i rapporti, scoprendo influenze che un corpo esercita sull'altro; la calamita ha stretta relazione col ferro: i rapporti fra le piastre de' diversi metalli hanno condotto il Volta alla scoperta della sua pila. Si fanno paragoni eziandio fra le cose più disparate; fra il ricco e il povero, fra l'avaro e il prodigo, fra la formica e l'elefante; e sono belli esercizii d'ingegno in cui lo spirito trova sempre qualche cosa da imparare. In senso di riferire cosa sentita od osservata, il rapporto lo suppongo più breve, la relazione più lunga e circonstanziata; poi le cose referte sono quelle sentite dire o vedute, e fanno ben sovente l'oggetto del mestiere di delatore: relazione direi delle cose scientifiche o altre che diano luogo a lungo discorso; e il Polidori: « il referto è rapporto fatto non solo d'uffizio ma d'obbligo, e sempre a tribunali di giustizia; come, di cose derubate, di ferite date e simili ». Onde si possono stringere le tre parole in questa frase: che, de' referti e de' rapporti quotidiani si fa dai ministri relazione al re un tante volte la settimana per metterlo a giorno di quanto succede nello Stato. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Referto - e † RIFERTO. S. m. Relazione. [Cont.] Stat. Por S. Maria, II. 39. I quali cercatori… participino insieme con detti proveditori in quelle condennazioni che si faranno mediante le loro invenzioni, e referti. Bandi Fior. XI. 25. 9. Intendendo per il referto del capomaestro, che la licenza (di far ripari sui fiumi) si possa giustamente concedere, ponghino in detto referto il disegno overo schizzo del sito del luogo, per conoscere se trasgredissero. = Buon. Fier. 1. 4. 6. (C) N'andrai co' tuoi famigli Osservando i misfatti per la fiera, O per farne il referto, o, se 'l richiede La gravezza del fatto, la cattura Nel misfattor senza rispetto. Malm. 5. 56. Al cavaliere ad unguem fa il riferto Di quel che Martinazza gli ha commesso. Instr. Canc. 77. Quando dagli agenti, o da altri ministri, saranno visitati i luoghi da restaurarsi, assista sempre il proprio cancelliere, con due almeno de' rappresentanti il suo pubblico e riconosciuto il bisogno; e fermata la spesa, soscriva di sua mano il referto da farsene per i suddetti ministri al magistrato. Minucc. ivi: FA IL REFERTO. Riferire. Frase curiale che si vuol dire quando il Cavallaro, o Messo, avendo data la citazione, riferisce in atti d'averla data; che dicono anche Fare il rapporto. T. Relazione può avere sensi e civili più dígnitosi, oltre agli usi della voce suoi proprii. Rapporto s'avvicina a Referto; ma è più eletto anch'esso. [G.M.] Fag. Commed. Sarà fatto il referto dell'affronto fatto. E Fars. Son ito, son volato A farne il mio referto.

2. Per estens. Non com. Red. Esp. nat. 79. (C) Alcuni di essi (ragni), per riferto del P. Eusebio Nicrembergio, agguagliano la grandezza dell'uova delle colombe.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: refertata, refertate, refertati, refertato, refertazione, refertazioni, referti « referto » refettori, refettoriale, refettoriali, refettorio, refezioncella, refezioncelle, refezioncina
Parole di sette lettere: redenti, redento, referti « referto » refrain, refresh, regalai
Vocabolario inverso (per trovare le rime): malcerto, incerto, concertò, concerto, megaconcerto, sconcertò, sconcerto « referto (otrefer) » offerto, sofferto, inferto, allerto, allertò, aperto, semiaperto
Indice parole che: iniziano con R, con RE, parole che iniziano con REF, finiscono con O

Commenti sulla voce «referto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze