Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «refettorio», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Refettorio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate refettorio

Colonne e archi
  
Informazioni di base
La parola refettorio è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt. Divisione in sillabe: re-fet-tò-rio. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con refettorio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'unica ora che mi piaceva quando andavo a scuola era quella che passavamo nel refettorio.
  • Quando ero in collegio mangiavamo nel refettorio, tutti insieme.
  • L'Ultima Cena di Leonardo da Vinci si trova a Milano, nel vecchio refettorio di un convento.
Citazioni da opere letterarie
Il nome della rosa di Umberto Eco (1980): Sulla porta del refettorio vedemmo Nicola, che poche ore prima aveva accompagnato Jorge. Guglielmo gli chiese se il vecchio era entrato subito dall'Abate. Nicola disse che aveva dovuto attendere a lungo fuori della porta, perché nella sala c'erano Alinardo e Aymaro d'Alessandria. Dopo Jorge era entrato, era rimasto dentro qualche tempo e lui lo aveva atteso. Quindi era uscito e si era fatto accompagnare in chiesa, un'ora prima di vespro, ancora deserta.

Il perduto amore di Umberto Fracchia (1921): La malinconia di quell'ora mi è rimasta per molti giorni nell'anima. Anche la cena, servita da una bambina zoppicante, in compagnia del notaio e di suo figlio, Paolo Sterpoli, fu lunga magra e uggiosa. Eravamo in tre, intorno a una tavola da refettorio, immensa, sotto un lume lamentoso. La bambina girava facendo con i suoi piedi disuguali una bizzarra musica sull'impiantito.

Piccolo mondo moderno di Antonio Fogazzaro (1901): “Aspetti„, disse Jeanne. Pregò il custode, per liberarsene, di portarle un bicchier d'acqua, diede un'occhiata a suo fratello che stava tuttavia disegnando, ritornò a Piero, gli disse “venga!„ lo trasse nella loggetta che presso il refettorio si porge sugli orti, al parapetto dell'arcata che guarda lo sconfinato piano di levante; tutto questo con prontezza nervosa e sicura.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per refettorio
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: refettori.
Altri scarti con resto non consecutivo: refi, rettori, retto, retti, retori, retro, reti, etti, fetori, feto, feti, ferì, fori, foro, toro, trio.
Parole contenute in "refettorio"
ori, rio, etto, refe, tori, torio, refettori. Contenute all'inverso: rotte.
Sciarade incatenate
La parola "refettorio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: refettori+rio, refettori+torio.
Intarsi e sciarade alterne
"refettorio" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: retori/feto.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: La refezione in caserma, Ha il refill, È intercambiabile nelle reflex, Refolo di vento, Refrattario al fuoco.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Refettorio - Luogo dove i Religiosi claustrali si riducono insieme a mangiare. Albert. cap. 44. (C) E se e' non avessero refettorio, o cucina, aggiugnerebbero le dette cose alle lor magioni. Fr. Jac. Tod. 1. 10. 3. Chi sente lettoría, Vada in forestería, E gli altri in refettorio. Pataff. 7. O. poi fanno la chiesa a refettorio. Borgh. Vesc. Fior. 421. Come ancora si dice refettorio ne' conventi più onestamente, che mangiatorio. Buon. Tanc. 4. 4. Ne chiamerem (de' frati) qualcun del refettorio, Che faccia il distendìo del parentorio. [G.M.] Borghin. Raf. Rip. Le prime sue opere (del Ghirlandajo) furono, in Ognissanti, la cappella de' Vespucci, dove è un Cristo morto e alcuni Santi, e un Cenacolo nel refettorio. E ivi: Dipinse… nel refettorio, dove mangiano i ministri di quello spedale, la cena del Signore con gli Apostoli. Fag. Rim. Al refettorio Era il primo di tutti i fraticelli.

2. Per símil., detto d'ogni altro luogo destinato al mangiare. T. Refettorio anche quel de' collegi. = Franc. Sacch. nov. 110. (M.) Aveva fatto (un certo gottoso) suo refettorio costui in una camera terrena appresso alla via.

3. E fig. Scal. Claustr. 445. (C) Ella mena l'anima assetata, e affamata… nel refettorio soave, pieno d'ogni dolcezza, e saziala, ed inebbriala della dolcezza della rugiada del tesoro celestiale.

4. [Val.] Fig. Stato, Fortuna. Fag. Rim. 1. 58. Per lo suo guasterò 'l mio refettorio.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: refertazione, refertazioni, referti, referto, refettori, refettoriale, refettoriali « refettorio » refezioncella, refezioncelle, refezioncina, refezioncine, refezione, refezioni, refi
Parole di dieci lettere: refertando, refertante, refertanti « refettorio » reflazione, reflazioni, refrattari
Vocabolario inverso (per trovare le rime): offertorio, repertorio, mortorio, cleristorio, ustorio, olfattorio, detrattorio « refettorio (oirottefer) » direttorio, contraddittorio, littorio, vittorio, seduttorio, introduttorio, istruttorio
Indice parole che: iniziano con R, con RE, parole che iniziano con REF, finiscono con O

Commenti sulla voce «refettorio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze