Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vittorio», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vittorio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Nomi da uomo [Vincenzo « * ]
Informazioni di base
La parola vittorio è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt. Divisione in sillabe: vit-tò-rio. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con vittorio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mio nonno voleva festeggiare la fine della Grande Guerra chiamando il primo figlio Vittoria se femmina o Vittorio se maschio.
  • Il mio amico di nome Vittorio abita con sua moglie accanto a me.
  • Mio fratello Vittorio si è laureato in giurisprudenza.
Citazioni da opere letterarie
Il passato di Federico De Roberto (1888): Al cancello, Vittorio Giussi aspettava. La baronessa gli corse incontro, con le braccia tese, interrogando con lo sguardo. — Si faccia animo!… Non sarà nulla!… — Ah! - E la donna si slanciò avanti, di corsa. I due amici la raggiunsero, cercando di trattenerla. Ella si svincolò e passò ancora innanzi. Ma nella sala, il dottore l'arrestò.

La giocatrice di Adolfo Albertazzi (1914): Inebriarmi? Schiodar Cristi? Mai! Il mio Vittorio m'aveva insegnato lui il faraone, il macao, il tresette, i tarocchi, la scopa!... — E sgorgarono le lagrime; piovvero lagrime sul fazzoletto. — Perdono, perdono! — scongiurava Limosa, pari a un eroe da romanzo, afferrandole una mano e coprendola di baci; mentre si chiedeva: «Debbo mettermi in ginocchio?»

I Malavoglia di Giovanni Verga (1881): — Sentite, comare Venera, — disse allora davanti a tutto il mondo, — per me se non mi piglio vostra figlia non mi marito più. — E la ragazza sentiva dalla camera. — Questi non son discorsi da farsi ora, compare 'Ntoni; ma se vostro nonno dice di sì, io per me non vi cambio per Vittorio Emanuele. — Compare Zuppiddu intanto stava zitto e gli dava un pezzo di salvietta per asciugarsi; dimodochè 'Ntoni quella sera se ne andò a casa tutto contento.
Libri
  • Vittorio Emanuele III. L'astuzia di un re (Scritto da: Antonio Spinosa; Anno 1991)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per vittorio
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: littorio, vittoria, vittorie.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: littoria, littorie.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: vitti, vito, vitro, viti, viri, viro, ittrio, itti, toro, trio.
Parole con "vittorio"
Iniziano con "vittorio": vittoriosa, vittoriose, vittoriosi, vittorioso, vittoriosamente.
Parole contenute in "vittorio"
ori, rio, itto, tori, torio, vitto. Contenute all'inverso: rotti.
Incastri
Si può ottenere da vitto e ori (VITToriO); da vito e tori (VITtoriO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vittorio" si può ottenere dalle seguenti coppie: vili/littorio.
Lucchetti Alterni
Usando "vittorio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cono * = convittori.
Sciarade e composizione
"vittorio" è formata da: vitto+rio.
Sciarade incatenate
La parola "vittorio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: vitto+torio.
Intarsi e sciarade alterne
"vittorio" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: vitti/oro, vito/trio, viti/toro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vittoriale, vittoriali, vittoriana, vittoriane, vittoriani, vittoriano, vittorie « vittorio » vittoriosa, vittoriosamente, vittoriose, vittoriosi, vittorioso, vitupera, vituperabile
Parole di otto lettere: viticolo, vittoria, vittorie « vittorio » vitupera, vituperi, vitupero
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ustorio, olfattorio, detrattorio, refettorio, direttorio, contraddittorio, littorio « vittorio (oirottiv) » seduttorio, introduttorio, istruttorio, preistruttorio, esecutorio, persecutorio, locutorio
Indice parole che: iniziano con V, con VI, parole che iniziano con VIT, finiscono con O

Commenti sulla voce «vittorio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze