Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ricadere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ricadere

Verbo
Ricadere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, intransitivo. Ha come ausiliare essere. Il participio passato è ricaduto. Il gerundio è ricadendo. Il participio presente è ricadente. Vedi: coniugazione del verbo ricadere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di ricadere (ripiombare, piombare, ricascare, cascare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola ricadere è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ri-ca-dé-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cedriera, crederai, reciderà.
ricadere si può ottenere combinando le lettere di: [eri, ire, rei] + [carde, creda, ecard]; erri + [ceda, dace]; ree + [cardi, darci]; erre + [cadi, caid, ciad, ...]; dir + cerea; dei + racer; [dire, idre] + [acre, cera, crea, ...]; dee + carri; eredi + cra; cri + [ardee, edera]; [ceri, crei, crie] + [arde, dare, rade]; cerri + dea; cere + [ardi, dirà, idra, ...]; [cedi, dice] + [arre, erra, rare]; [cedri, credi] + [are, era, rea]; cede + [arri, rari]; crede + [ari, ira, ria].
Componendo le lettere di ricadere con quelle di un'altra parola si ottiene: +tac = accreditare; +tac = accrediterà; +toc = accrediterò; +gin = adrenergici; +ong = adrenergico; +[tar, tra] = arredatrice; +zen = credenziera; +fot = decifratore; +toc = decoratrice; +toc = decorticare; +mah = demarcherai; +[ehm, hem] = demarcherei; +top = deprecatori; +ogm = gracideremo; +top = predicatore; +[hip, phi] = predicherai; +ohm = radicheremo; +the = radicherete; +non = recideranno; +can = riaccenderà; +con = riaccenderò; +sos = ricadessero; +fon = rifecondare; +fon = rifeconderà; ...
Vedi anche: Anagrammi per ricadere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ricadete, ricedere.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: ridere, ride, radere, rade, rare, idee, idre, care, cere.
Parole contenute in "ricadere"
ade, cad, ere, cade, cadere, ricade. Contenute all'inverso: daci.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ricadere" si può ottenere dalle seguenti coppie: ride/decadere, ricasca/scadere.
Usando "ricadere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: carica * = cadere; cerica * = cedere; serica * = sedere; * erede = ricadde; * eredi = ricaddi; scarica * = scadere; acri * = accadere; chierica * = chiedere; * rete = ricadete; collirica * = collidere; * rendo = ricadendo; * resse = ricadesse; * ressi = ricadessi; * reste = ricadeste; * resti = ricadesti; * ressero = ricadessero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ricadere" si può ottenere dalle seguenti coppie: ricadde/edere.
Usando "ricadere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = ricadete.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ricadere" si può ottenere dalle seguenti coppie: ricadde/erede, ricaddi/eredi.
Usando "ricadere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: accadere * = acri; * decadere = ride; cedere * = cerica; sedere * = serica; chiedere * = chierica; collidere * = collirica.
Sciarade incatenate
La parola "ricadere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ricade+ere, ricade+cadere.
Intarsi e sciarade alterne
"ricadere" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: ride/care.
Intrecciando le lettere di "ricadere" (*) con un'altra parola si può ottenere: bari * = barricadiere; * nidi = ricandiderei.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ricadere"
»» Vedi anche la pagina frasi con ricadere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Per la persona testarda è facile ricadere nell'errore commesso.
  • È molto facile ricadere nel tunnel della droga o dell'alcool.
  • Ricadere nello stesso scherzo è sinonimo di sbadataggine.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ricadere - V. n. ass. Cader di nuovo, ed anche semplicemente Cadere; che si dice in tutti i medesimi significati. Ricascare. Lat. aureo Recido, Recidivare, Gl. Mai. – Ovid. Pist. 422. (C) Tre volte insieme coll'empio coltello ricaddi in sul letto. Bocc. Nov. 6. g. 4. E così detto, ricadde in terra sopra l'erba del pratello. Sagg. nat. esp. 171. Gelò in quell'istante, senza aver tempo di ricadere. E 250. Ne' primi le palle ricaddero intorno alla bocca del pezzo. [Cont.] Lana, Prodr. inv.69. Facendolo alzare (il martello) ricaderà con il suo peso percuotendo il campanello.

2. Fig. Petr. Canz. 3. 7. part. I. (C) S'erge la speme, e poi non sa star ferma, Ma ricadendo afferma Di mai non veder lei, che 'l Ciel onora.

T. Il biasimo ricade su voi.

3. Per Pendere. Dant. Purg. 30. (C) Che dalle mani angeliche saliva, E ricadeva giù dentro e di fuori. Sagg. nat. esp. 112. Quindi le perle ricadono.

4. Detto de' capelli, e sim. Sannaz. Arcad. Pros. 6. (C) Sopra le lunghe chiome, le quali più che 'l giallo della rosa biondissime gli ricadevano, avea un irsuto cappello.

5. Ricadere, diciamo del Non si sostener ritto il grano spigato per troppo rigoglio, o per altra violenza. (C)

6. Trasl.; nel senso di Toccare, per diritto o per sorte, passando il bene o il male da uno ad altro. Nel senso del lat. aur. Recidere. [Cors.] Segret. Fior. Andr. 4. 6. Per la sua morte i suoi beni ricaggiono a me. Guicc. Stor. 9. 448. (M.) Per la morte di Ciamonte ricadde secondo gl'instituti di Francia, insino a nuova ordinazione del Re, il governo dell'esercito a Gianjacopo da Triulzi. Morg. 16. 9. (C) Nè crede; che voi siate in quest'errore Di non sapere a cui ricade il regno. Segr. Fior. Stor. 8. 198. Le sostanze di cui, sendo morto, alla sua figliuola, non avendo egli altri figliuoli, ricadevano.

7. Altri modi.

Ricadere altrui nelle mani, vale Tornar di nuovo sotto di lui, Aver con lui nuove brighe. Cron. Morell. 260. (C) Se alcuna voltante ne trovi ingannato, non vi ricadere più nelle mani.

8. Ricadere da un privilegio, o sim., vale Perderlo. Guicc. Stor. 19. 147. (M.) Per essersi la città confederata con gl'inimici di Cesare, e mandate le genti a offesa sua, era ricaduta dai privilegii:

9. Ricadere in alcun pensiero, vale Ritornare a pensare. Amet. 9. (C) Ma dopo questo pensiero riforma il primo, e dopo il primo nel secondo ricade.

10. Ricader nel male, e Ricadere ass., vale Riammalarsi dopo d'esser guarito. Cavalc. Specch. Cr. cap. 37. (C) E perchè sapeva, che noi eravamo infermi, e deboli a ricadere, ordinò li rimedii e le medicine, le quali noi dovessimo sempre usare, poi che si partì da noi salendo in cielo, se avvenisse che noi ricadessimo. (Qui fig.) Sassett. Lett. 99. (Man.) Mostrando d'essere guariti, sieno tornati a ricadare e mortisi. T. Prov. Tosc. 286. È peggio il ricadere che il mal di prima.

T. Fig. Di male qualsiasi. Ar. Fur. 22. 16. Confuso e lasso d'aggirarsi tanto, S'avvide che quel loco era incantato, E del libretto ch'avea sempre a canto, Che Logistilla in India gli avea dato, Acciò che, ricadendo in nuovo incanto, Potesse aitarsi, si fu ricordato.

11. Ricadere nel peccato, vale Tornar di nuovo a peccare. Pass. 2. (C) E se pure interviene, che altri poi in peccato ricaggia, nondimeno la prima penitenzia fue valevole. Cavalc. Med. cuor. 282. La disperazione comunemente procede o per molte tribolazioni, o per molto peccato, e massimamente per molto ricadere in peccato.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ricaddi, ricadé, ricade, ricademmo, ricadendo, ricadente, ricadenti « ricadere » ricadesse, ricadessero, ricadessi, ricadessimo, ricadeste, ricadesti, ricadete
Parole di otto lettere: ricacciò, ricaccio, ricadano « ricadere » ricadete, ricadeva, ricadevi
Lista Verbi: ributtare, ricacciare « ricadere » ricalcare, ricalcificare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): misconoscere, eucere, tralucere, cadere, accadere, riaccadere, decadere « ricadere (eredacir) » scadere, baiadere, radere, stadere, persuadere, dissuadere, evadere
Indice parole che: iniziano con R, con RI, parole che iniziano con RIC, finiscono con E

Commenti sulla voce «ricadere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze