Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rondò», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rondò

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Terminanti con la o accentata [Romperò « * » Ronferò]
Parole Monovocaliche [Rompono « * » Ronfo]
Giochi di Parole
La parola rondò è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Anagrammi
Componendo le lettere di rondò con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = adorando; +ana = adornano; +ava = adornavo; +[are, era, rea] = adornerò; +ani = adornino; +ama = anadromo; +ana = andarono; +ace = androceo; +ala = arandolo; +[ari, ira, ria] = arridono; +bei = bidonerò; +cru = condurrò; +caì = coordina; +[ciò, coi] = coordino; +ace = decorano; +tee = denoterò; +dei = deridono; +tee = detonerò; +[ami, mai, mia] = dimorano; ...
Vedi anche: Anagrammi per rondò
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fondo, mondo, rendo, ronda, ronde, ronfo, ronzo, sondo, tondo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: condi, condì, donde, fonda, fonde, fondi, monda, monde, mondi, sonda, sonde, sondi, tonda, tonde, tondi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: rodo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: grondo.
Parole con "rondò"
Iniziano con "rondo": rondone, rondoni.
Finiscono con "rondo": grondo, grondò, sfrondo, sfrondò.
Contengono "rondo": frondosa, frondose, frondosi, frondoso, grondone, grondoni, frondosità.
»» Vedi parole che contengono rondò per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno fan si ha RONfanDO; con tea si ha ROteaNDO; con sola si ha ROsolaNDO; con manza si ha ROmanzaNDO; con vista si ha ROvistaNDO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rondò" si può ottenere dalle seguenti coppie: roba/bando, robe/bendo, roda/dando, rodata/datando, roma/mando, romanda/mandando, romena/menando, rorida/ridando, roride/ridendo, rorido/ridondo, roso/sondo, rote/tendo, rovista/vistando, ronca/cado, ronfa/fado, ronferò/ferodo, ronfi/fido.
Usando "rondò" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: baro * = bando; darò * = dando; foro * = fondo; marò * = mando; moro * = mondo; pero * = pendo; toro * = tondo; vero * = vendo; amaro * = amando; emero * = emendo; sparo * = spando; spero * = spendo; staro * = stando; stero * = stendo; arderò * = ardendo; attero * = attendo; cederò * = cedendo; curaro * = curando; ergerò * = ergendo; estero * = estendo; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "rondò" si può ottenere dalle seguenti coppie: toron/doto.
Usando "rondò" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * toron = doto; doto * = toron; * sir = ondosi; * sitar = ondosità.
Lucchetti Alterni
Usando "rondò" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dando * = darò; mando * = marò; pendo * = pero; * bendo = robe; * dando = roda; * mando = roma; * tendo = rote; vendo * = vero; amando * = amaro; emendo * = emero; * cado = ronca; * fado = ronfa; * fido = ronfi; spando * = sparo; spendo * = spero; stando * = staro; stando * = starò; stendo * = stero; ardendo * = arderò; attendo * = attero; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "rondò" (*) con un'altra parola si può ottenere: gin * = grondino; arto * = arrotondo; foie * = foronideo; mici * = micronido; pera * = perorando; apina * = arpionando; cicci * = circoncido; corde * = corrodendo; ditta * = dirottando; porga * = prorogando; stola * = srotolando; tacca * = taroccando; scippa * = sciroppando; scopra * = scorporando; ciccino * = circoncidono; pedanti * = perdonandoti.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "rondò"
»» Vedi anche la pagina frasi con rondò per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Rondò - (Rondeau) Piccolo componimento poetico d'origine francese. I primi rondò di cui si faccia menzione nella storia letteraria di quella nazione furono composti da Venceslao di Luxembourg, duca di Brabante, e raccolti da Giovanni Froissard lo storico, il quale fece pure rondeaux, virelais e ballate verso la fine del secolo XIV. Villon fu il primo a trovare il vero giro di questo componimento e ad assoggettarlo a ritornelli regolati. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Rondò - S. m. (Mus.) [Ross.] Dal fr. Rondeau. Pezzo di musica, in cui la prima vien ripetuta dopo ognuna delle seguenti parti.

[Ross.] Nel medesimo linguaggio teatrale chiamasi Rondò l'aria di bravura, che una prima parte canta nell'ultimo atto del melodramma, qualunque sia la sua forma. Tach. 8. 75. L'altra (situazione) è il rondò dell'atto secondo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rondinotti, rondinotto, rondismi, rondismo, rondista, rondiste, rondisti « rondò » rondone, rondoni, ronfa, ronfai, ronfammo, ronfando, ronfano
Parole di cinque lettere: ronde « rondò » ronfa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): raimondo, finimondo, immondo, inondò, inondo, rispondo, corrispondo « rondò (odnor) » sfrondo, sfrondò, grondo, grondò, sondo, sondò, esondo
Indice parole che: iniziano con R, con RO, iniziano con RON, finiscono con O

Commenti sulla voce «rondò» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze