Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rosato», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rosato

Aggettivo
Rosato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: rosata (femminile singolare); rosati (maschile plurale); rosate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di rosato (rosé, roseo, rosa)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola rosato è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: ro-sà-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
rosato si può ottenere combinando le lettere di: sto + [aro, ora]; oso + [tar, tra]; oro + sta.
Componendo le lettere di rosato con quelle di un'altra parola si ottiene: +ape = aeroposta; +[eta, tea] = aerostato; +[ile, lei] = areostilo; +ras = arrossato; +sir = arrossito; +tir = arrostito; +[ire, rei] = arterioso; +cri = artrosico; +tap = asportato; +per = asporterò; +pin = asportino; +bis = assorbito; +sir = assortirò; +gal = astrologa; +gli = astrologi; +gol = astrologo; +ben = bastonerò; +cin = castorino; +cra = catarroso; +[csi, ics, sci, ...] = catriosso; +cin = coronasti; ...
Vedi anche: Anagrammi per rosato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dosato, posato, rasato, rodato, rosaio, rosata, rosate, rosati, roseto, tosato.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dosata, dosate, dosati, posata, posate, posati, tosata, tosate, tosati.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: osato.
Altri scarti con resto non consecutivo: roso.
Parole con "rosato"
Contengono "rosato": prosatore, prosatori.
Parole contenute in "rosato"
osa, rosa, osato.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rosato" si può ottenere dalle seguenti coppie: roba/basato, roca/casato, rodo/dosato, rospo/sposato, rover/versato, rosi/iato, rosoli/oliato, rosai/ito, rosari/rito.
Usando "rosato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cerosa * = ceto; morosa * = moto; porosa * = poto; acerosa * = aceto; corrosa * = corto; porrosa * = porto; ritrosa * = ritto; * satolla = rolla; * satolli = rolli; * satollo = rollo; * satolle = rollè; baro * = basato; caro * = casato; doro * = dosato; melarosa * = melato; pero * = pesato; poro * = posato; raro * = rasato; * satollai = rollai; * tori = rosari; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "rosato" si può ottenere dalle seguenti coppie: rosi/issato, rosso/osato, rosari/irto.
Usando "rosato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otri = rosari.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "rosato" si può ottenere dalle seguenti coppie: morosa/tomo, prosa/top, porosa/topo.
Usando "rosato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * morosa = tomo; * porosa = topo; tomo * = morosa; topo * = porosa.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "rosato" si può ottenere dalle seguenti coppie: rosari/tori, rosario/torio.
Usando "rosato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: casato * = caro; pesato * = pero; rasato * = raro; * casato = roca; * versato = rover; scusato * = scuro; spesato * = spero; stasato * = staro; versato * = verro; ceto * = cerosa; moto * = morosa; poto * = porosa; * rito = rosari; * oliato = rosoli; sversato * = sverrò; aceto * = acerosa; corto * = corrosa; porto * = porrosa; rincasato * = rincaro; ritto * = ritrosa; ...
Sciarade incatenate
La parola "rosato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: rosa+osato.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "rosato" (*) con un'altra parola si può ottenere: cui * = curiosato; * veci = rovesciato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "rosato"
»» Vedi anche la pagina frasi con rosato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Rosato è stato uno dei migliori difensori del calcio italiano.
  • Il colore rosato del cielo preannunciava l'alba di un nuovo giorno.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Rosato, Roseo, Color di rosa, Rosaceo - Rosato si dice comunemente di quelle composizioni ove entra l'essenza di rose. Acqua rosata, Unguento rosato, Miele rosato. Raramente si usa per Ciò che ha lieve color di rosa. - Roseo vale Che ha il color della rosa, ma si dice specialmente della carnagione. Chi non ricorda le rosee guance delle dame di tutti i petrarchisti? - Color di rosa è voce tecnica, e si dice di telaggi e drappi, specialmente di seta, che hanno il colore delle rose. - [Rosaceo, detto del colore simile a quel della rosa, non è molto comune, e, volendolo usare, come già fu usato, pare che indicherebbe soltanto il detto colore senza alcuna idea di lode. Rosaceo si dice infatti propriamente di una malattia che viene per lo più sulle guancie a modo di una efflorescenza: Gotta rosacea; e Rosacee è nome di una famiglia di piante che hanno i caratteri delle rose propriamente dette. G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Rosaceo, Roseo, Rosato - «Roseo, color di rosa; rosato, e del color della rosa, e dov'entra l'essenza di rosa. Rosee guance; rosata aurora, miele rosato». Romani.

Rosaceo, che ha qualche cosa o nel colore, o nell'odore, o anco nella forma, di simile alla rosa: e come la rosa è il bellissimo tra i fiori, rosaceo mi sa alquanto di dispregiativo, poiché la copia e l'imitazione riescono sempre inferiori all'originale. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Rosato - S. m. Specie di panno, o drappo di color rosato. Rosatum, s. n. in altro senso Lamprid., Ed. Diocl. – Franc. Sacch. nov. 163. (C) Era vestito di un rosato di grana. Cron. 393. Egli vestì tutti di rosato…, di poi prese la signoria. E 360. Detto dì andarono otto cittadini vestiti di cremisi al Papa a rallegrarsi con esso del nuovo Papato: furono i compagni vestiti di rosato in tutti ottanta a cavallo.

2. [Camp.] Per quel Rosso colore che appare all'orizzone in su l'aurora. G. Giud. III. 2. Or dunque levandosi l'aurora con gli splendenti rosati, e il Sole dell'oro con poca luce alluminando le sommità de' monti, Giasone… (Plur. inusit.).

[T.] D'acqua. T. Cr. Agric. Volg. 332. A colorar la faccia, prendi le tuberositadi delle radici del giglio salvatico, e seccale…, e distempera con acqua rosata. E 367. Span. Tes. Pov. volg. Stempera con acqua rosata ed albume d'uovo. Vit. S. Anton. Ampolluzza piena d'acqua rosata. Plut. Vit. Volg. 137. Dall'una parte e dall'altra stavano le tavole da mangiare, e gli sacrificii, e le guastade; e da ogni parte gli davano acqua rosata. Soder. Cult. Ort. 127. Il decotto delle barbe del ghiaggiuolo… mesticandovi dell'acqua rosata. V. ROSA, append. num. XIII.

II. T. Olio rosato, Plin. Oleum rodium.

III. Miele. Fig. T. Cant. popol. sicil. 'Nntro (entro) la vucuzza ci hai meli rusatu.

IV. Di colore. T. Machiav. Descr. Pest. 5. 47. Le rosate labbra sopra i candidi denti, accesi rubini parieno. Ar. Fur. 6. 70. Tinto in viso di color rosato.

V. Trasl. T. Sogni rosati, Gai.
Rosato - Agg. Di rose. (C) Seren. Sammon.

2. Per di color di rose. [Cont.] Dolce, Dial. Col. 15. Il roseo è il rosato, colore di ciascun'altro più dilettevole e più vago: ed al corpo umano, quando esso è bello, del tutto somigliante. E Tratt. gemme, II. 8. L'ametisto è di pietre purpuree e trasparenti, mescolato di color di viola, e sparge alcune fiammette rosate. Di queste ci sono cinque sorti, e tutte si volgono al color purpureo. = Cr. 4. 48. 10. (C) Confortasi il calore, e la digestion sua, e fassi di color rosato. Dant. Purg. 30. Io vidi già nel cominciar del giorno La parte orïental tutta rosata, E l'altro ciel d'un bel sereno adorno.

3. Per vermiglio. Petr. c. 7. (C) Poi mise in silenzio Quelle labbra rosate. Rim. ant. Guid. Cavalc. 2. 283. (Man.) Capegli avea biondetti e ricciutelli, E gli occhi pien d'amor, cera rosata.

4. Fig. Boez. Varch. 2. Rim. 8. (C) Che 'l Sol rosati giorni Co' destrier d'oro apporte (il testo ha: roseum diem).

5. [Sel.] Acqua rosata, vale l'Acqua fragrante dell'olezzo delle rose, che si ritrae distillando acqua di pozzo con petali di quei fiori; oggi più comunemente detta Acqua rosa. [Cont.] Tav. rit. 230. Nel mezzo della sala era una grossa colonna di diaspro, fatta a tre partite; e nel terzo di sotto aveva trenta cannelle a oro e argento, le quali sempre rendeano acqua rosata per lavare gli loro visaggi. = Bocc. Nov. 5. g. 4. (C) E quegli di niuna altra acqua, che o rosata, o di fior d'aranci, e delle sue lagrime non inaffiava giammai.

6. Rosato è anche aggiunto di alcune Composizioni in cui vi entrano delle rose.

[Cont.] Olio, Aceto, Sciroppo rosato. Cr. P. Agr. II. 198. L'olio rosato si fa in questo modo. Alcuni cuocono le rose nell'olio comune, e colanlo. E alcuni empiono il vasello di vetro di rose e d'olio, e fannolo bollire in pajuoli pien d'acqua, e cotale olio è buono. Sass. F. Lett. 99. Il Sassetto stimò al fermo che costui fosse per terminare a questa volta, e non per quanto ricorse a' soliti argomenti di dargli a fiutare aceto rosato, e con esso bagnargli i polsi tutti quanti. Cr. P. Agr. II. 197. Lo sciroppo rosato si fa in questa maniera. Sono alcuni che cuocono le rose nell'acqua, e in tale acqua colata aggiungono zucchero, e fanno lo sciroppo. [G.M.] E altrove: Lo sciroppo violato si dee più cuocere che il rosato. E: Il zucchero violato si fa nel modo che il rosato. = Vit. Plut. (C) Dalla sua mano subitamente usciva olio rosato. Tes. Pov. P. S. cap. 10. Se 'l fa per sudore, o per troppo caldo, dàgli il zucchero rosato. con acqua fresca, e gittagli per lo viso acqua rosata. Lib. cur. malatt. Se procede (il singhiozzo) per evacuamento, sia dato sciroppo rosato, e violato, con acqua fredda. E altrove: Adopera l'olio rosato lombricato. [Val.] Fag. Rim. 2. 89. Per far l'olio rosato un buon rigiro. = Soder. Colt. 112. (M.) Pigliando delle rose rosse da dommasco… faranno acetorosato eccellente, assai più che con le roselline bianche da dommasco.

[G.M.] Unguento rosato.

7. Aggiunto di Mele, quando fu preparato coll'infusione di rose per uso medico. [Cont.] Cr. P. Agr. II. 196. Il mele rosato si fa in questo modo. Imprima si debbe il mele schiumare, appresso colare: poi vi si mettano le foglie delle rose, gittati i picciuoli e certi bianchi che sono dalla parte di sotto e minutamente tagliate si pongano, e si faccia alcuna decozione.

Fig. [Val.] Vivere a mel rosato. Felice. Fag. Rim. 6. 169. Dalle rose di tue guance trarrei Da viver dolcemente a mel rosato.

8. Pasqua rosata, vale La Pentecoste, che più com. si dice Pasqua di rose. M. V. 9. 97. (C) Lo giorno di Pasqua rosata a' dì 23 di maggio avendo il conte, e i figliuoli desinato insieme…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rosata, rosate, rosatella, rosatelle, rosatelli, rosatello, rosati « rosato » rose, rosé, rosea, rosee, rosei, roseo, rosero
Parole di sei lettere: rosati « rosato » rosero
Lista Aggettivi: rorido, rosa « rosato » rosé, roseo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): chiosato, curiosato, anchilosato, posato, riposato, sposato, risposato « rosato (otasor) » tosato, versato, traversato, ritraversato, attraversato, riattraversato, tergiversato
Indice parole che: iniziano con R, con RO, iniziano con ROS, finiscono con O

Commenti sulla voce «rosato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze