Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scopare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scopare

Verbo
Scopare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è scopato. Il gerundio è scopando. Il participio presente è scopante. Vedi: coniugazione del verbo scopare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Foto taggate scopare

Pulizie di…primavera!
  
Giochi di Parole
La parola scopare è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: sco-pà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: pascerò, scoperà (scambio di vocali).
scopare si può ottenere combinando le lettere di: [ops, pos] + [acre, care, cera, ...]; pro + [asce, case, esca]; per + [asco, caos, caso, ...]; reps + oca; [eros, orse, reso, ...] + cap; [epos, peso, pose] + cra; [cose, esco, seco] + rap.
Componendo le lettere di scopare con quelle di un'altra parola si ottiene: +tac = accorpaste; +mas = campassero; +sta = captassero; +sir = carpissero; +alt = ceroplasta; +mas = comparasse; +mat = comparaste; +mat = comparsate; +sim = comperassi; +osé = cooperasse; +osi = cooperassi; +ito = cooperasti; +osi = copiassero; +[ali, ila, lai] = corisepala; +[ile, lei] = corisepale; +ili = corisepali; +[ilo, oli] = corisepalo; +rii = cospirerai; +rom = macrospore; +con = necroscopa; +mah = paramosche; +ani = parascenio; +tir = partorisce; ...
Vedi anche: Anagrammi per scopare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scodare, scolare, scopate, scovare.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: scopre.
Altri scarti con resto non consecutivo: scope, copre, core, care.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scompare.
Parole contenute in "scopare"
are, par, pare, scopa. Contenute all'inverso: era, rap, rapo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scopare" si può ottenere dalle seguenti coppie: scoderà/derapare, scodo/dopare, scolarvi/larvipare, scope/pepare, scosti/stipare, scopai/ire, scopata/tare, scopatore/torere, scopatura/turare.
Usando "scopare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * pareli = scoli; * pareva = scova; * parevi = scovi; * parevo = scovo; pesco * = pepare; * parelio = scolio; * parenti = sconti; * arerà = scopra; * arerò = scopro; * paresse = scosse; * paressi = scossi; * paresti = scosti; cresco * = crepare; * parecchi = scocchi; * areata = scopata; * areate = scopate; * areati = scopati; * areato = scopato; * parevano = scovano; * parevate = scovate; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scopare" si può ottenere dalle seguenti coppie: scopa/appare, scoperà/areare, scopra/arare, scopro/orare, scoprono/onorare, scopata/atre, scopato/otre.
Usando "scopare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erari = scopri; * erta = scopata; * erte = scopate; * erti = scopati; * erto = scopato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "scopare" si può ottenere dalle seguenti coppie: osco/pareo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scopare" si può ottenere dalle seguenti coppie: scocchi/parecchi, scocchino/parecchino, scoli/pareli, scolio/parelio, sconti/parenti, scosse/paresse, scossero/paressero, scossi/paressi, scosti/paresti, scova/pareva, scovano/parevano, scovate/parevate, scovi/parevi, scovo/parevo, scopa/area, scopata/areata, scopate/areate, scopati/areati, scopato/areato, scope/aree, scopra/arerà...
Usando "scopare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: crepare * = cresco; scope * = pepare; * stipare = scosti; unipare * = unisco; volpare * = volsco; * derapare = scoderà; * larvipare = scolarvi; * torere = scopatore.
Sciarade incatenate
La parola "scopare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: scopa+are, scopa+pare.
Intarsi e sciarade alterne
"scopare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: spa/core, sa/copre.
Intrecciando le lettere di "scopare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = scopatrice; * miri = scomparirei; * miss = scomparisse.
Frasi con "scopare"
»» Vedi anche la pagina frasi con scopare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo il diluvio, davvero devastante, sono scesa in garage a scopare via l'acqua!
  • Passò l'intera giornata a scopare le scale del palazzo.
  • Mia sorella, invece di scopare, preferisce usare l'aspirapolvere.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scopare - V. a. Percuotere con iscope; il che quando dalla giustizia si faceva a' malfattori era una spezie di gastigo infame, ed era quasi il medesimo che Frustare. Bocc. g. 6. p. 7. (C) Comandolle che più parole nè romor facesse, se esser non volesse scopata. Franc. Sacch. Rim. 69. Scopare e suggellar, mozzar l'orecchio La legge ti dimostra e fatti specchio. Feo Belc. Vit. Colomb. 40. Così menandolo scopando per tutti i borghi, tirandolo col canapello scorsojo in modo, che con grandissima fatica potea respirare. Buon. Fier. 4. 5. 3. Ti possa condannare, Miterare, scopare. Tac. Dav. Germ. 378. (M.) La pena è conceduta subito al marito, tagliale i capelli: tralla di casa ignuda in presenza de' parenti, e scopala per ogni villaggio.

2. Scopare, a similitudine del gastigo de' malfattori, lo diciamo per Isvergognare alcuno, pubblicando i suoi mancamenti. (C)

[G.M.] Farsi scopare, per Farsi canzonare, è dell'uso com.

3. Per Frustare, o Percuotere solamente. Nov. ant. 93. 1. (C) Gli altri discepoli fûro intenti colle corregge, e scoparlo per tutta la contrada.

4. Per Ispazzare, ch'è più com. Scopare, nel Ven. Scoar. Fr. Giord. Pred. S. (C) Ove dice che si scopava, cioè che si ricercava, spazzava, e mondavasi (allude a quel detto del salmo: scopebam spiritum meum). Cas. Uf. Com. 113. Nè si faccia, come alcuni di perversa natura fanno; che i nobili scopino la casa, e le lordure fuori delle camere portino.

5. † (Mil.) [Cont.] Spazzare dai nemici il terreno colle artiglierie. Cr. B. Proteo mil. II. 33. Di ficco si deve astenere quanto potrà il bombardiero di tirarvi, essendo che il suo colpo è per il più delle volte o incerto o di poco danno al nimico, non potendo scopare salvo poco spazio del piano terreno. Pant. Arm. nav. 91. Alcune volte, benchè vi sia salito (l'inimico), ne vien cacciato dall'artigliaria dei baloardi; che da i fianchi d'alto scopano e radono la sommità della cortina e del terrapieno.

[Cont.] Ass. Cat. G. Arte mil. II. 28. v. E necessario a disegnare le larghezze delle bocche delle cannoniere della prima piazza di dentro, e di fuori, con tal proporzione che le sue artiglierie possano scopare da destra e sinistra.

6. Fig. T. Portar via rubando. Come dicesi fam. Ripulire. = Morg. 18. 135. (M.) Io ho scopato già forse un pollajo.

7. † [Camp.] Fig., per Occupare, Possedere, e simili. Dittam. I. 8. Ma perchè l'Asia più terreno scopa, Prima ti nomerò le sue provincie. T. Forse, perchè Spazzare da Spazio.

8. † In modo basso, vale Andar cercando minutamente alcun paese. Bern. Orl. Inn. 9. 47. (C) E disse lor, ch'aveva cerche tante Provincie ch'era una compassione; Scopato quasi avea tutto Levante. Fr. Giord. Pred. 2. 153. (M.) Viene l'usurajo o 'l mercatante e scopa tutto 'l mondo, e buscasi 20 e 40 e 50 anni pieni di fatiche e di amaritudine. [Camp.] Dittam. I. 9. Poi, come più all'occidente scopo, Trovo Bisanzio… T. Perchè, cercando qualcosa, si spazza come nella parabola del Vangelo.

9. † Avere scopato più d'un cero, fig. Varch. Ercol. 78. (C) Quando alcuno, per essere pratico del mondo non è uomo da essere aggirato, nè fatto fare, si dice: egli se le sa… egli ha scopato più d'un cero, egli è putta scodata.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scopa, scopai, scopammo, scopando, scopano, scopante, scopanti « scopare » scoparono, scoparsi, scopasse, scopassero, scopassi, scopassimo, scopaste
Parole di sette lettere: scopano « scopare » scopata
Lista Verbi: scontrare, sconvolgere « scopare » scoperchiare, scopiazzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): avvampare, compare, ricompare, scompare, pompare, zompare, apocopare « scopare (erapocs) » dopare, appare, handicappare, incappare, scappare, riscappare, acchiappare
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCO, finiscono con E

Commenti sulla voce «scopare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze