Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «sifone», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Sifone

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola sifone è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: fonesi.
sifone si può ottenere combinando le lettere di: osi + fen; fin + osé.
Componendo le lettere di sifone con quelle di un'altra parola si ottiene: +ara = anaforesi; +dir = difensori; +fui = effusioni; +ada = endofasia; +[ade, dea] = endofasie; +rem = ensiforme; +caì = esafonici; +oca = esafonico; +alé = esanofeli; +cad = facendosi; +cra = feriscano; +cra = finecorsa; +sir = finissero; +[sul, usl] = flussione; +[csi, ics, sci] = fossicine; +[tar, tra] = frainteso; +nut = funestino; +gas = gonfiasse; +tag = gonfiaste; +cri = inferisco; +tre = infesterò; +sir = infissero; ...
Vedi anche: Anagrammi per sifone
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fifone, sifoni, simone, tifone.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: fifona, fifoni, tifoni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: ione.
Parole con "sifone"
Finiscono con "sifone": termosifone.
Parole contenute in "sifone"
fon.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "sifone" si può ottenere dalle seguenti coppie: sia/afone, sita/tafone, siti/tifone.
Usando "sifone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * fonema = sima; casi * = cafone; tisi * = tifone; membranosi * = membranofone.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "sifone" si può ottenere dalle seguenti coppie: misi/fonemi.
Usando "sifone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fonemi * = misi; * misi = fonemi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "sifone" si può ottenere dalle seguenti coppie: sima/fonema.
Usando "sifone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cafone * = casi; * tafone = sita; tafone * = tasi; membranofone * = membranosi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "sifone"
»» Vedi anche la pagina frasi con sifone per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Sifone - Questo vocabolo è preso dal greco, e significa condotto, canale ec. Così chiamasi un tubo ricurvo, di cui un ramo è per solito più lungo dell'altro, e del quale si fa uso per far salire i liquori, per vuotare i vasi e per varj esperimenti idrostatici. Erone fu uno dei primi a spiegare le proprietà dei sifoni nel suo libro di pneumatica. Quello detto di Wurtenberga fa inventato nel 1683 da Giovanni Jordan da Stuttgard, o Stoccarda. Wolf, volendo osservare i pori insensibili in una vescica, inventò nel 1709 un sifone anatomico. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Sifone - S. m. [Cont.] Tubo curvato, con braccia di lunghezza ineguale, che si usa per estrarre un liquido dal recipiente senza muoverlo. Dal gr. Σίφων che vale lo stesso. Colum. Sipho. = Sagg. nat. esp. 200. (C) Si vada per un pezzo strofinando esteriormente con pezzuoli di ghiaccio tutto il sifone. Red. Oss. an. 190. Spinto il fiato artificiosamente con un sifone nello stomaco, non solamente gonfia lo stomaco, ma gonfia ancora l'intestino principale. Gal. Sist. 15. Mostrami l'istesso l'acqua, che scendendo per un sifone, rimonta altrettanto, quanto fu la sua scesa. [Cont.] Spet. nat. V. 143. Acqua introdotta dentro un sifone, o cannello inarcato, discende per una parte nel fondo dell'arco, e poi rimonta per l'altra altrettanto quanto fu la sua scesa. Lana, Podr. inv. 86. Nel qual vaso sarà uno scifone il cui braccio più corto arrivi sino al fondo del vaso, ma resti però aperta la bocca sua, e l'altro braccio più lungo penetri per il fondo del vaso, e stia parimenti aperto in O.

2. T. La meteora che più comunemente dicesi Tromba (V.).

3. Tromba d'insetti. T. Not. Malm. 2. 725. Si vede uscire dalla retta proposcide, o sifone (della zanzara), un aculeo o ago sottilissimo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sifilodermi, sifiloma, sifilomi, sifonaggi, sifonaggio, sifonamenti, sifonamento « sifone » sifoni, sifonofori, sifonoforo, sifonogama, sifonogame, sifonogami, sifonogamo
Parole di sei lettere: sieste « sifone » sifoni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): griffone, buffone, ciuffone, sbruffone, arruffone, fifone, grifone « sifone (enofis) » termosifone, tifone, antifone, golfone, grecofone, francofone, tedescofone
Indice parole che: iniziano con S, con SI, parole che iniziano con SIF, finiscono con E

Commenti sulla voce «sifone» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze