Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «solleticare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Solleticare

Verbo
Solleticare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è solleticato. Il gerundio è solleticando. Il participio presente è solleticante. Vedi: coniugazione del verbo solleticare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di solleticare (stimolare, eccitare, stuzzicare, lusingare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola solleticare è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: sol-le-ti-cà-re. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cesellatori, costellerai, sollecitare (scambio di consonanti), solleciterà.
solleticare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): slot + [calerei]; sir + ocellate; ito + sclerale; osi + cartelle; [osti] + [arcelle]; [irto] + [ascelle]; loti + sclaree; [listo] + [celare]; [lori] + celaste; litro + scalee; tillo + [cerase]; stillo + cerea; rolli + [ascete]; [est] + collerai; [ter] + eliscalo; osé + cartelli; [oste] + leacril; [ero] + [calliste]; [erto] + [caselli]; olé + [carliste]; telo + [celarsi]; [leso] + [celarti]; [lesto] + [acrile]; oltre + [salice]; sello + [cerati]; rollè + [asceti]; tiè + [scollare]; sei + [cartello]; [site] + [collare]; ...
Componendo le lettere di solleticare con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = caracolleresti; +fen = cellofaneresti; +emo = colesterolemia; +bai = eterosillabica; +[bio, obi] = eterosillabico; +cri = ricalcoleresti; +sos = sollecitassero; +non = solleciteranno; +sos = solleticassero; +dna = teleriscaldano; +[noto, tono] = anticolesterolo; +[atti, tait] = elettoralistica; +itti = elettoralistici; +itto = elettoralistico; +[doga, goda] = radiocollegaste; +atto = teleascoltatori; +[dami, dima, mida] = teleriscaldiamo; +[amido, diamo, domai] = aeromodellistica; +modii = aeromodellistici; +modio = aeromodellistico; +[parti, patri, prati, ...] = cristalloterapie; +catte = teleascoltatrice; +città = teleascoltatrici; ...
Vedi anche: Anagrammi per solleticare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: solleticate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: solere, sole, soli, solcare, solca, solare, sola, soia, soie, slice, seta, sete, secare, sere, stia, stie, stare, star, sire, olla, oleica, oltre, oliare, olia, otica, otre, lire, lare, tiare, tare.
Parole con "solleticare"
Finiscono con "solleticare": risolleticare.
Parole contenute in "solleticare"
are, sol, tic, care, olle, etica, solletica. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "solleticare" si può ottenere dalle seguenti coppie: solleticai/ire, solleticamenti/mentire, solleticamento/mentore, solleticata/tare.
Usando "solleticare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = solleticata; * areate = solleticate; * areati = solleticati; * areato = solleticato; * rendo = solleticando; * resse = solleticasse; * ressi = solleticassi; * reste = solleticaste; * resti = solleticasti; * ressero = solleticassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "solleticare" si può ottenere dalle seguenti coppie: solleticata/atre, solleticato/otre.
Usando "solleticare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = solleticata; * erte = solleticate; * erti = solleticati; * erto = solleticato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "solleticare" si può ottenere dalle seguenti coppie: solletica/area, solleticata/areata, solleticate/areate, solleticati/areati, solleticato/areato, solleticai/rei, solleticando/rendo, solleticasse/resse, solleticassero/ressero, solleticassi/ressi, solleticaste/reste, solleticasti/resti, solleticate/rete, solleticati/reti.
Usando "solleticare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mentire = solleticamenti; * mentore = solleticamento.
Sciarade incatenate
La parola "solleticare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: solletica+are, solletica+care.
Frasi con "solleticare"
»» Vedi anche la pagina frasi con solleticare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Vorrei tanto riuscire a solleticare la tua curiosità, per allontanarti dallo stato di depressione in cui sei caduto.
  • Bisogna solleticare il palato dei clienti con delle novità per riempire il ristorante.
  • Appena cerco di solleticare la mia amica subito comincia a ridere.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Solleticare, Fare il solletico - Che sia il solletico può vedersi al num. 2344. Qui noti lo studioso che Fare il solletico non si usa che nel proprio, e che Solleticare è comune sì nel proprio che nel figurato. Lo stesso dicasi di Pizzicorino (vedi il numero citato) che non cadrebbe opportuno figuratamente. - « Gli faceva il solletico sotto le piante dei piedi. » - « Solleticare la curiosità de' lettori. » - « Fare il pizzicorino sotto le braccia. » - « Libracci che solleticano i pregiudizii - le passioni più sozze. » G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Pizzicare, Prudere, Solleticare, Pizzicore, Prudore, Pizzicotto, Pizzicata, Pizzico - «Pizzicare è attivo; prudere, impersonale o neutro. Mi prude al petto, gli prudon le mani (di chi vuol levarle sopra taluno e menarle). Un pizzicotto fa prudere e dolore. Un ventolino fine pizzica, ma non fa prudore. Un sapore pizzica. Il solletico si fa con mano e si sente entro sè; ed è prudore che eccita convulsione, la quale fa ridere di forza e dimenarsi e gridare». A.

Da pizzicare, pizzicata, pizzico, pizzicotto e pizzicore. Un pizzico di roba è quanto se ne prende colla punta delle dita, due, tre o tutte cinque; pizzicata è pizzico abbondante; pizzicotto, come si vede, è diminutivo: dare un pizzico è stringere a un tratto la pelle e la carne altrui con due dita; pizzicotto anche in questo senso è diminutivo. Pizzicore è il prudore e il dolore lasciato dal pizzicotto: traslatamente si dice di una certa smania, amatoria per lo più, quasi come se il cuore fosse pizzicato, punto, ferito. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Solleticare - V. a. Stuzzicare altrui leggermente in alcune parti del corpo, che toccate incitano a ridere e a sguittire. Metatesi di Sollicitare, aureo. Altri da Sublectare, ch'è in Plaut, Ingannare alcuno allettandolo. Pataff. 7. (C) Solleticando sotto le ditelle. Fir. Luc. 1. 1. E sai che a' suoi posti non si solletican le gengive colla carne minuzzata a uso di lusignuoli. Malm. 1. 12. La solletica, e dice: or via, fuor bruchi.

[G.M.] Nel propr. Fare il solletico; Solleticare, piuttosto nel fig. Fare il solletico a' piedi, alle mani, alla vita. Solleticare la curiosità, l'attenzione.

2. E per simil. Bern. Orl. Inn. 3. 19. (C) Ma beffe se ne fa quell'armadura, Ed era sol come solleticarla.

3. Per estens T. Il palato, l'odorato.

4. E iron. Malm. 6. 103. (C) Poichè se un bacchio il capo a lui solletica, Sbrattar l'armata non sarà in grammatica. Nel senso che anche diciamo: Grattar le reni a uno con un bastone.

5. Fig. T. Solleticare gli orecchi con suoni piacevoli, molli più che gagliardi.

[Pol.] Salvin. Disc. Accad. 16. La cui virtù (del diletto) consiste in un passaggio e moto velocissimo, che sottilmente ci punge e solletica. T. Magal. Lett. Lo solletichi nel tenero della sua generosità.

Ancora più fig. Tac. Dav. Stor. 2. 284. (C) La gravità di questa opera non comporta solleticar gli orecchi a chi legge con favole. T. Stile che solletica.

6. T. Solleticare gli orecchi, il cuore, l'amor proprio con cose che vadano a' versi di chi ascolta o legge. – Solleticare i pregiudizii, le passioni.

7. Solleticar dove pizzica altrui. (C) V. PIZZICARE, § 4.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: solleticamenti, solleticamento, solleticammo, solleticando, solleticano, solleticante, solleticanti « solleticare » solleticarono, solleticasse, solleticassero, solleticassi, solleticassimo, solleticaste, solleticasti
Parole di undici lettere: solleciterò, sollecitino, solleticano « solleticare » solleticata, solleticate, solleticati
Lista Verbi: solidificare, sollecitare « solleticare » sollevare, solubilizzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): disintossicare, musicare, faticare, defaticare, affaticare, sovraffaticare, praticare « solleticare (eracitellos) » risolleticare, farneticare, criticare, dimenticare, autenticare, decorticare, scorticare
Indice parole che: iniziano con S, con SO, parole che iniziano con SOL, finiscono con E

Commenti sulla voce «solleticare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze