Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «strozzare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Strozzare

Verbo
Strozzare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è strozzato. Il gerundio è strozzando. Il participio presente è strozzante. Vedi: coniugazione del verbo strozzare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola strozzare è formata da nove lettere, tre vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz.
Divisione in sillabe: stroz-zà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: strozzerà (scambio di vocali).
strozzare si può ottenere combinando le lettere di: trozze + ras.
Componendo le lettere di strozzare con quelle di un'altra parola si ottiene: +mie = masterizzerò; +[api, pia] = pastorizzare; +[api, pia] = pastorizzerà; +[pio, poi] = pastorizzerò; +ani = rasterizzano; +tai = rasterizzato; +[avi, iva, vai, ...] = rasterizzavo; +[ire, rei] = rasterizzerò; +[ile, lei] = razzoleresti; +can = scarrozzante; +caì = scarrozziate; +can = scorrazzante; +caì = scorrazziate; +sos = strozzassero; +non = strozzeranno; +[aste, seta, tesa] = attrezzassero; +cere = carrozzereste; +[ceri, crei] = carrozzeresti; +[dite, tedi] = disattrezzerò; +[osei, soie] = erotizzassero; +cioè = esorcizzatore; +[imam, mami, mima] = marmorizzaste; +vini = nevrotizzarsi; ...
Vedi anche: Anagrammi per strozzare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: strizzare, strozzate.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: stozzare.
Altri scarti con resto non consecutivo: store, stare, star, sozza, sozze, trozze, trae, tozza, tozze, tare, rozze, rare.
Parole contenute in "strozzare"
are, zar, rozza, trozza, strozza. Contenute all'inverso: era, razzo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "strozzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: strofinali/finalizzare, strozzai/ire, strozzamenti/mentire, strozzamento/mentore, strozzata/tare, strozzatore/torere, strozzatura/turare.
Usando "strozzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mostro * = mozzare; * areata = strozzata; * areate = strozzate; * areati = strozzati; * areato = strozzato; * rendo = strozzando; * evi = strozzarvi; * resse = strozzasse; * ressi = strozzassi; * reste = strozzaste; * resti = strozzasti; * retore = strozzatore; * retori = strozzatori; * ressero = strozzassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "strozzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: strozzerà/areare, strozzata/atre, strozzato/otre.
Usando "strozzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = strozzata; * erte = strozzate; * erti = strozzati; * erto = strozzato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "strozzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: strozza/area, strozzata/areata, strozzate/areate, strozzati/areati, strozzato/areato, strozzai/rei, strozzando/rendo, strozzasse/resse, strozzassero/ressero, strozzassi/ressi, strozzaste/reste, strozzasti/resti, strozzate/rete, strozzati/reti, strozzatore/retore, strozzatori/retori.
Usando "strozzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * finalizzare = strofinali; * mie = strozzarmi; * tiè = strozzarti; * vie = strozzarvi; * torere = strozzatore; * mentire = strozzamenti; * mentore = strozzamento.
Sciarade incatenate
La parola "strozzare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: strozza+are.
Intarsi e sciarade alterne
"strozzare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: star/rozze.
Intrecciando le lettere di "strozzare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = strozzatrice.
Frasi con "strozzare"
»» Vedi anche la pagina frasi con strozzare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Strozzare le vittime era una caratteristica del serial killer del film.
  • Genoveffa si arrabbiava quando Teodoro voleva strozzare i peluche.
  • Ti vorrei strozzare quando te ne esci con le tue scemenze.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Soffocare, Affogare, Strozzare, Strangolare, Aorcare, Opprimere; Oppressione, Soffocazione - È curioso che si affoghi nell'acqua, e che si soffochi per mancanza d'aria; si soffoca però anche nel fumo che almeno è figlio del fuoco; affogare è neutro quasi sempre; soffocare, è neutro e attivo. Strozzare è serrare la strozza onde non passi aria ai polmoni; e così strangolare è serrar la gola per lo stesso fine: ma si strozzano anche le parole in gola quando a forza si tengono in noi, o ci strozza, metaforicamente, la foga delle parole che con troppo impeto vorrebbero uscir fuori. Tornando al senso proprio, brutto senso quello! nello strangolare vedo una più barbara calma, che, certa del fatto suo, nè s'affretta nè s'adira; nello strozzare invece scorgo una più crudele impazienza di riuscire al suo fine. Aorcare, forse mandare all'orco, è strozzare avvolgendo e stringendo una fune intorno al collo. Soffocare poi è più di opprimere; e col continuo opprimere si riesce a soffocare; e ciò sì al proprio che al traslato: quante volte la miseria o la prepotenza invidiosa e maligna opprimendo nel loro svilupparsi i più bei genii, li ha soffocati! L'oppressione di stomaco è una difficoltà di respirare; la soffocazione è quasi impossibilità; continuata anco per poco uccide. Oppressione ha altri sensi ovvii assai e facili a capirsi. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Strozzare - V. a. Strangolare. Bocc. Nov. 3. g. 5. (C) Alla fine da loro atterrato e strozzato fu. Amm. Ant. 17. 4. 9. Il soprastante, mosso per pietà, non la strozzò incontanente. Vit. SS. Pad. 2. 300. Una leonessa gli uscì incontra, la quale era ivi entro nascosa co' suoi leoncini, e gittoglisi al collo, e strozzollo. Pass. 362. Sognerà la persona, che le sieno messe le mani nella gola per essere istrozzata. T. Bart. Uom. lett. 2. Ercole… strozzando bambino nella culla i dragoni, e con ciò preludendo all'idra… Salvin. Iliad. E lo strozzava il trapuntato cuojo, Sotto la delicata gola stretto.

2. [Cont.] Stringere fortemente collo spago un tubo di carta che deve contenere mistura artifiziata, il fuoco della quale non deve passare per quello strangolamento. Chin. Scol. bomb. 149. Vanno (li fuochi d'allegrezza) bene incartati, cioè stretti ed uniti…che siano strozzati bene, e ben legati nella strozzatura.

T. E d'altro. Filo che strozza a tratti uguali la salsiccia, e ne fa rocchi.

3. [Val.] † Per Ferire nella strozza. Lanc. Eneid. 12. 755. Ponendoli i piedi in sul collo, colla spada lo strozza.

4. [L.B.] Minaccia di cel. e di familiarità anco amorevole, Ti strozzo! V. STRITOLARE e STRONCARE.

5. T. Un cibo che peni a passare dalle fauci, Strozza. Onde il Prov. Tosc. 80. I meglio bocconi son quelli che strozzano (i piaceri costano dolori; le agevolezze impacci).

6. T. Un male alla gola strozza. – Strozza un vestito che stringe troppo da quella parte.

7. Fam. T. La rabbia lo strozzava. – Mi sento strozzare, che non posso sfogarmi come vorrei.

8. [G.M.] Prestare il danaro con immoderato interesse. Usurai che strozzano. – Ho dovuto farmi strozzare per trovar mille lire in prestito. V. anco STROZZINO § 2 e STROZZATURA.

9. Trasl. T. Nella strettezza del tempo, strozzai molte idee, che lo spazio a svolgerle non mi rimaneva. Strozzare un periodo, un'armonia musicale. – Strozzare un'impresa; Non la condurre, o Impedire che altri la conduca al compimento che dalla natura della cosa è richiesto.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: strozzammo, strozzando, strozzano, strozzante, strozzanti, strozzapreti, strozzarci « strozzare » strozzarmi, strozzarono, strozzarsi, strozzarti, strozzarvi, strozzasse, strozzassero
Parole di nove lettere: strozzano « strozzare » strozzata
Lista Verbi: stroncare, stropicciare « strozzare » struccare, struggere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): singhiozzare, mozzare, scamozzare, smozzare, dirozzare, carrozzare, scarrozzare « strozzare (erazzorts) » insozzare, stozzare, strabuzzare, aguzzare, riaguzzare, tagliuzzare, sminuzzare
Indice parole che: iniziano con S, con ST, iniziano con STR, finiscono con E

Commenti sulla voce «strozzare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze