Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tagliuzzare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tagliuzzare

Verbo
Tagliuzzare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è tagliuzzato. Il gerundio è tagliuzzando. Il participio presente è tagliuzzante. Vedi: coniugazione del verbo tagliuzzare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola tagliuzzare è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz.
Divisione in sillabe: ta-gliuz-zà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: tagliuzzerà (scambio di vocali).
tagliuzzare si può ottenere combinando le lettere di: [lezzi, lizze] + arguta; grezzi + lauta; glutei + razza; ligure + tazza; alt + [guizzare, guizzerà]; [lazzi, lizza] + [argute, tregua, tuareg]; lauti + grezza; [altri, latri, tarli, ...] + [aguzze, guazze]; [altrui, urlati] + gazze; tuga + lizzare; [aguzzi, guazzi, guizza] + altre.
Componendo le lettere di tagliuzzare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = tagliuzzassero; +non = tagliuzzeranno; +gote = oggettualizzare.
Vedi anche: Anagrammi per tagliuzzare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: tagliuzzate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: tagliare, taglia, taglie, tali, talare, tale, tazza, tazze, tare, tiare, ture, agire, aguzzare, aguzza, aguzze, agre, alzare, alza, alare, aizzare, aizza, aure, azza, azze, glia, glie, giare, gare, lizzare, lizza, lizze, lire, lare.
Parole contenute in "tagliuzzare"
are, gli, tag, zar, agli, tagli, tagliuzza. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tagliuzzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tagliuzzai/ire, tagliuzzamenti/mentire, tagliuzzamento/mentore, tagliuzzata/tare.
Usando "tagliuzzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = tagliuzzata; * areate = tagliuzzate; * areati = tagliuzzati; * areato = tagliuzzato; * rendo = tagliuzzando; * resse = tagliuzzasse; * ressi = tagliuzzassi; * reste = tagliuzzaste; * resti = tagliuzzasti; * ressero = tagliuzzassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tagliuzzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tagliuzzerà/areare, tagliuzzata/atre, tagliuzzato/otre.
Usando "tagliuzzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = tagliuzzata; * erte = tagliuzzate; * erti = tagliuzzati; * erto = tagliuzzato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tagliuzzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tagliuzza/area, tagliuzzata/areata, tagliuzzate/areate, tagliuzzati/areati, tagliuzzato/areato, tagliuzzai/rei, tagliuzzando/rendo, tagliuzzasse/resse, tagliuzzassero/ressero, tagliuzzassi/ressi, tagliuzzaste/reste, tagliuzzasti/resti, tagliuzzate/rete, tagliuzzati/reti.
Usando "tagliuzzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mentire = tagliuzzamenti; * mentore = tagliuzzamento.
Sciarade incatenate
La parola "tagliuzzare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tagliuzza+are.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "tagliuzzare"
»» Vedi anche la pagina frasi con tagliuzzare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Si mise a tagliuzzare le verdure per fare una gustosa insalata!
  • Per un buon soffritto bisogna tagliuzzare finemente la cipolla.
  • Mentre la madre lo sgridava, indispettito, si mise a tagliuzzare la tovaglia di carta.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Cincischiare, Tagliuzzare - Cincischiare (che plebeamente dicesi Cincistiare) è Tagliar male e disugualmente, anche sciupando; e si usa più spesso nel traslato, per Fare una cosa lentamente e stentatamente, come chi non è pratico. - « Sta un'ora a cincischiare, e non fa nulla di buono. » - Tagliuzzare è Far piccoli e spessi tagli con le forbici, nei contorni o della carta, o della seta, o della tela. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Tagliuzzare, Cincischiare, Frastagliare - Tagliuzzare è tagliare roba, solida per lo più, a pezzetti; frastagliare è tagliar carta a disegno, o stoffa nella quale, come nella carta, si possono fare vuoti nell'interno e poi angoli entranti o sporgenti per cui ne risulti una qualche figura più o meno regolare: si frastaglia anco una carta o tela o nastro, tagliandone in minuti fili il lembo. Cincischiare è tagliare malamente; lavorare o perdere il tempo attorno alla cosa; dal che ne viene il senso traslato di perdere il tempo e di sciupare la roba, il che accade ai cincischioni. [immagine]
Tritare, Stritolare, Triturare, Sminuzzare, Sminuzzolare, Tagliuzzare, Macinare, Polverizzare - Tritare sarebbe come dire tagliare in tre parti o bocconi; e questi poi ancora in tre, e via via, che è poi il triturare, essendo questo verbo il ripetitivo dell'altro. Stritolare è ridurre in bricioli, in frantumi, ma con violenza, e con rabbia; si stritola con un pugno o con altro colpo, o gettando rabbiosamente per terra; però un vetro o cristallo si stritola, cadendo anche semplicemente, purchè da una certa altezza. Sminuzzare è ridurre in minute parti; ma ha più sovente senso traslato: si sminuzza la scienza dai maestri riducendola a tale facilità e chiarezza, a così minute o tenui particelle, che ogni mente può capirle e perciò comprenderla. Sminuzzolare ne è il frequentativo; ma come direbbe un ridurre a frammenti troppo piccoli, è espressione di eccesso, perchè eccessivo l'atto, eccedente il risultato: è de' ragazzi che sminuzzolano il pane o altro quando non ne hanno più voglia e lo sciupano inutilmente; quanti fanno un consimile sciupìo de' talenti, della forza, della scienza con quasi sacrilega profanazione! Tagliuzzare è un tagliar minuto; così si tagliuzza la foglia de' gelsi per i bachi da seta, con coltelli o con apposite macchine. Macinare è de' mulini, grandi o piccoli; dei cereali o del caffè; polverizzare è ridurre in polvere macinando o pestando: ha senso traslato assai sovente: Iddio polverizza l'audace orgoglioso, e la polvere ne sperderà il vento sulla superficie della terra: così il prepotente dice che polverizzerà i suoi nemici per significare che li schiaccierà, li stritolerà come polve; satanico orgoglio che sfida e simula l'ira divina! [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tagliuzzare - V. a. Minutamente tagliare. Soder. Colt. 75. (C) Alcuni cavano, pestata che sia e tagliuzzata l'uva posta intera co' suoi grappoli nel tino, così destramente, ma non affatto, la metà del vino, e lo pongono in una tinozza,…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tagliuzzamenti, tagliuzzamento, tagliuzzammo, tagliuzzando, tagliuzzano, tagliuzzante, tagliuzzanti « tagliuzzare » tagliuzzarono, tagliuzzarsi, tagliuzzasse, tagliuzzassero, tagliuzzassi, tagliuzzassimo, tagliuzzaste
Parole di undici lettere: tagliuzzano « tagliuzzare » tagliuzzata
Lista Verbi: tagliare, taglieggiare « tagliuzzare » tallonare, tambureggiare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): scarrozzare, strozzare, insozzare, stozzare, strabuzzare, aguzzare, riaguzzare « tagliuzzare (erazzuilgat) » sminuzzare, puzzare, spruzzare, sferruzzare, trituzzare, rintuzzare, macabre
Indice parole che: iniziano con T, con TA, iniziano con TAG, finiscono con E

Commenti sulla voce «tagliuzzare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze