Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «succedere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Succedere

Verbo
Succedere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è successo. Il gerundio è succedendo. Il participio presente è succedente. Vedi: coniugazione del verbo succedere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di succedere (capitare, avvenire, avere luogo, accadere, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola succedere è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: suc-cè-de-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
succedere si può ottenere combinando le lettere di: due + cresce; druse + cece; esce + [crude, curde].
Componendo le lettere di succedere con quelle di un'altra parola si ottiene: +alt = accludereste; +sos = succedessero; +thai = sudacchierete; +litro = sdrucciolerete.
Vedi anche: Anagrammi per succedere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: succederà, succederò, succedete.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: sucre, sure, sedere, sede, sere, cere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: succederei.
Parole con "succedere"
Iniziano con "succedere": succederebbe, succederebbero, succederei, succederemmo, succederemo, succedereste, succederesti, succederete.
Parole contenute in "succedere"
ere, cede, edere, cedere, succede. Contenute all'inverso: erede.
Incastri
Si può ottenere da sucre e cede (SUCcedeRE).
Inserendo al suo interno est si ha SUCCEDERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "succedere" si può ottenere dalle seguenti coppie: sua/accedere, sue/eccedere, sucre/recedere.
Usando "succedere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: casucce * = cadere; chiesucce * = chiedere; * rete = succedete; * rendo = succedendo; * resse = succedesse; * ressi = succedessi; * reste = succedeste; * resti = succedesti; * egli = succedergli; * ressero = succedessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "succedere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = succedete; * errai = succederai.
Lucchetti Alterni
Usando "succedere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * recedere = sucre; succederemo * = remore; cadere * = casucce; * aie = succederai; * mie = succedermi; * remore = succederemo; * glie = succedergli.
Sciarade incatenate
La parola "succedere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: succede+ere, succede+edere, succede+cedere.
Frasi con "succedere"
»» Vedi anche la pagina frasi con succedere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Può succedere che si possano perdere tutti i dati se un HD non funziona più.
  • Tutto può succedere quando ci si lascia trascinare dagli eventi.
  • Non doveva succedere il disastro nucleare di Chernobyl.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Nascere, Avvenire, Accadere, Seguire, Succedere, Darsi - Da cosa nasce cosa, dice una volgare massima: ond'è che nascere esprime figliazione quasi casuale, o almeno, se necessaria effettivamente, non prevedibile: seguire significa figliazione più logica o almeno più chiara: succedere, ancor più: chi guarda la successione cronologica delle cose nella storia con occhio veramente filosofico, vede in esse così chiaro il dito della Providenza, che non può più negare essere queste indirizzate a un mirabile fine; il perfezionamento dell'uomo nello stato sociale. Avvenire dicesi meglio di cose importanti, almeno discretamente, ed eziandio alquanto imprevedute: accadere esprime casualità più inaspettata: e perciò da avvenire avvenimento; da accadere, accidente. Darsi dicesi delle cose strane specialmente, che fan colpo all'udirle, al vederle; e per cui l'uomo pare si risenta: si danno delle cose al mondo che già non paion vere; l'assurdo per certa gente diventa naturale; l'impossibile, facile. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Succedere - V. n. ass. Entrare nell'altrui luogo, o grado, o dignità. Aureo. Dant. Inf. 5. (C) Ella è Semiramis, di cui si legge Che succedette a Nino, e fu sua sposa. G. V. 11. 20. 5. Diremo della lezione (elezione) di Papa Benedetto, che succedette appresso di lui.Pecor. g. 15 n. 2. (M.) Al quale successe Alderico, terzo fratello. Borgh. Vesc. Fior. 474. Dietro a Rinieri successe Gottifredo. [Pol.] Porz. Cong. Bar. l. 2. Ognuno teme che, succedendo lui alla corona, abbia a veder perduti gli Stati.

T. Succederono per Succedettero o Successero, in G. Vill.

2. Seguitare, Venir dopo. Dant. Par. 6. (C) Perchè onore e fama gli succeda. E 32. E dal settimo grado in giù, siccome Infino ad esso, succedono Ebree, Dirimendo del fior tutte le chiome. Bocc. Introd. Il che, in quelle che ne guarirono, fu forse di minore onestà, nel tempo che succedette, cagione. E nov. 9. g. 8. Alle quali come gli effetti succedano, anche veggiamo tutto giorno. Pass. 148. Succedendo l'un pensiero all'altro…, forte tentazione commosse il cuor suo. Guicc. Stor. 5. 216. (M.) A queste inclinazioni, comuni così a' fanti come a' cavalli, succederono molti disordini.

[G.M.] Segner. Mann. Lugl. 12. A tali guardi (lascivi) succederanno, come già fu detto, i pensieri;… ai pensieri succederanno i compiacimenti;… ai compiacimenti succederanno i consensi;… ai consensi succederanno le operazioni. T.Red. Cons. 1. 28. Dopo il bollore ne succede sempre il coagulamento, e qualche precipitazione di que' corpicelli. Virg. Succedette men buona età, la rabbia della guerra e l'amor dell'avere. – A irritazione succede inerzia.

T. Le nostre percezioni succedono l'una all'altra soggettivamente nel tempo.

3. Per Ereditare, Divenire erede, Venire nella eredità. Maestruzz. 1. 66. (C) Morendo la donna…, il marito succede alla moglie, e guadagna la dota. E 1. 68. Che pro è a' figliuoli esser legittimi? succedono in tutti i beni del padre e della madre. Dav. Scism. 6. (Man.) Tanto erano i principi certi, il matrimonio d'Arrigo e Caterina essere stato legittimo, poichè per mezzo della sua prole, che non essendo legittima, non succedeva, quel regno cercavano. [Pol.] Porz. Cong. l. 1. Il quale (duca di Lorena) dirittamente succede nelle ragioni che sul regno della Casa d'Angiò pretendonsi.

T. Succedono i fratelli per capi, e i loro discendenti. L'uno succede all'altro.

4. Succedere in una cosa, per Esserne erede. Franc. Barb. Regg. donn. 273. (Man.) Guarda la masserizia, Come dovessi succedere in essa. (Così non com.)

[Cont.] † Att. Ric. Mil. Casalb. Arch. St. It. App. 25. 58. Lassa a Ranieri e Michele, figliuoli che funno di Nello di Bonaccorso di Michele, fiorini 50 d'oro, e l'uno succeda l'autro.

† Altro att. [Camp.] M. Pol. Mil. Quando il padre re vide ch'egli teneva questa via, e ch'egli non voleva succedere il reame, ébbene grande ira.

5. Per Scadere, o Venire per eredità, Non usit. G. V. 11. 113. 5. (C) Che i beni de' rubelli, che erano in comune, fossono renduti alle vedove e ai pupilli, a cui succedeano. Franc. Sacch. Nov. 15. (M.) Non avea alcun erede, nè a cui legittimamente succedesse il suo. M. V. 1. 9. Figliuolo del Duca Andreas, e della Regina Giovanna, a cui succedeva il reame. Ar. Fur. 46. 83. Elena nominata era costei Per cui lo padiglione a Proteo diede; Che poi successe in man de' Tolomei, Tanto che Cleopatra ne fu erede.

6. † Fig. [Pol.] Bell. Man. 8. E il bel dolce parlare, Che per virtù materna in te succede.

7. Per Avvenire. Art. Vetr. Ner. 3. 58. (C) Lascia che il vetro incorpori la polvere; che suole succedere in cinque, ovvero sei ore. Guicc. Stor. 17. 45. (M.) Ma nel tempo medesimo che queste cose succedevano,… gli oratori… intimarono… a Cesare la lega fatta. Segner. Pred. Pal. Ap. 1. 9. Tuttavia può succedere che talora vi sia (qualche disordine), ma non si conosca.[G.M.] E Mann. Magg. 5. Il peggio che a te possa succedere, è stare in ozio. E altrove: Quelle contrarietà che succedono alla giornata. – Son cose che succedono (che facilmente accadono). [Pol.] G. Gozz. Nov. 15. Se n'andò a casa sua prima che altro ancora succedesse.

8. † Per Isgorgare, Scaturire. Ar. Fur. 14. 50 (M.) Il pianto, come un rivo che succede Di viva vena, nel bel sen cadea.

9. Per Riuscire. Non com. – Lasc. Gelos. 1. 5. (M.) Ciullo, avvertisci a quel che tu fai che ti succeda. Ar. Fur. 34. 46. E gli succede così ben quell'opra, Che più le Arpie non torneran di sopra. Sassett. Lett. 130. (Man.) Io me ne venni qui per far bene, come dicono qua, e sino a ora non mi è succeduto più che tanto. E 373. Ma non li successe bene il negozio.

10. † Prosperare, Venire a bene. T. Cr. 9. 87. Quando a covar cominciano, si debbon porre alla nuova luna; imperocchè quelle che prima si pongono, non succedono (non vengono a bene).

11. N. pass. [G.M.] Di più cose, l'una delle quali succede all'altra. Avvenimenti, Casi che si succedono senza interruzione.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: succede, succedemmo, succedendo, succedente, succederà, succederai, succederanno « succedere » succederebbe, succederebbero, succederei, succederemmo, succederemo, succedereste, succederesti
Parole di nove lettere: succederà « succedere » succederò
Lista Verbi: subodorare, subordinare « succedere » succhiare, sudacchiare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): evadere, invadere, pervadere, edere, cedere, accedere, eccedere « succedere (eredeccus) » decedere, recedere, precedere, ricedere, incedere, concedere, riconcedere
Indice parole che: iniziano con S, con SU, iniziano con SUC, finiscono con E

Commenti sulla voce «succedere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze