Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «suscitato», il significato, curiosità, forma del verbo «suscitare», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Suscitato

Forma verbale

Suscitato è una forma del verbo suscitare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di suscitare.

Informazioni di base

La parola suscitato è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: su-sci-tà-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con suscitato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ascoltare quella sinfonia di Beethoven mi ha suscitato grande agitazione!
  • Quell'episodio di cronaca nera ha suscitato grande sdegno e orrore nell'opinione pubblica.
  • Ha suscitato molto interesse la tua relazione al congresso!
Citazioni da opere letterarie
Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello (1926): Possibile che non mi rendessi conto dello scandalo enorme suscitato con quella mia avventura, proprio nel momento che avrei dovuto dar prova d'avere più di tutti la testa a segno? E non avevo, invece, dimostrato che aveva avuto ragione mia moglie a scapparsene in casa del padre per l'indegnità del mio comportamento verso di lei?

Un sogno di Federico De Roberto (1917): Chi ha trovato una donna, dico una donna e non una mercenaria né un'ammalata, chi ha trovato una creatura bella d'aspetto e degna nell'anima, capace di arrendersi semplicemente, naturalmente, sottraendosi al tributo di falsità che l'istinto e le tradizioni del suo sesso le impongono, e sottraendo per conseguenza anche noi al tributo di menzogne e di lacrime; una creatura capace di comprendere senza tante storie la sincerità dell'ardore suscitato, col minimo di storie occorrente per infiammarsi o per riscaldarsi a sua volta?

Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (1958): Non vi erano cimici ma in compenso Don Fabrizio aveva trovato tredici mosche dentro il bicchiere della granita; un greve odore di feci esalava tanto dalle strade che dalla “stanza dei cantari” attigua e ciò aveva suscitato nel Principe sogni penosi; risvegliatesi ai primissimi albori, immerso nel sudore e nel fetore non aveva potuto fare a meno di paragonare questo viaggio schifoso alla propria vita, che si era svolta dapprima per pianure ridenti, si era inerpicata poi per scoscese montagne, aveva sgusciato attraverso gole minacciose per sfociare poi in interminabili ondulazioni di un solo colore, deserte come la disperazione.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per suscitato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: succitato, suscitano, suscitata, suscitate, suscitati, suscitavo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: suscito, susta, suità, sciato, scia, scio, scat, sita, sito, stato, uscito, uscio, usato, cito, ciato, ciao, itto, iato.
Parole con "suscitato"
Iniziano con "suscitato": suscitatore, suscitatori.
Finiscono con "suscitato": resuscitato, risuscitato.
Parole contenute in "suscitato"
sci, cita, usci, citato, uscita, suscita. Contenute all'inverso: ics, tic.
Incastri
Si può ottenere da stato e usci (SusciTATO); da sto e uscita (SuscitaTO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "suscitato" si può ottenere dalle seguenti coppie: susta/tacitato, suscitare/areato, susciti/iato, suscitai/ito, suscitano/noto, suscitavi/vito, suscitavo/voto.
Usando "suscitato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = suscitano; * tondo = suscitando; * tonte = suscitante; * tonti = suscitanti; * tosse = suscitasse; * tossi = suscitassi; * toste = suscitaste; * tosti = suscitasti; * orice = suscitatrice; * orici = suscitatrici.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "suscitato" si può ottenere dalle seguenti coppie: suscitavo/ovattato, susciterà/areato, suscitare/erto.
Usando "suscitato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = suscitare.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "suscitato" si può ottenere dalle seguenti coppie: risuscita/tori.
Usando "suscitato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tori * = risuscita.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "suscitato" si può ottenere dalle seguenti coppie: suscitando/tondo, suscitano/tono, suscitante/tonte, suscitanti/tonti, suscitasse/tosse, suscitassi/tossi, suscitaste/toste, suscitasti/tosti.
Usando "suscitato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tacitato = susta; rito * = risuscita; * noto = suscitano; * areato = suscitare; * vito = suscitavi; * voto = suscitavo.
Sciarade incatenate
La parola "suscitato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: suscita+citato.
Intarsi e sciarade alterne
"suscitato" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: susta/cito, sta/uscito.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Non vanno suscitate, Suscitarlo significa far nascere guai, Le suscitano i comici, Ingannare suscitando vane speranze, La suscita il comico.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: suscitassi, suscitassimo, suscitaste, suscitasti, suscitata, suscitate, suscitati « suscitato » suscitatore, suscitatori, suscitatrice, suscitatrici, suscitava, suscitavamo, suscitavano
Parole di nove lettere: suscitata, suscitate, suscitati « suscitato » suscitava, suscitavi, suscitavo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): precitato, esplicitato, incitato, concitato, fagocitato, esercitato, riesercitato « suscitato (otaticsus) » resuscitato, risuscitato, additato, editato, meditato, premeditato, rimeditato
Indice parole che: iniziano con S, con SU, parole che iniziano con SUS, finiscono con O

Commenti sulla voce «suscitato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze