Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ubbidiente», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ubbidiente

Aggettivo
Ubbidiente è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: ubbidiente (femminile singolare); ubbidienti (maschile plurale); ubbidienti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di ubbidiente (docile, disciplinato, osservante, rispettoso, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola ubbidiente è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: bb.
Divisione in sillabe: ub-bi-dièn-te. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
ubbidiente si può ottenere combinando le lettere di: enti + dubbie; [tenui, unite] + debbi; tee + indubbi; neet + ubbidì; [etnei, etnie, teine, ...] + dubbi; [dune, nude] + bibite; [dite, tedi] + binube; [denti, tendi] + ubbie; udenti + ebbi; tede + binubi; bui + bidente; bit + beduine; nubi + debite; bue + bidenti; [bune, nube] + debiti; biute + [bendi, binde]; bene + dubiti.
Componendo le lettere di ubbidiente con quelle di un'altra parola si ottiene: +gres = distinguerebbe.
Vedi anche: Anagrammi per ubbidiente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ubbidienti, ubbidienze.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ubbidente.
Altri scarti con resto non consecutivo: ubbidite, ubbie, udine, udite, udente, unte, bidente, bidet, bidè, bite, bene, idee, iene, diete, dine, dite, dente.
Parole con "ubbidiente"
Iniziano con "ubbidiente": ubbidientemente.
Finiscono con "ubbidiente": disubbidiente.
Parole contenute in "ubbidiente"
idi, ente, ubbidì. Contenute all'inverso: nei, etnei.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ubbidiente" si può ottenere dalle seguenti coppie: ubbidiva/avente.
Sciarade e composizione
"ubbidiente" è formata da: ubbidì+ente.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ubbidiente"
»» Vedi anche la pagina frasi con ubbidiente per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Un bambino ubbidiente rappresenta la serietà dell'educazione dei genitori.
  • Il mio bambino è bravo, ubbidiente e fa le cose con garbo.
  • Il mio cane è ubbidiente al punto tale che basta un solo comando.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ubbidiente - † UBBIDENTE e † UBIDENTE. Agg. Che ubbidisce. Obediens, in Cic. – Amm. Ant. G. 215. (C) Al padre e alla madre sarai devoto e ubbidiente. D Inf. 4. L'ombra del primo parente, D'Abel suo figlio, e quella di Noè, Di Moisè legista ubbidïente. Bocc. Nov. 9. g. 9. Dêe essere umile, paziente e ubbidente, oltre all'essere onesta. Amet. 81. La crudele legge impose al figliuolo Cadmo, il quale, ricevuto il comandamento, ubbidiente e shandito si fece insieme. Vit. SS. Pad. 2. 104. Vedendolo questo Abate così umile e ubbidiente,… dissegli. Franc. Barb. 72. 5. (M.) S'egli 'l trova ubidente, Fedel, e tal com'è di sopra posto, O presso a quel composto. Chiabr. Rim. 3. 98. Primieramente il non ci dà natura Ubbidïente al nostro impero; è forza Ben avvezzarlo del predare all'arte. [G.M.] Tass. Ger. 14. 31. Ma fûro ubbidïenti alle parole, Che Spirito divin dettar gli suole. Segner. Mann. Magg. 9. Crederà che sii cristiano fedele a Dio, umile, ubbidiente, divoto.

T. Sall. Giug. Ubbidienti al desiderio di lor ventre.

[G.M.] Di animali. Cane, Cavallo ubbidiente al padrone.

[Cont.] Pemb. Equit. mil. 17. Quando gli uomini fossero giustamente istruiti a mantenere le bocche de' lor cavalli fresche ed ubbidienti, e quindi a serbare un passo misurato (per quanto celere o lento ch'egli fosse), le file sarebbero per conseguenza in in buon ordine ed unite, e quindi sempre poderose.

2. Col Di, parlandosi della obbedienza che nasce da soggezione. Non com. [Val.] Pucc. Centil. 74. 47. Giurò la difesa, siccome obbrigato, Ed ubbidiente della Santa Chiesa.

3. V. anco OBBEDIENTE.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: u, ubbia, ubbidendo, ubbidente, ubbidì, ubbidiamo, ubbidiate « ubbidiente » ubbidientemente, ubbidienti, ubbidienza, ubbidienze, ubbidii, ubbidimmo, ubbidirà
Parole di dieci lettere: tuzioristi « ubbidiente » ubbidienti
Lista Aggettivi: tv, tzigano « ubbidiente » ubiquitario, ubiquo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): autocosciente, gradiente, obbediente, disobbediente, espediente, regrediente, ingrediente « ubbidiente (etneidibbu) » disubbidiente, esordiente, esaudiente, saliente, cliente, tagliente, scegliente
Indice parole che: iniziano con U, con UB, iniziano con UBB, finiscono con E

Commenti sulla voce «ubbidiente» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze