Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vengano», il significato, curiosità, forma del verbo «venire», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vengano

Forma verbale
Vengano è una forma del verbo venire (terza persona plurale del congiuntivo presente; terza persona plurale dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di venire.
Informazioni di base
La parola vengano è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: vèn-ga-no. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con vengano per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dovete lasciare che i clienti vengano a visionare la merce.
  • Quei monellacci, imbrattatori di muri, spero che non vengano a fare le loro porcherie sulla nostra abitazione.
  • Penso che gli ospiti vengano prima del previsto per il concerto alla Scala.
Citazioni da opere letterarie
La promessa di Ada Negri (1917): — Li vedi, tutti questi stracci?... — Così dicendo, strappava un ciuffo di cenci dallo squarcio di uno dei sacchi. — Pouah!... Che puzzo!... Fiuta. Che porcheria!... Sai tu donde vengano?... E chi li abbia portati e sporcati?... e a che cosa abbian servito?... Dicono che li passan per la disinfezione, prima di scaraventarli qui.

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): “zitta! che non sapete quel che vi dite. Pregate il cielo che abbian fretta i soldati, o che non vengano a sapere le cose che si fanno qui, e che si mette all'ordine questo luogo come una fortezza. Non sapete che i soldati è il loro mestiere di prender le fortezze? Non cercan altro; per loro, dare un assalto è come andare a nozze; perché tutto quel che trovano è per loro, e passano la gente a fil di spada. Oh povero me! Basta, vedrò se ci sarà maniera di mettersi in salvo su per queste balze. In una battaglia non mi ci colgono oh! in una battaglia non mi ci colgono.”

Il Re del Mare di Emilio Salgari (1906): — Come artiglieria siamo debolucci in confronto a loro — rispose il portoghese, — ora che non abbiamo più i nostri due pezzi da caccia; ma prima che gli assedianti montino all'assalto, ci vorrà del tempo e decimeremo per bene le loro colonne, se vorranno tentare di espugnare a viva forza la nostra fortezza. Basta che i viveri e le munizioni non ci vengano a mancare.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per vengano
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: tengano, vendano, vengono, vergano.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: vegano.
Altri scarti con resto non consecutivo: vengo, vena, vegan, vano, nano.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: svengano.
Parole con "vengano"
Finiscono con "vengano": svengano, avvengano, divengano, pervengano, prevengano, provengano, rinvengano, sovvengano, addivengano, intervengano, sopravvengano, contravvengano.
»» Vedi parole che contengono vengano per la lista completa
Parole contenute in "vengano"
ano, venga.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vengano" si può ottenere dalle seguenti coppie: veci/cingano, vedete/detengano, vespe/spengano, vesti/stingano, veti/tingano, veto/tongano, venderò/derogano, veneri/erigano, venero/erogano, venisti/istigano, venne/negano.
Usando "vengano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pervenga * = perno; intervenga * = interno; piave * = piangano; stive * = stingano; sveve * = svengano; attive * = attingano.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "vengano" si può ottenere dalle seguenti coppie: venir/rigano, venire/erigano.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "vengano" si può ottenere dalle seguenti coppie: divenga/nodi, rivenga/nori.
Usando "vengano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nodi * = divenga; nori * = rivenga.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "vengano" si può ottenere dalle seguenti coppie: venga/anoa.
Usando "vengano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cingano = veci; * tingano = veti; * tongano = veto; piangano * = piave; stingano * = stive; * negano = venne; * stingano = vesti; attingano * = attive; * erigano = veneri; * erogano = venero; dino * = divenga; * derogano = venderò; * istigano = venisti; perno * = pervenga; prono * = provenga; interno * = intervenga.
Sciarade incatenate
La parola "vengano" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: venga+ano.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Il pirata della strada rischia che gli venga ritirata, Il Bolívar eroe venezuelano, La zona dell'altare su cui vengono poste le specie eucaristiche, La città con più Venezuelani, Una mancanza... veniale.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: veneziano, venezuela, venezuelana, venezuelane, venezuelani, venezuelano, venga « vengano » vengo, vengono, venia, veniale, veniali, venialità, venialmente
Parole di sette lettere: venerei, venereo, venezia « vengano » vengono, veniale, veniali
Vocabolario inverso (per trovare le rime): astengano, sostengano, attengano, trattengano, intrattengano, ottengano, riottengano « vengano (onagnev) » prevengano, divengano, addivengano, rinvengano, provengano, pervengano, intervengano
Indice parole che: iniziano con V, con VE, parole che iniziano con VEN, finiscono con O

Commenti sulla voce «vengano» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze