Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «veracità», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Veracità

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Liste a cui appartiene
Terminanti con l'accento sulla a [Venustà « * » Verbalizzerà]
Giochi di Parole
La parola veracità è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: creativa, recitava, ricavate.
veracità si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): tir + cavea; [ter] + [cavai]; [evi] + carta; tiè + varca; [veti] + [arca]; [erti] + cava; tic + avare; cri + atave; vice + [atra]; ceti + [avrà]; certi + ava; tav + [aceri]; [tar] + cavie; [avi] + [carte]; tai + cerva; vita + [acre]; [riva] + [tace]; [arti] + cave; travi + ace; [ave] + traci; vate + [acri]; [aver] + taci; [arte] + cavi; [trave] + caì; [avite] + cra; [averi] + tac.
Componendo le lettere di veracità con quelle di un'altra parola si ottiene: +tac = accattivare; +tac = accattiverà; +toc = accattiverò; +tac = accertativa; +tic = accertativi; +toc = accertativo; +cad = accreditava; +doc = accreditavo; +sos = asteriscavo; +avo = avvocateria; +[evo, ove] = avvocaterie; +bra = barricavate; +blu = brulicavate; +[nas, san] = caravaniste; +[ila, lai] = cavalierati; +[lao, ola] = cavalierato; +bel = celebrativa; +che = cerchiavate; +[ops, pos] = cospiravate; +pet = crepitavate; +[suo, uso] = curiosavate; +doc = decorticava; +doc = diroccavate; +din = divaricante; ...
Vedi anche: Anagrammi per veracità
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: voracità.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: verità, veri, verta, veci, vita, erta, raia, rata, rita.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: faticare.
Parole contenute in "veracita"
era, cita, vera, veraci. Contenute all'inverso: are, tic, care.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "veracità" si può ottenere dalle seguenti coppie: verace/cecità.
Usando "veracità" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: leverà * = lecita; solleverà * = sollecita.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "veracità" si può ottenere dalle seguenti coppie: verace/eccita.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "veracità" si può ottenere dalle seguenti coppie: stiverà/citasti.
Usando "veracità" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * stiverà = citasti; citasti * = stiverà.
Lucchetti Alterni
Usando "veracità" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: verace * = cecità; lecita * = leverà; sollecita * = solleverà.
Sciarade e composizione
"veracità" è formata da: vera+cita.
Sciarade incatenate
La parola "veracità" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: veraci+cita.
Intarsi e sciarade alterne
"veracità" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: veci/rata.
Definizioni da Cruciverba
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Verità, Veracità - La verità è quella virtù, o quella essenzialissima qualità virtuale che fa reale e duratura ogni azione, ogni principio, ogni scienza umana: la veracità è la verità nel favellare, nell'esporre: avvi il trito proverbio che la bugia ha le gambe corte, il quale dà la ragione del come molte cose che parevano fondate a perpetuità, pure al menomo urto rovesciarono; esse poggiavano sul falso, e la recente (1848) caduta della monarchia francese ne è grande e memorando esempio: la Carta non era una verità! questo detto di Luigi Filippo non fu trovato, come altre molte sue promesse, verace. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Veracità - S. f. L'esser verace. Lat. b. Veracitas. Guicc. Stor. 10. 123. (C) Deliberato al tutto non gli accettare (i capitoli), ma, rispetto alla sottoscrizion sua e alla fede data al collegio, simulando il contrario (come, contro la fama della sua veracità, usava qualche volta di fare), gli fece leggere nel Concistoro, dimandando consiglio dai cardinali. T. Pallav. Ben. 4. 56. La gratitudine e la veracità. Segner. La verità è una virtù trascendente, la quale entra in tutti gli affari ben regolati; senonchè, secondo i diversi affari, ella prende diversi titoli. Nelle scuole ha nome di scienza; nel favellare, di veracità; ne' costumi, di schiettezza; nel conversare, di sincerità; nell'operare, di rettitudine; nel contrattare, di lealtà; nel consigliare, di libertà; nell'attener le promesse, di fedeltà; e così ne' tribunali ell'ha l'inclito nome di giustizia, che è una costantissima volontà di dare a ciascuno ciò che gli sia dovuto: se bene, bene; se male, male. [Val.] Cocch. Op. 1. 298. Da questo spirito di veracità par che nascesse la preferenza ch'ei diede alla fisica corpusculare.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: venute, venuti, venuto, vera, verace, veracemente, veraci « veracità » veramente, veranda, verande, verandina, verandine, veratrina, verbale
Parole di otto lettere: ventrali « veracità » verbasco
Vocabolario inverso (per trovare le rime): capacità, capacita, incapacità, rapacità, opacità, radiopacità, semiopacità « veracità (aticarev) » voracità, tacita, loquacità, bevacità, vivacità, eccita, sovreccita
Indice parole che: iniziano con V, con VE, iniziano con VER, finiscono con A

Commenti sulla voce «veracità» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze