Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «carattere», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Carattere

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
forte (11%), difficile (8%), personalità (6%), brutto (4%), duro (3%), pessimo (3%), scorbutico (3%), temperamento (2%), impulsivo (2%), corsivo (2%), indole (2%), aggressivo (2%), scontroso (2%), stampa (2%), ribelle (2%), estroverso (2%), docile (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Liste Parole: Carattere delle persone
Giochi di Parole
La parola carattere è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: ca-ràt-te-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
carattere si può ottenere combinando le lettere di: tre + [arcate, catare, cerata, ...]; [erte, rete] + carta; [rette, tetre] + arca; cere + ratta; [certe, cetre, crete] + [atra, rata, tara]; [tar, tra] + [cerate, create, recate, ...]; [eta, tea] + carter; [arte, erta, rate, ...] + [certa, cetra, creta]; [retta, tetra] + [acre, care, cera, ...]; terra + [tace, teca]; [eretta, retate, traete] + cra; [errate, terrea] + tac.
Componendo le lettere di carattere con quelle di un'altra parola si ottiene: +con = accentratore; +gin = argentatrice; +chi = attraccherei; +[ali, ila, lai] = caratteriale; +sim = catrameresti; +hop = pterotrachea; +sii = riesercitata; +ludi = adulteratrice; +dopo = caporedattore; +lici = recalcitriate; +dici = riaccreditate; +cocce = accartoccerete; +acidi = accreditatarie; +quasi = acquartieraste; +gnomi = argomentatrice; +nelle = cantarellerete; +razzi = caratterizzare; +[razzi, rizza] = caratterizzerà; ...
Vedi anche: Anagrammi per carattere
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: caratteri.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: baratterà, baratterò.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: carter, carte, care, cratere, cere, arate, arare, arte, aree, arre, atee, atre, rate, rare.
Parole contenute in "carattere"
ara, ere, atte, cara, ratte, attere. Contenute all'inverso: tar, tara, retta, eretta.
Incastri
Si può ottenere da care e ratte (CAratteRE).
Inserendo al suo interno rizza si ha CARATTErizzaRE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "carattere" si può ottenere dalle seguenti coppie: carature/uretere.
Usando "carattere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eone = caratterone; * eoni = caratteroni.
Lucchetti Riflessi
Usando "carattere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * errino = caratterino.
Lucchetti Alterni
Usando "carattere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: caratterista * = ristare; caratterizza * = rizzare; * uretere = carature; * ristare = caratterista; * rizzare = caratterizza.
Sciarade incatenate
La parola "carattere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: cara+attere.
Intarsi e sciarade alterne
"carattere" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: carte/atre.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "carattere"
»» Vedi anche la pagina frasi con carattere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Hai dimostrato una notevole forza di carattere venendo da me a confessare il tuo misfatto.
  • Il suo carattere generoso lo induce a soccorrere coloro che si trovano in difficoltà.
  • Essere una persona di carattere non vuole dire solo essere forte o imporre la propria personalità, ma anche saper ascoltare e comprendere gli altri.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Carattere, Natura, Naturale, Indole - Dice il Tommaseo che Carattere è quasi l'impressione che la natura, gli affetti e i pensieri, e gli altri abiti, stampano nell'anima, o nelle operazioni dell'uomo; e quindi diciamo Uomo senza carattere, la cui anima non ha fermezza, e par che si lasci rimpastar sempre. - Natura si intende per le qualità principali e originarie di un ente qualsiasi, con la virtù che le fa nascere e tien insieme; dove il Naturale è il temperamento del corpo e dell'animo. - Indole concerne l'interno dell'animo o la qualità intrinseca di una cosa. - «Uomo di egregia indole. - L'indole maligna di una malattia, ecc.» [immagine]
Carattere, Mano di scritto - Carattere è la forma, a ciascuno particolare, della scrittura; ma si riferisce anche alla stampa, e agli scolpiti o incisi; dove la Mano di scritto indica il modo col quale altri scrive, e l'impressione che ne riceve l'occhio. - «Il tale ha una bella mano di scritto.» - In tal significato si dice anche Scritto senz'altro. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Carattere, Indole - L'indole ci viene direttamente dalla natura; il carattere si forma mano a mano che le circostanze della vita agiscono sopra di noi: questo però ritiene sempre di quella, poichè l'uomo che sortì indole buona ed onesta non traboccherà mai nel fondo della crudeltà o delle turpitudini: l'indole ritrae più dalle facoltà dell'anima, il carattere più dal temperamento. [immagine]
Lettera, Elemento, Carattere - La lettera è l'elemento di cui si compongono sillabe, parole, discorso, scrivendo e stampando; ma nel parlare non puonnosi pronunziare da sole, elementarmente, che le cinque vocali; le altre lettere sono d'una sillaba, e anche di due. Il carattere, in questo senso, è una specie di lettera o di segno che equivale a lettera o parola. I Cinesi non hanno lettere propriamente, ma tanti caratteri, o segni, o gruppi, per quante parole ha la lingua loro. Un carattere, in tipografia, è il complesso delle lettere tutte, maiuscole e minuscole, in numero competente e regolare di ognuna di esse; dei punti, delle virgole, degli accenti, della così detta quadratura, delle distanze ecc.; il tutto in proporzione e fatto sull'istesso punto o corpo, e della medesima fondita per la più. [immagine]
Carattere, Scritto, Scrittura, Scritta - La parola carattere vale veramente a indicare le diverse forme e maniere che si possono dare alle lettere dell'alfabeto: carattere inglese, gotico, corsivo ecc.; coi caratteri più semplici e facili si forma la scrittura, ch'è l'usuale modo di scrivere d'ognuno: lo scritto non è stampato, nè litografato, nè altro. Dacchè si sono popolarizzati i metodi calligrafici per l'insegnamento de' bei caratteri, la parola carattere venne per antonomasia adottata a significare scrittura.
Scritta vale obbligo per iscritto, contratto. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: carati, caratista, caratiste, caratisti, carato, caratteracci, caratteraccio « carattere » caratteri, caratteriale, caratteriali, caratterialmente, caratterini, caratterino, caratterista
Parole di nove lettere: caratisti « carattere » caratteri
Vocabolario inverso (per trovare le rime): dibattere, ribattere, combattere, ricombattere, controbattere, sbattere, megattere « carattere (erettarac) » sguattere, zattere, motozattere, lettere, copialettere, pesalettere, portalettere
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAR, finiscono con E

Commenti sulla voce «carattere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze