Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «francese», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Francese

Aggettivo
Francese è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: francese (femminile singolare); francesi (maschile plurale); francesi (femminile plurale).
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
lingua (34%), inglese (15%), transalpino (6%), rivoluzione (4%), pane (4%), europeo (3%), popolo (2%), parigi (2%), mal (2%), profumo (2%), cucina (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Articoli interessanti e pagine web
Dizy: Come si scrivono i numeri in francese
Liste Parole: Prestiti dal francese (francesismi)
Liste a cui appartiene
Nazionalità [Finlandese « * » Gabonese]

Foto taggate francese

Quintetto
  
Giochi di Parole
La parola francese è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: fran-cé-se. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
francese si può ottenere combinando le lettere di: fen + sacre; [frese, sfere] + can; cren + [fase, fesa]; scene + far.
Componendo le lettere di francese con quelle di un'altra parola si ottiene: +osi = confesserai; +[dio, odi] = deferiscano; +tic = finestracce; +tir = rinfrescate; +sos = sconfessare; +sos = sconfesserà; +tic = sfrecciante; +[dirò, dori, ordì, ...] = confederarsi; +[dose, sedo, sode] = confederasse; +[dosi, sodi] = confederassi; +dote = confederaste; +[dito, doti] = confederasti; +[asti, sita, stai, ...] = farneticasse; +[atti, tait] = farneticaste; +[doso, sodo] = fecondassero; +[nati, tina] = frenastenica; +tini = frenastenici; +[noti, tino, toni] = frenastenico; +[irti, riti, tiri, ...] = infarcireste; +itti = infestatrice; +[irti, riti, tiri, ...] = interferisca; +[piro, pori] = preferiscano; +[pilo, poli] = prosencefali; +[loop, polo, pool] = prosencefalo; ...
Vedi anche: Anagrammi per francese
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: francesi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: frane, frac, frase, frese, fase, rane, rase, rese, anse.
Parole con "francese"
Iniziano con "francese": franceseria, franceserie, franceseggiare.
Parole contenute in "francese"
fra, ance.
Incastri
Inserendo al suo interno can si ha FRANCEScanE; con eri si ha FRANCESeriE.
Lucchetti
Usando "francese" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eco = francesco.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "francese" si può ottenere dalle seguenti coppie: franca/accese.
Lucchetti Alterni
Usando "francese" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * canoe = francescano.
Frasi con "francese"
»» Vedi anche la pagina frasi con francese per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ieri la professoressa di francese mi ha interrogato e ho preso 8!
  • Il francese è la lingua parlata in Francia, in parte del Belgio oltre che in altri paesi.
  • E' stato molto difficile sostituire la professoressa di francese agli esami di Stato.
Libri
  • La donna del tenente francese (Scritto da: John Fowles; Anno 1969)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Francese (Lingua) - Il Celtico fu il primo idioma dei Galli, come degli altri popoli di Europa. La Gallia essendo passata dal giogo dei Romani sotto il dominio dei Franchi, ciascuno di quei popoli cercò di far prevalere il suo proprio linguaggio. Gli Alani, i Goti, gli Arabi e gli Inglesi penetrarono pure in quel paese; ne furono scacciati, ma i loro gerghi gettarono alcuni semi, e la lingua francese porta tuttora le impronte del passaggio e della permanenza di coteste popolazioni diverse. Essa cominciò a prendere una qualche forma soltanto verso il secolo X; nacque sulle ruine del Latino e del Celtico mischiati con qualche parola del tedesco. Era essa sul principio il Romanum rusticum (romano rustico). Alla fine del secolo X si formò il Francese. Questo si scrisse al cominciare del XI, ma aveva ancora più del Romano rustico che del Francese di oggidì. Nel secolo XII si principiò ad introdurvi alcuni termini della filosofia di Aristotele; e verso il XVI si si espressero con termini greci tutte le parti del corpo umano, le loro infermità ed i rimedj. Francesco I.° abolì l'uso della discussione, dei giudizi e delle contrattazioni in latino. Allora si dovette coltivare il Francese, ma l'idioma non era nè nobile nè regolare, e la sintassi era abbandonata al capriccio. Il genio della conversazione volgendo allo scherzo, la lingua divenne molto feconda di espressioni burlesche e semplici, e sterile di voci armoniose e nobili. Ronsard la guastò trasportando nella francese poesia i composti greci di cui si servivano i filosofi ed i medici. Malherbe vi rimediò alquanto. L'idioma acquistò dignità ed armonia mediante lo stabilimento della Accademia, e indi nel secolo di Luigi XIV ebbe la perfezione a cui poteva esser condotto. [immagine]
Diritto francese - Avanti la conquista delle Gallie, i popoli di quelle contrade si governavano con un diritto detto Coutumier, la di cui cognizione era rinchiusa nel collegio dei Druidi. Poco ce ne rimane in Cesare, Strabone, ed Ammiano Marcellin. Dopo che furono soggiogati da Cesare, si sottomisero al diritto romano, il quale fu osservato nelle Gallie per circa cinquecento anni. I Francesi avevano la legge salica, spesse volte accresciuta e diminuita sotto la prima e la seconda stirpe dei loro re. I capitolari di Carlomagno, di Luigi il Buono, e di Carlo il Calvo succederono alla legge salica. I duchi ed i conti avendo usurpato sotto la seconda stirpe le città e le provincie di cui avevano il governo, stabilirono leggi e costumanze particolari nell'estensione del loro territorio. Con questo cambiamento il diritto francese contenuto nella legge salica e nei capitolari fu abolito, e diede luogo al diritto Coutumier. Così la Francia stette lunga pezza divisa fra il diritto romano o diritto scritto che regnava nelle provincie meridionali, ed il diritto Coutumier che seguivasi in altre provincie. Luigi il Grande fondò a Parigi nel 1679 una cattedra pel Diritto Francese.(Vedi Scuola di Diritto.) [immagine]
Monarchia francese - Di questa si riporta la fondazione a Faramondo nel 420. Esso teneva la sua corte a Diest. Clovigi I.° risiedeva a Tournai innanzi di andare a conquistar Parigi. Le due prime stirpi dei re Franchi erano principi Belgi. [immagine]
Parnaso francese - Questo monumento di bronzo, depositato nella biblioteca del re in Parigi, fu eretto alla gloria della Francia e di Luigi il Grande, ed alla memoria degli illustri poeti e musici francesi. Si deve ad Evrardo Titon du Tillet, maggiordomo della Delfina madre di Luigi XV. [immagine]
Impero francese - L'Impero, che succedè in Francia al Consolato, fu votato dal Tribunale, dal Corpo Legislativo e dal Senato, e proclamato a Saint-Cloud nel dì 2 floreale o fiorile anno XII. (18 maggio 1804) [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: francescanamente, francescane, francescanesimi, francescanesimo, francescani, francescano, francesco « francese » franceseggiare, franceseria, franceserie, francesi, francesismi, francesismo, francesista
Parole di otto lettere: franasti « francese » francesi
Lista Aggettivi: frammisto, francescano « francese » franco, francofono
Vocabolario inverso (per trovare le rime): obese, viterbese, accese, riaccese, leccese, calcese, mancese « francese (esecnarf) » scese, ascese, trascese, discese, ridiscese, condiscese, accondiscese
Indice parole che: iniziano con F, con FR, iniziano con FRA, finiscono con E

Commenti sulla voce «francese» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze