Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «soccorrere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Soccorrere

Verbo
Soccorrere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare sia avere che essere. Il participio passato è soccorso. Il gerundio è soccorrendo. Il participio presente è soccorrente. Vedi: coniugazione del verbo soccorrere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola soccorrere è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: cc, rr. Lettera maggiormente presente: erre (tre).
Divisione in sillabe: soc-cór-re-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
soccorrere si può ottenere combinando le lettere di: erro + [cresco, croscè]; serro + [cerco, croce, rocce]; serre + rocco; scorro + cere; [cero, core, creo, ...] + scorre; corse + cerro.
Componendo le lettere di soccorrere con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = soccorressero; +unti = corticosurrene; +[ivan, navi, vani] = crioconservare; +[ivan, navi, vani] = crioconserverà; +vino = crioconserverò; +[iman, mani, mina] = riconsacreremo; +[invia, vinai] = crioconserverai; +[inveì, vieni] = crioconserverei; +belava = cerebrovascolare; +lavabi = cerebrovascolari; +[lanuti, taluni] = corticosurrenale; +[eventi, tenevi, veneti, ...] = crioconserverete; +bobine = riconoscerebbero; +latitai = arteriosclerotica; +titolai = arteriosclerotico; +venimmo = crioconserveremmo; +[investe, svenite, tensive, ...] = crioconservereste; +[investi, sentivi, tensivi, ...] = crioconserveresti; +barbine = riconsacrerebbero; +bibliche = scricchiolerebbero.
Vedi anche: Anagrammi per soccorrere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: soccorrerà, soccorrerò, soccorrete.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: occorrere. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: ocree.
Altri scarti con resto non consecutivo: scorrere, scorre, sere, corree, core, cere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: soccorrerei.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: occorrerei.
Parole con "soccorrere"
Iniziano con "soccorrere": soccorrerebbe, soccorrerebbero, soccorrerei, soccorreremmo, soccorreremo, soccorrereste, soccorreresti, soccorrerete.
Parole contenute in "soccorrere"
ere, corre, correre, occorre, soccorre, occorrere. Contenute all'inverso: erro, rocco.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha SOCCORRERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "soccorrere" si può ottenere dalle seguenti coppie: soccorrevole/volere.
Usando "soccorrere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = soccorrete; * rendo = soccorrendo; * resse = soccorresse; * ressi = soccorressi; * reste = soccorreste; * resti = soccorresti; * ressero = soccorressero.
Lucchetti Riflessi
Usando "soccorrere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = soccorrete; * errai = soccorrerai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "soccorrere" si può ottenere dalle seguenti coppie: soci/correrei.
Usando "soccorrere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aie = soccorrerai; * remore = soccorreremo.
Sciarade incatenate
La parola "soccorrere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: soccorre+ere, soccorre+correre, soccorre+occorrere.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "soccorrere"
»» Vedi anche la pagina frasi con soccorrere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La missione in Afghanistan era di soccorrere il popolo.
  • Appena captato l'SOS, cambiammo rotta per andare a soccorrere quei poveracci.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Soccorrere, Ajutare, Sollevare - Soccorrere è il Farsi verso alcuno che sia in grave pericolo, o oppresso dalla sventura, o per liberarlo, o per render meno grave la sua condizione. - Ajutare è il Prestare le nostre forze o il nostro favore a qualcuno che da sè solo non possa condurre a fine un'opera o durare una fatica. - Sollevare, che materialmente vale Alzare da terra chi è caduto, si usa metaforicamente per Rendere meno gravi o le malattie con rimedii, o la miseria, o la sventura, coi modi da ciò. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Soccorrere - e † SOCCORRIRE. V. a. e N. ass. Porgere ajuto, sussidio. Succurro, aureo. Cavalc. Frutt. ling. 283. (C) Chi può soccorrere a chi è in pericolo di morte, e non lo soccorre, si può dire che l'abbia morto. Petr. Son. 85. part. II. Soccorri all'alma disvïata e frale. Dant. Par. 6. Carlo Magno vincendo la soccorse. Din. Comp. 2. 53. Guastarono Laterina, che la teneano i Neri, i quali non la poteano soccorrere. Ar. Fur.22. 20. Se non si soccorrea col grave suono, Morto era il Paladin senza perdono. Giov. Gell. Vit. Alf. 169. (M.) Furon… soccorsi da Alfonso di tutti i bisogni loro. [Camp.] D. 3. 27. Ma l'alta provvidenza che con Scipio Difese a Roma la gloria del mondo, Soccorrà tosto sì com'io concipio. E 3. 33. La tua benignità non pur soccorre A chi dimanda, ma molte fïate Liberamente al dimandar precorre. T. E 3. 12. A sua sposa soccorse Con duo campioni (Iddio soccorse la sua Chiesa con s. Francesco e s. Domenico). E 22. Come madre che soccorre Subito al figlio pallido e anelo. – Soccorrere dice ajuto pronto, e quasi accorrente. Petr. Canz. Vergine bella: Soccorri alla mia guerra (qui trasl.) [Pol.]E Trionf. Amor. 2. Il tacer fu virtute; La mia, vera pietà che a lui soccorse. Fatt. En. rubr. 15. Io, che ho provato i colpi della fortuna, ho impreso a soccorrere agli uomini infortunati. Machiav. Stor. fior. 4. 16. Al bisogno de' poveri senza essere domandato (Giovanni de' Medici) soccorreva. Bern. Rim. v. 5. p. 137. Tu sei disposta pur ch'io muoja affatto, Prima che tu mi voglia soccorrire. Porz. Cong. Bar. l. 1. Per aver soccorso Rodi, che egli avevano invano oppugnato. [G.M.] Segner. Quares. 24. 7. Consumò i suoi giorai in soccorrere a' peccatori d'ogni età, d'ogni sesso, d'ogni condizione.

(Mil.) [Cont.] Dicesi di città o fortezze che porgono aiuto a difendersi una all'altra; ed anche d'aiuti di soldati di navi, o simile. Pant. Arm. nav. 336. Quando si vorranno soccorrere gl'assediati o con navi, o con galee, si doverà aver particolar pensiero di farlo con il vento quanto più favorevole sarà possibile. Busca, Arch. mil. 87. Alessandro Magno, che edificò nell'India sei città, l'una vicina all'altra, acciochè potessero scambievolmente l'una l'altra soccorrere. Lupic. Disc. mil. esp. 9. Farassi due parti dell'esercito, una delle quali ordinerà che passi il fiume dalla parte di sotto, e l'altra dalla parte di sopra della fortezza; e subito passato da ciascheduna parte dell'esercito si facciano due altri forti nella ripa del fiume, dirimpetto ai due sopradetti, i quali, avendo comuni i due ponti, si potranno soccorrere l'un l'altro con facilità. = G. V.11. 8. 1. (C) Se per lo Re Giovanni, a cui s'erano dati, non fossono soccorsi con oste campale infino a mezzo Luglio, darebbono la terra. =Guicc. Stor. 9. 420. (M.) Essendo già levato il rumore per tutto il campo, soccorse con molti fanti il Zitolo di Perugia.

2. Per Far riparo. Non com. Dant. Inf. 17. (C) Di qua, di là soccorrén con le mani, Quando a' vapori, e quando al caldo suolo.

3. † Per Giovare, Valere. Ar. Fur. 5. 1. 15. (M.) Di tormentarla non cessò, sin ch'ella Non gli fe' 'l giuramento, il qual non s'usa Fra noi mai vïolar, nè ci soccorre Il dir, che forza altrui cel faccia tôrre. Cr. 6. 67. 5. (Man.) Anche il suo seme (della lattuga), dato a bere, soccorre a coloro che spesso si corrompono. T. E 6. 63 Le cipolle… soccorreranno alle vene tagliate.

4. Per Correre alla mente, Venir in mente, Sovvenire. Albert. cap. 21. (C) Quando tu vecchio reciterai antichi detti e fatti, fa' che ti soccorrano cose che tu abbi fatte dalla gioventudine tua. Ar. Fur. 23. 123. In tanto aspro travaglio gli soccorre, Che nel medesmo letto, in che giaceva… Cas. Lett. Gualt. 234. Mi pare anche che l'ottavo verso sia languido; e non mi è mai soccorso come poterlo far più vigoroso.

5. † Per Trarre, Accorrere. Bus. 38. (M.) I cani abbajano, e' fanciulli soccorrendo al romore e allo scampo di loro bestiame, subitamente i giuochi abbandonano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: soccorremmo, soccorrendo, soccorrente, soccorrenti, soccorrerà, soccorrerai, soccorreranno « soccorrere » soccorrerebbe, soccorrerebbero, soccorrerei, soccorreremmo, soccorreremo, soccorrereste, soccorreresti
Parole di dieci lettere: soccorrerà « soccorrere » soccorrerò
Lista Verbi: socchiudere, soccombere « soccorrere » socializzare, sodomizzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): parere, cerere, miserere, torere, correre, accorrere, occorrere « soccorrere (ererroccos) » decorrere, precorrere, ricorrere, incorrere, rincorrere, concorrere, percorrere
Indice parole che: iniziano con S, con SO, iniziano con SOC, finiscono con E

Commenti sulla voce «soccorrere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze