Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «accolto», il significato, curiosità, forma del verbo «accogliere» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Accolto

Forma verbale
Accolto è una forma del verbo accogliere (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di accogliere.
Aggettivo
Accolto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: accolta (femminile singolare); accolti (maschile plurale); accolte (femminile plurale).
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola accolto è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Divisione in sillabe: ac-còl-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
accolto si può ottenere combinando le lettere di: toc + [calo, cola, loca]; [colo, cool, loco] + tac.
Componendo le lettere di accolto con quelle di un'altra parola si ottiene: +tai = acattolico; +ara = accalorato; +bui = bioccoluta; +bel = bloccatelo; +alé = calceolato; +bai = catabolico; +[agi, gai, già] = catalogico; +mie = celomatico; +caì = cioccolata; +[ciò, coi] = cioccolato; +cin = coccolanti; +cri = coccolarti; +[csi, ics, sci, ...] = coccolasti; +nel = collocante; +[agi, gai, già] = gocciolata; +ram = malaccorto; +mio = motocalcio; +noi = nocciolato; +rna = raccontalo; +ras = scolarcato; +sii = scoliotica; ...
Vedi anche: Anagrammi per accolto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: accolgo, accollo, accolta, accolte, accolti, acconto, accorto, accosto, ascolto.
Con il cambio di doppia si ha: assolto, avvolto.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: alto, colo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: accolito, raccolto.
Parole con "accolto"
Finiscono con "accolto": raccolto, riaccolto, malaccolto.
Parole contenute in "accolto"
col, colt, colto.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "accolto" si può ottenere dalle seguenti coppie: acri/ricolto, accosto/stolto, accolla/lato, accollati/latito, accollava/lavato, accollo/loto, accolsi/sito.
Usando "accolto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * toga = accolga; * togo = accolgo; * tosi = accolsi; * toserò = accolsero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "accolto" si può ottenere dalle seguenti coppie: accolla/alto.
Usando "accolto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: allocca * = alto; inca * = incolto; * otiti = accoliti.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "accolto" si può ottenere dalle seguenti coppie: accolga/toga, accolgo/togo, accolsero/toserò, accolsi/tosi.
Usando "accolto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lato = accolla; * loto = accollo; * sito = accolsi; * latito = accollati; * lavato = accollava.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "accolto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * coca = accoccolato; * giri = accoglitori.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "accolto"
»» Vedi anche la pagina frasi con accolto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Abbiamo accolto la notizia del tuo arrivo con molta gioia.
  • Figlio mio ti ho accolto con amore e, come compenso, non ho avuto niente!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Accolto - S. m. Da ACCOGLIERE. Accoglienza. Franc. Barber. Docum. 8. Nan. E pajon pronti molto Di farti buon accolto.
Accolto - Part. pass. e Agg. Da ACCOGLIERE. [Camp.] Bald. Naut. 16. 46. Abbia il nocchiero ancor fra tante care Sue cose accolta in trasparente vetro Arida arena (l'orologio a polvere). Magal. Lett. scient. 97. (C) Il mastio nasce dalla corruzione del sangue d'un animale accolto in una postema.

Fig. Petr. Rim. 1. 48. Perle e rose vermiglie, ove l'accolto Dolor formava voci ardenti e belle.

2. Nel senso del § 6 di Accogliere. Dant. Purg. 7. (C) Da questo balzo meglio gli atti e i volti Conoscerete voi di tutti quanti, Che nella lama giù tra essi (sono) accolti.

3. Nel senso del § 14 di Accogliere. T. Giamb. 381. Diversi fonti, i quali accolti tutti in un canal solo, e quel navigabile, vanno finalmente a cader nel mare Adriatico. (Accolti, dice che il canale li riceve tutti; Raccolti, direbbe che vi si uniscono.) [Cors.] D. 1. 14. Una fessura (dell'imagine simbolica figurante i tempi del mondo), che lagrime goccia (i mali rei della terra); Le quali, accolte, faran quella grotta (e fanno i fiumi infernali). T. Car. En. V. Che fia con tante intorno accolte nubi? =Magal. Donn. Immag. 151. (C) Umor soave in oricanni accolto.

4. Condensato. Tass. Gerus. 7. 15. (C) Pioggia accolta su gelo.

5. Ristretto. T. P. Tr. Am. 3. Le chiome accolte in oro e sparse al vento.

6. Composto, Formato. Intellig. 381. I suoi labbri grossetti e bene accolti, Naso affilato e bocca piccioletta.

7. [Val.] Raccolto in se stesso. Tasson. Secch. Rap. 9. 8. Sta Griffone in disparte accolto in atto D'uom di dolore.

8. Ripiegato, Raccolto. Detto delle vesti. Poliz. Stanz. 1. 113. (C) La bianca vesta in un bel grembo accolta Sembra i colti fioretti in giù versare. T. Virg. Nodoque sinus collecta fluentes. [Val.] Fortig. Ricciard. 7. 93. Il bel candido lino Al seno le tenea stretto ed accolto Un zendado trapunto d'oro fino.

9. E nel signif. del § 4 d'Accogliere. Vill. M. 1. 173. (C) Accolti e fatti accogliere quasi tutti i soldati oltramontani d'Italia. E110. Con la cavalleria accolta per (dal) lo gran siniscalco.

10. Convenuto insieme. Tass. Gerus. 20. (C) La gioventude altera accolta insieme. Bald. Naut. 70. Le misere consorti, accolte in giro Dintorno al negro e flebile feretro.

11. Riparato, Ricoverato. Tass. Gerus. 16. 7. (C) Nelle latebre poi del Nilo accolto (Antonio) Attender pare in grembo a lei (Cleopatra) la morte. T. Virg. degli stessi: Nilum Pandentemque sinus……. vocantem Coeruleum in gremium Latebrosaque flumina… = Tass. Gerus. 20. 87. (C) Sotto il fido riparo il vecchio accolto.

† Accolto per Colto, Colpito. Chiabr. Guerr. Got. 2. 28. (C) Alfin vedeasi dalla selce dura Accolto in fronte traboccar sul piano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: accoltelli, accoltelliamo, accoltelliate, accoltellino, accoltellò, accoltello, accolti « accolto » accomandante, accomandanti, accomandatari, accomandataria, accomandatarie, accomandatario, accomandita
Parole di sette lettere: accolti « accolto » acconce
Lista Aggettivi: accoccolato, accogliente « accolto » accomandatario, accomodabile
Vocabolario inverso (per trovare le rime): contrassalto, scelto, prescelto, riscelto, divelto, svelto, colto « accolto (otlocca) » riaccolto, malaccolto, raccolto, ricolto, incolto, ascolto, ascoltò
Indice parole che: iniziano con A, con AC, iniziano con ACC, finiscono con O

Commenti sulla voce «accolto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze