Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «baci», il significato, curiosità, forma del verbo «baciare», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Baci

Forma verbale
Baci è una forma del verbo baciare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di baciare.

Foto taggate baci

Tanti baci...♪ ♫♪ ♫♪♪

Perugina

Foto 904726002
Informazioni di base
La parola baci è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (cab). Divisione in sillabe: bà-ci. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con baci e canzoni con baci per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Prima di partire per il lungo viaggio, ci siamo scambiati baci ed auguri fra amici.
  • Quanti abbracci e baci: basta con queste smancerie!
Citazioni da opere letterarie
Un invito a tavola di Luigi Pirandello (1902): Nessuno, a prima giunta, fra le strette di mano, gli abbracci e i baci e le domande al fratello Luca (la più alta colonna della famiglia) badò a un omicello d'età incerta, oppresso da un enorme copricapo che gli sprofondava fin su la nuca, sorretto ai lati dagli orecchi ripiegati sotto il carico. Il poverino pareva commosso dalle espansioni d'affetto di quegli otto colossi, i quali non avevano un solo sguardo per lui già tutto smarrito, così piccino che non arrivava neppure (compreso il cappello) a le spalle di Lisa, la più bassa tra le sorelle.

L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Tuttavia la colomba non è solo casta e fedele, ma anche semplice (columbina simplicitas: siate prudenti come il serpente e semplici come la colomba, dice la Bibbia), e per questo è talora simbolo della vita monacale e romita - e che cosa questo c'entri con tutti quei baci, non fatemelo dire per carità.

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): A una porta, il cappellino di Elena urtò una portiera mal messa e si piegò tutto da un lato. Ella, ridendo, chiamò Mumps perché le sciogliesse il nodo del velo. E Andrea vide quelle mani odiose sciogliere il nodo su la nuca della desiderata, sfiorare i piccoli riccioli neri, quei riccioli vivi che un tempo sotto i baci rendevano un profumo misterioso, non paragonabile ad alcuno de' profumi conosciuti, ma più di tutti soave, più di tutti inebriante.
Proverbi
  • L'amore senza baci è pane senza sale.
Canzoni
  • Baci baci baci (Cantata da: Wilma Goich e The Sweet Inspirations; Anno 1969)
  • 24mila baci (Cantata da: Adriano Celentano e Little Tony; Anno 1961)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per baci
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: baco, badi, balì, bari, basi, bici, caci, daci, paci, taci.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: caco, daca, dace, daco, jack, mach, pace, pack, rack, tace, taco.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: bai.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: bacai, bachi, bacia, bacio, braci.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bica, cica, dica, mica, pica.
Parole con "baci"
Iniziano con "baci": bacia, bacio, baciò, baciai, bacile, bacili, bacini, bacino, baciaci, baciala, baciale, baciali, bacialo, baciami, baciamo, baciano, baciare, baciata, baciate, baciati, baciato, baciava, baciavi, baciavo, bacilli, bacillo, bacione, bacioni, baciammo, baciando, ...
Finiscono con "baci": orbaci, ribaci, combaci, tirabaci.
Contengono "baci": ribacia, ribacio, ribaciò, abbacina, abbacini, abbacino, abbacinò, combacia, combacio, combaciò, ribaciai, ribacino, subacida, subacide, subacidi, subacido, abbacinai, combaciai, combacino, ribaciamo, ribaciano, ribaciare, ribaciata, ribaciate, ribaciati, ribaciato, ribaciava, ribaciavi, ribaciavo, abbacinano, ...
»» Vedi parole che contengono baci per la lista completa
Parole contenute in "baci"
Contenute all'inverso: cab.
Incastri
Inserito nella parola ria dà RIbaciA; in rio dà RIbaciO; in coma dà COMbaciA; in como dà COMbaciO; in riai dà RIbaciAI; in suda dà SUbaciDA; in sudi dà SUbaciDI; in sudo dà SUbaciDO; in riamo dà RIbaciAMO; in comare dà COMbaciARE; in riandò dà RIbaciANDO; in riarmi dà RIbaciARMI; in riarsi dà RIbaciARSI; in succhi dà SbaciUCCHI; in comando dà COMbaciANDO; in succhia dà SbaciUCCHIA; in succhio dà SbaciUCCHIO; in succhiai dà SbaciUCCHIAI; in succhino dà SbaciUCCHINO; in succhiamo dà SbaciUCCHIAMO; ...
Inserendo al suo interno can si ha BACcanI; con era si ha BACeraI; con ere si ha BACereI; con tra si ha BAtraCI; con beli si ha BAbeliCI; con date si ha BAdateCI; con star si ha BAstarCI; con listi si ha BAlistiCI; con rioni si ha BArioniCI; con salti si ha BAsaltiCI; con siamo si ha BAsiamoCI; con stando si ha BAstandoCI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "baci" si può ottenere dalle seguenti coppie: bada/daci, badando/dandoci, badato/datoci, badi/dici, badiamo/diamoci, badie/dieci, balì/lici, basali/salici, baso/soci, bastati/statici, batraci/tracici, bavari/varici, bave/veci.
Usando "baci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alba * = alci; * ciba = babà; * cidì = badi; * ciro = baro; cuba * = cuci; elba * = elci; orba * = orci; * cicca = bacca; * cicco = bacco; * cigli = bagli; * cigni = bagni; * cigno = bagno; * circa = barca; * cirri = barri; * cirro = barro; * cista = basta; * cisti = basti; * città = batta; falba * = falci; proba * = proci; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "baci" si può ottenere dalle seguenti coppie: baione/enoici, baite/etici, barassi/issarci, baro/orci, barocca/accorci, base/esci.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "baci" si può ottenere dalle seguenti coppie: babà/ciba, proba/cipro, roba/ciro.
Usando "baci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ciba * = babà; * babà = ciba; * roba = ciro; ciro * = roba; * deb = acide; * proba = cipro; cipro * = proba.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "baci" si può ottenere dalle seguenti coppie: babà/ciba, badi/cidì, bagli/cigli, baglio/ciglio, bagni/cigni, bagno/cigno, bagola/cigola, bagolare/cigolare, balena/cilena, balene/cilene, baleni/cileni, baleno/cileno, balestrina/cilestrina, balestrine/cilestrine, bancone/cincone, barca/circa, baro/ciro, barri/cirri, barro/cirro, basta/cista, basti/cisti...
Usando "baci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alci * = alba; * dici = badi; * lici = balì; * soci = baso; * veci = bave; cuci * = cuba; elci * = elba; orci * = orba; * caì = bacca; * coi = bacco; * conci = bacon; * dieci = badie; * bacca = cicca; * bacco = cicco; bacon * = conci; falci * = falba; proci * = proba; sorci * = sorba; torci * = torba; baud * = audaci; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "baci" (*) con un'altra parola si può ottenere: ah * = abachi; * bah = babachi; * non = banconi; eri * = ebraici; ere * = erbacei; * caco = bacaccio; * alni = balanici; * loca = baloccai; * loch = balocchi; * sita = basicità; * issi = biassici; * orti = boraciti; erti * = erbatici; roca * = robaccia; turi * = tubarici; uria * = ubriacai; altri * = ablatrici; * lanci = balcanici; barri * = barbarici; * rolla = barcollai; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Baciare, Dar baci, Dare un bacio - Baciare è il puro atto senza riferirsi ad altro e senza veruna limitazione. - Dar baci accenna ad azione ripetuta ed assai prolungata; il che si fa a significazione di affetto veemente. - Dare un bacio è il baciare per significazione di affetto temperato e verace. - Il Baciare può essere o simulato o per pura cerimonia: il Dar baci e il Dare un bacio no. Giuda, quando tradì il maestro, osculatus est eum; che si tradurrebbe solo con lo baciò, e non con gli diede un bacio. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: bachicoltori, bachicoltrice, bachicoltrici, bachicoltura, bachicolture, bachicultura, bachiculture « baci » bacia, baciaci, baciai, baciala, baciale, baciali, bacialo
Parole di quattro lettere: azze, babà, baby « baci » baco, bada, badi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tubi, allargatubi, posatubi, titubi, intubi, nanotubi, fototubi « baci (icab) » tirabaci, ribaci, combaci, orbaci, caci, efficaci, inefficaci
Indice parole che: iniziano con B, con BA, parole che iniziano con BAC, finiscono con I

Commenti sulla voce «baci» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze