Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «balenare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Balenare

Verbo
Balenare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è balenato. Il gerundio è balenando. Il participio presente è balenante. Vedi: coniugazione del verbo balenare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di balenare (baluginare, lampeggiare, lampare, brillare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Verbi atmosferici [Annottare « * » Brinare]
Giochi di Parole
La parola balenare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ba-le-nà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: balenerà (scambio di vocali), balneare (spostamento di una lettera).
balenare si può ottenere combinando le lettere di: nel + arabe; [nere, rene] + alba; lene + bara; bel + arena; [bere, erbe] + lana; berne + ala; berle + ana; rna + abele; [nera, rane, rena] + [albe, bela, elba]; alé + berna; lane + [bare, erba]; [elena, lenea] + [bar, bra].
Componendo le lettere di balenare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = balenassero; +non = baleneranno; +tot = balenottera; +con = brancaleone; +rii = inalbererai; +rii = ribalenerai; +gong = albeggeranno; +vino = annoverabile; +liti = antiliberale; +tilt = ballerinetta; +[alci, cali] = bancarellaie; +divo = deliberavano; +ozio = elaborazione; +orno = elaboreranno; +vita = inalberavate; +liti = inalterabile; +mici = incamerabile; +spii = inseparabile; ...
Vedi anche: Anagrammi per balenare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: balenate, barenare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: balene, balere, bare, bene, beare, bere, alea, alee, alare, lene, lare.
Parole con "balenare"
Finiscono con "balenare": ribalenare.
Parole contenute in "balenare"
alé, are, lena, balena. Contenute all'inverso: era, nel, rane, anela.
Incastri
Si può ottenere da bare e lena (BAlenaRE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "balenare" si può ottenere dalle seguenti coppie: balestri/strinare, balenai/ire, balenamenti/mentire, balenamento/mentore, balenata/tare.
Usando "balenare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alba * = allenare; * areata = balenata; * areate = balenate; * areati = balenati; * areato = balenato; * rendo = balenando; * resse = balenasse; * ressi = balenassi; * reste = balenaste; * resti = balenasti; * ressero = balenassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "balenare" si può ottenere dalle seguenti coppie: balenerà/areare, balenata/atre, balenato/otre.
Usando "balenare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = balenata; * erte = balenate; * erti = balenati; * erto = balenato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "balenare" si può ottenere dalle seguenti coppie: balena/area, balenata/areata, balenate/areate, balenati/areati, balenato/areato, balene/aree, balenai/rei, balenando/rendo, balenasse/resse, balenassero/ressero, balenassi/ressi, balenaste/reste, balenasti/resti, balenate/rete, balenati/reti.
Usando "balenare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: allenare * = alba; * strinare = balestri; * mentire = balenamenti; * mentore = balenamento.
Sciarade incatenate
La parola "balenare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: balena+are.
Intarsi e sciarade alterne
"balenare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: ben/alare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "balenare"
»» Vedi anche la pagina frasi con balenare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Riesce a farsi balenare delle idee favolose in testa!
  • A volte vedo balenare nella mente dei bambini idee a dir poco geniali.
  • A volte ti fai balenare delle idee in testa che sono proprio curiose.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Saltare, Saltellare, Salterellare, Traballare, Balenare, Barcollare - Saltare è Fare salti comminando, cioè levarsi da terra con tutta la vita ricadendo più avanti, o anche sul luogo stesso. - Saltellare è fare piccoli e corti salti, e suol dirsi dei fanciulli o di animali. - Salterellare è quando i salti sono più frequenti e corti, fatti qua e là senza direzione, e spesso per giuoco. - Traballare è quando una persona, o alterata dal vino, o colpita nel capo, non può muoversi in dirittura, ma fa il passo incerto e malfermo, andando in qua e là con la persona. - [Balenare è proprio solo degli ubriachi quando camminano a zig zag da un lato all'altro della strada così che pare sia tutta per loro; Barcollare è anch'esso dei suddetti quando, non solo deviano dalla retta nel camminare, ma si reggono male in piedi, minacciando sempre di cadere. Si balena quasi sempre per la sbornia; si barcolla anche per altre cagioni. G. F.] [immagine]
Folgorare, Lampeggiare, Balenare - Differiscono solo nel grado e nell'esser più o meno dell'uso. Folgorare è della poesia, e si intende non solamente per la luce elettrica, ma anche per il lampo. - Lampeggiare è la luce viva dei lampi frequenti. - Balenare viene a dire il medesimo, salvo che la luce è a noi più lontana e meno viva. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Balenare - V. n. ass. Da BALENO. Venire o Apparire il baleno. Petr. Son. 87. (C) Come col balenar tuona in un punto. [Camp.] Dant. Purg. 29 Ed ecco un lustro subito trascorse Da tutte parti per la gran foresta, Talchè di balenar mi mise in forse. E vuol dire: Mi fe' dubitare che lampeggiasse.

[Cont.] Fausto da Long. Meteor. 16. La moltitudine de la brina significa l'acqua,… la mutazione de' venti, e lo spesso balenare e fulminare importano il medesimo.

Prov. Giambul. Bern. Contin. Ciriff. Calv. l. 2. st. 665. p. 71. (Gh.) Rade volte balena, che non tuoni (a certe minacce avvien di rado che non seguano gli effetti).

2. Per simil. Tass. Ger. 18. 13. (C) E miriam noi torbida luce e bruna, Ch'un girar d'occhi, un balenar di riso Scopre in breve confin di fragil viso. E 19. 70. E repente fra i nuvoli del pianto Un soave sorriso apre, e balena. Menz. Rim. 7. 10. (Mt.) E 'l guardo che balena Sembri quasi furtivo.

3. E fig. T. Gli balena dagli occhi l'affetto, lo sdegno, l'ingegno.

T. Balenarmi un pensiero.

[G.M.] Altro fig. di pers. L'ho visto balenar da lontano (Mi è apparso alla vista).

4. [Val.] Detto di lumi, faci, ecc. Splendere. Mandar luce. Fortig. Ricciard. 12. 35. Si ferma, e vede che tra scoglio e scoglio D'ora in ora una fiaccola balena.

5. [Val.] Risplendere di luce divina. Boson. Dant. Par. 477. Come l'agnello infra l'amate fronde Fra mille turbe d'Angeli balena La Imperatrice, e son tutte gioconde.

6. Per Mettere, Mandar lume come di baleno. Att. Dant. Inf. 3. (C) La terra lagrimosa diede vento Che balenò una luce vermiglia. Bocc. Com. Dant. (M.) E questo splendore dice essere stato balenato da questa cosa buona.

7. T. Pericolare. Lat. Dimico, da Mico.

8. [Val.] Detto di Favella, di Stile, ecc. Essere moderato, temperato. Bart. Uom. Lett. 293. Uno stile che canti invece di tuonare, che invece di fulminare baleni.

9. Balenare a secco, dicesi quando al baleno non seguita il tuono. Alleg. 59. (C) Ma se e' balena a secco, O pur tuona e balena, Non però sempremai folgori avventa.

E detto per ischerzo del Barcollare degli ubbriachi. Lor. Med. Beon. 3. 155. (M.) E s'e' balena, ei non balena a secco (cioè, ei non barcolla senza cadere).

10. Trasl. Quell'ondeggiare che fa chi non si può sostenere in piedi per qualsivoglia cagione, che anche diciamo Barcollare, Tentennare, Traballare. Franc. Sacch. Nov. 59. (C) Erano già stati quarantadue ore senza mangiare e senza bere, avendovi di quelli già, che cominciavano a balenare. Morg. 6. 38. E come e' vide balenar Dudone, Se gli accostava, e trassel dell'arcione. Lor. Med. Beon. 3. 155. Io me ne avveggio ben perch'e' balena. [Camp.] Din. Din. Mascal. III. 15. E quando va, pare che appena si possa tenere in piedi, perocchè va balenando, ed ansa…

11. [Mil.] Balenare anche si dice quel Tentennare che fanno i soldati allorchè sono presi dalla paura e sul darsi alla fuga. Nard. Traduz. T. Liv. (cit. dal Grassi). (Gh.) Quasi tutta la via è alla china precipitosa e sdrucciolevole; in maniera che non si poteano sostenere in piedi, e quei che balenavano un poco, non potendo fermare il piè in terra, sdrucciolando, cadevano l'un sopra all'altro.

12. E detto della nave. Fr. Giord. Pred. 2. 267. (M.) S'ella (la nave) non avesse quello incarico, ella andrebbe troppo a tresca, e 'l vento la farebbe andare balenando per l'acqua…; ma questo peso che si chiama zavorra, la fa andare salda, e non la lascia balenare.

13. [Val.] E detto anche del Tentennare che fanno le cose, quando incominciano a perdere il sostegno o l'equilibrio. Car. Eneid. 2. 74. Gli dan colpi a gara (all'albero) Da cui vinto e dal peso, a poco a poco Crollando e balenando, il capo inchina.

14. Dicesi altresì di chi non sia ben fermo in istato. Tac. Dav. Ann. 1. 8. (C) Quando avremo noi cuore di rimediarci, se non affrontiamo il Principe co' preghi, coll'armi, ora ch'egli è nuovo, e balena?

15. In simigliante signif. dicesi Balenare di un mercatante, quando il suo credito comincia a diminuire, e vacillare, e non aver polso e saldezza, siccome di un cortigiano che vacilli o traballi, e cominci a cadere dalla grazia del suo padrone. (C)

16. [Val.] Metaf. Essere incerto, indeciso. Nard. Stor. Rom. in T. Liv. 1. 239. not. Videro così balenare gli animi della plebe. (Il lat. ha: Labare plebis animos.)

17. [Val.] Imbrogliarsi. Mach. Comm. 3. 4. Cat. Che faceva (la donna)? Dor. Stavasi. Cat. Tu cominci a balenare, Talchè il baston fia forza adoperare.

18. E in forza di Sost. G. V. 11. 3. 3. (C) Vidi colui medesimo splendiente di splendori, al modo del balenare. [Camp.] Dant. Purg. 29. Ma perchè 'l balenar, come vien, resta, E quel, durando, più e più splendeva, Nel mio pensar, dicea: che cosa è questa?

19. In modo avverb. In men che non balena, In brevissimo spazio di tempo. Dant. Inf. 22. (C) Mostrava alcun de' peccatori il dorso, E nascondeva in men che non balena. [Val.] Varch. Stor. 1. 105. Fu in meno che non balena sgombrata la piazza. Poliz. St. 2. 23. E lo ritrova in men che non balena.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: balenamenti, balenamento, balenammo, balenando, balenano, balenante, balenanti « balenare » balenarono, balenasse, balenassero, balenassi, balenassimo, balenaste, balenasti
Parole di otto lettere: baldoria, baldorie, balenano « balenare » balenata, balenate, balenati
Lista Verbi: balbettare, balcanizzare « balenare » ballare, ballonzolare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): inscenare, ossigenare, alogenare, idrogenare, deidrogenare, pirogenare, alienare « balenare (eranelab) » ribalenare, altalenare, avvelenare, riavvelenare, cantilenare, allenare, menare
Indice parole che: iniziano con B, con BA, parole che iniziano con BAL, finiscono con E

Commenti sulla voce «balenare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze