Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «brace», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Brace

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate brace

Piccola sedia per focolare

Fumare fa male!

Foto 478726001
Giochi di Parole
La parola brace è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: brà-ce. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di brace con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ahi, hai] = abariche; +[adì, dai, dia] = abdicare; +[era, rea] = acerbare; +ani = acerbina; +nei = acerbine; +noi = acerbino; +tai = acerbità; +tao = acrobate; +osa = arabesco; +[ahi, hai] = arabiche; +ito = artocebi; +tee = bacerete; +[ali, ila, lai] = baciarle; +ani = bancarie; +hac = baracche; +bue = barbecue; +sir = barrisce; +tiè = beatrice; +[csi, ics, sci, ...] = beccarsi; +din = bendarci; +[est, set] = bertesca; +noi = biancore; +mie = bicamere; +bis = birbesca; ...
Vedi anche: Anagrammi per brace
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: braca, braci, brame, brave.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: crack, traci.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: borace, brache.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: racer.
Parole con "brace"
Finiscono con "brace": parabrace, tirabrace.
Parole contenute in "brace"
ace, bra.
Incastri
Inserendo al suo interno cast si ha BRACcastE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "brace" si può ottenere dalle seguenti coppie: bramasti/mastice, brano/noce, brave/vece, bravi/vice, bravo/voce.
Usando "brace" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vibra * = vice; * cedo = brado; * ceni = brani; * ceno = brano; glabra * = glacé; bob * = borace; * eco = bracco; * ceche = brache; calibra * = calice; * echi = bracchi; * cesare = brasare; * cecchino = bracchino.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "brace" si può ottenere dalle seguenti coppie: brano/once.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "brace" si può ottenere dalle seguenti coppie: calibra/cecali, cobra/ceco, fibra/cefi, libra/celi.
Usando "brace" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cobra = ceco; * fibra = cefi; * libra = celi; ceco * = cobra; cefi * = fibra; celi * = libra; * calibra = cecali; cecali * = calibra.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "brace" si può ottenere dalle seguenti coppie: brado/cedo, brani/ceni, brano/ceno, brasare/cesare.
Usando "brace" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * noce = brano; * vece = brave; * vice = bravi; * voce = bravo; * brache = ceche; vice * = vibra; * aree = bracare; * atee = bracate; * caie = braccai; * cioè = braccio; calice * = calibra; * canoe = braccano; * cavie = braccavi; * mastice = bramasti; * bracchino = cecchino; * cassie = braccassi.
Sciarade incatenate
La parola "brace" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: bra+ace.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "brace" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ire = braciere; * astri = brasatrice; * omelie = bromeliacee.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "brace"
»» Vedi anche la pagina frasi con brace per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una volta i nostri nonni per scaldarsi utilizzavano la brace di carbonella bruciandola nel braciere di bronzo!
  • Per passare una domenica a pranzo insieme abbiamo deciso di fare carne e pesce alla brace.
Espressioni e Modi di Dire
  • Cadere dalla padella alla brace
Libri
  • Di brace in brace (Scritto da: Libero De Libero; Anno 1971)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Brace, Sansa, Carbone, Carbonella - La Brace è di legne minute, generalmente di rami di quercia o di leccio, e si adopra o per i bracieri o per gli scaldini.- Sansa sono i nòccioli delle olive, infranti, che si adoprano all'istesso uso della brace; ma dà calore più forte. - Il Carbone è de' rami più grossi e del tronco ridotto in pezzi; e serve per cucina, e per le officine de' fabbri ed altro. - La Carbonella è il tritume del carbone, che si adopra in certe officine invece del carbone ed anche per i bracieri. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Brace, Bracione, Carbone, Carbonella, Carboncino, Sansa, Brasca - Brace, quel fuoco che, estinta la fiamma, rimane delle legna bruciate: questa specie di carboni, anche spenti conservano il nome di brace. Bracione è brace di legna più grosse. Il carbone è fatto apposta nelle carboniere, e con l'arte voluta, di legne forti e grosse ridotte in pezzi. Carbonella, che in alcuni luoghi dicesi carbonina, è carbone trito e minuto, residuo di fascine bruciate ne' forni o nelle fornaci da calce e mattoni; è leggerissima, perchè fatta di legno dolce. Carboncino, pezzetto di carbone o di brace.

«Carboni, braci, plurali di brace e di carbone, pare che sottintendano lo stato d'ignizione. Brasca è la polvere di carbone più o meno grossa, che alle fucine de' fabbri circonda, contorna e forma il fondo del luogo ove brucia il carbone animato dal soffio del mantice, e dicesi anche polverino». Tommaseo.

La sansa d'altro non è composta che dei nocciuoli delle olive rotti sotto il torchio e carbonizzati ne' forni. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Brace o Sarabalo - bracae, braceae, sarabala. Era una veste, di cui non si può bene determinare la specie o la forma. Si crede più comunemente che fosse una sorte di casacca. Ciò che di positivo si sa, è che l'uso n'era generale presso tutti i popoli dell'Oriente, e fino presso gli Sciti; che la comunicarono ai Sarmati, e questi o forse altri a qualche Nazione d'Europa.
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Brace - e † BRÀCIA. S. f. Fuoco senza fiamma che resta dalle legne abbruciate. T. Gr. Βράζω, Bollire. Ma meglio dal suono imit. della R che dice lo stridore e il movimento e il chiarore del fuoco. O per la comm. dell'U coll'A ha com. orig. con Bruciare. E suono imit. come Pruna. Germ. Brantz. = Amet. 48. (C) I fuochi solamente, o nell'acque, o sopra le sue brace, davano le carni mal cotte de' presi animali a' cacciatori. Cr. 3. 7. 9. Ma se ella sarà fritta (la pasta del frumento), o sotto la brace cotta, rea è E 4. 44. 6. Pongasi in vaso di dieci corbe una quarteruola di cenere di sermenti con ogni sua brace. Pass. 42. Vedi tu il fodero di questa cappa? tutto è bracia e fiamma d'ardente fuoco. Tes. Pov. Suggella di sopra con argilla o con pasta, e poni sulla bracia. Bern. Orl. 1. 20. 34. Pajon gli occhi del Conte bracie accese. [Val.] Pandolf. Govern. Fam. 34. Se… noi avessimo insieme le braci e il grande fuoco acceso… potreste voi bene scaldarvi? Salvin. Iliad. 1. 5. E gli occhi fur qual bracia ardenti. T. Prov. Tosc. 23. Sotto la bianca cenere sta la brace ardente (pericoli insidiosi).

2. Dicesi ancora a' Carboni di legne minute spenti, che poi servono per riaccendersi ne' bracieri. Allegr. 1. (M.) Nelle quali ho, come dir, fregacciolando, con un carboncin di bracia spenta. Lasc. Cen. 3. nov. 10. 249. (Man.) Lo provvide di brace, facendogliene portare parecchi sacca, e vôtargliene, in un canto della stanza da quei cassoni che lo servivano, e accendergliene nel cammino. [Tor.] Rondin. Descr. Cont. 65. (Si distribuivano) quattr'oncie d'olio la settimana, quattr'oncie di sale, mezzo stajo di brace, quattro fascine o vero sette pezzi di legne grosse, e un quartuccio d'aceto. [Sav.] Corsin. Torr. 9. 3. Alle furbe cittadine Vanno a vender la brace e le fascine. = Cecch. Comm. ined. p. 71. (Gh.) Lo condussi In casa vostra, e l'ho nascosto nella Stanza giù delle brace. Minuce. in Not. Malm. v. 2. p. 369. col. 2. in fine. Coloro che portano la brace a vendere a Firenze, la mettono ne' sacchi.

3. [G.M.] Nero come la brace, Più nero che la brace. Fig. (Di chi è serio, di cattivo umore.)

4. Accendere la brace, fìg., vale Fomentar l'ira, l'amore, o sim., in altrui, che dicesi anche Aggiugner legna al fuoco. Buon. Tanc. 2. 2. (M.) Orsù, per non accender più la brace, Vo' ch'or or faccïate qui la pace.

5. Andare a brace, In conquasso, con disordine (C), come A ferro e fuoco. Non com.

6. Fare a brace, Vivere a brace, Tenere a brace, e sim., dicesi di Chi fa e vive o tiene alcuna cosa a caso o negligentemente. Malm. 3. 2. (C) Che immerso ne' piacer, vivendo a brace, Non pensa che patir ne dee la pena.

7. Locuz. prov. Manco fumo e più brace. Meno apparenza e più sostanza. (M.)

8. Prov. Tenersi il fumo e dar la brace. Tenersi le cose inutili, e dar le utili. M. Bin. Rim. burl. 1. 198. (M.) Ed il fumo si tien dando la brace.

9. Cadere o Saltare dalla padella nella brace. Uscir di cattiva congiuntura, dando in una peggiore. Salv. Granc. 1. 4. (C) Che tu non abbia Fatto peggio, e non sii caduto della Padella nella brace. [Val.] Lasc. Cen. 2. nov. 4. Si può dire di voi: Siete cascato dalla padella nella brace.

Men com. Uscir della brace e rientrar nel fuoco. Cron. Vell. 77. (C) Ma uscimmo della brace, e rientrammo nel fuoco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: braccò, bracco, bracconaggi, bracconaggio, bracconiera, bracconiere, bracconieri « brace » brache, brachetti, brachetto, brachiale, brachialgia, brachialgie, brachiali
Parole di cinque lettere: braca « brace » braci
Vocabolario inverso (per trovare le rime): pennace, fornace, pace, capace, incapace, rapace, carapace « brace (ecarb) » parabrace, tirabrace, verace, borace, torace, metatorace, cefalotorace
Indice parole che: iniziano con B, con BR, iniziano con BRA, finiscono con E

Commenti sulla voce «brace» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze