Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «clero», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Clero

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola clero è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: clè-ro. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di clero con quelle di un'altra parola si ottiene: +aia = aericola; +aie = aericole; +[bau, bua] = aeroclub; +[agi, gai, già] = agricole; +ala = allocare; +ava = arcavole; +[avi, iva, vai, ...] = arvicole; +eva = avercelo; +bio = bicolore; +[abc, cab] = bloccare; +bai = braciole; +bis = briscole; +[bus, sub, usb] = bruscole; +[bus, sub, usb] = burlesco; +hac = calcherò; +ani = caliorne; +osa = calorose; +[api, pia] = capreoli; +poa = capreolo; +[api, pia] = capriole; +alt = cartello; +[ade, dea] = cedolare; +[adì, dai, dia] = cedolari; ...
Vedi anche: Anagrammi per clero
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: cloro.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: cero. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: ceo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: calerò, celerò, colerò.
Parole con "clero"
Iniziano con "clero": clerodendri, clerodendro, cleromanzia, cleromanzie.
Finiscono con "clero": riciclerò.
Contengono "clero": scleroma, scleromi, sclerosi, scleroso, sclerozi, sclerozio, sclerosare, sclerotica, sclerotici, sclerotico, miosclerosi, otosclerosi, sclerometri, sclerometro, sclerosante, sclerosanti, sclerotiche, sclerotizza, sclerotizzi, sclerotizzo, sclerotizzò, sclerotomia, sclerotomie, rinoscleroma, rinoscleromi, sclerodermia, sclerodermie, sclerometria, sclerometrie, sclerotizzai, ...
»» Vedi parole che contengono clero per la lista completa
Parole contenute in "clero"
ero. Contenute all'inverso: ore.
Incastri
Inserito nella parola stizza dà ScleroTIZZA; in stomia dà ScleroTOMIA; in stomie dà ScleroTOMIE.
Inserendo al suo interno irco si ha CircoLERO (circolerò).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "clero" si può ottenere dalle seguenti coppie: clop/opero, clementi/mentirò.
Usando "clero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eroiche = cliché; * eroismi = clismi.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "clero" si può ottenere dalle seguenti coppie: clip/piero.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "clero" si può ottenere dalle seguenti coppie: chicle/rochi.
Usando "clero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * chicle = rochi; rochi * = chicle.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "clero" si può ottenere dalle seguenti coppie: cliché/eroiche, clismi/eroismi.
Usando "clero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * opero = clop; * mentirò = clementi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "clero" (*) con un'altra parola si può ottenere: sa * = scalerò; so * = scolerò; ace * = accelero; * agi = caglierò; * ami = calmiero; dee * = decelero; fui * = fucilerò; rio * = ricolerò; sia * = scialerò; sol * = scollerò; calo * = calcolerò; ciro * = circolerò; mise * = miscelerò; sana * = scanalerò; svio * = svicolerò; vino * = vincolerò; brano * = brancolerò; * andai = calendario; * antine = cantilenerò; fascio * = fascicolerò; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "clero"
»» Vedi anche la pagina frasi con clero per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ogni cittadino può devolvere una somma per il sostentamento del clero e questa è detraibile dalle tasse.
  • Nell'Antico Egitto il clero era così potente da opporsi talvolta allo stesso faraone.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Clero - La parola Clero s'impiegò nel principio per indicare i soli ministri attivi titolari della religione cristiana, e poi per tutti i personaggi accessorj di quei ministri. Gesù Cristo istituì il ministero ecclesiastico, che si esercitò dagli Apostoli; i cui successori furono detti vescovi, o ispettori, e quindi i preti o gli anziani secondo alcuni prefigurati nei settantadue discepoli. Si aggiungano i diaconi scelti dagli Apostoli, ed avremo così tutto il clero primitivo. In appresso i sotto diaconi, e sotto ad essi gli accoliti, i lettori, i catechisti, i cantori, i portinaj, gli assistenti d'infermi, e gli addetti alle sepolture, formarono altre classi inferiori del clero, gli ufficj delle quali sono nell'insieme compresi nel Diaconato; Così pure furono riconosciuti alcuni vescovi come capi delle respettive provincie pel più regolare reggimento. Sino dal secolo III. la Chiesa aveva vescovi metropolitani, vescovi primati, vescovi patriarchi, vescovi coadjutori, corevescovi, vescovi titolari e onorifici, che tutti riconoscevano al di sopra di loro il vescovo di Roma, a cui fu dato, oltre gli altri nomi co' quali venne distinto, il nome, per molto tempo comune a tutti i vescovi di fronte alle loro particolari chiese, di Papa, o Padre dei Fedeli. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Clero - [T.] Agg. Chiaro. V. anche CLARO.

Senso corp. Dott. Real. Da Lucca. (Nann.) Tr. Meo Abbracciav. – Guid. Guinic. – Brunet. Lat. Tesoret. E altrove. Tesorett. Brut. 7. 51. (M.) E 20. 197. [Val.] E 68. L'hanno i Provenz.
Clero - [T.] S. m. L'Ordine degli uomini consacrati canonicamente al culto della relig., segnatam. cattolica. Gr. Κλῆρος, Sorte, Eredità; non perchè un degli Apostoli sia stato eletto a sorte, ma perchè Sorte nella Bibbia vale Elezione predestinata o privilegiata, e perchè i Fedeli, specialm. i Sacerdoti, son detti eredità del Signore. T. Isid. Nel Clero comprendonsi tutti i gradi dell'ordine, dall'ostiario al Vescovo.

Tutti i Sacerdoti in gen. Dav. Scism. 38. (C) L'ubbidienza… prestata al Pontefice da tutto il clero.

I sacerdoti di tale o tal chiesa. T. Cipr. Venutimi da te e da' colleghi tuoi questi scritti, ordinai si leggessero al clero e al popolo. = Bern. Orl. 1. 7. 9. (C) Ordinato che il Clero… Sempre in Parigi stesse in orazione. Tass. Ger. 11. 2. Preceda il clero in sacre vesti. T. Giamb. St. 305. Il Clero, non solamente della città, ma di tutto il paese ancora, parato ed in compagnia de' tre arcivescovi, già lo aspettava. – Clero dotto, costumato.

T. Il Clero secolare, regolare. = Guicc. Stor. 10. 478. (Man.) Avendo convocato il clero a intervenire nella chiesa cattedrale alla prima sessione, niuno Religioso volle intervenirvi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: clericaleggiare, clericali, clericalismi, clericalismo, clericalmente, cleristori, cleristorio « clero » clerodendri, clerodendro, cleromanzia, cleromanzie, clessidra, clessidre, clic
Parole di cinque lettere: clave « clero » click
Vocabolario inverso (per trovare le rime): salerò, esalerò, dissalerò, immortalerò, cablerò, dribblerò, assemblerò « clero (orelc) » riciclerò, belerò, celerò, accelero, accelerò, decelero, decelerò
Indice parole che: iniziano con C, con CL, parole che iniziano con CLE, finiscono con O

Commenti sulla voce «clero» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze