Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dissi», il significato, curiosità, forma del verbo «dire» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dissi

Forma verbale
Dissi è una forma del verbo dire (prima persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di dire.
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Dismisi « * » Dissidi]
Giochi di Parole
La parola dissi è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (issi).
Divisione in sillabe: dìs-si. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di dissi con quelle di un'altra parola si ottiene: +[are, era, rea] = aderissi; +bea = adibisse; +bai = adibissi; +[are, era, rea] = assideri; +[ceo, eco] = cissoide; +[ciò, coi] = cissoidi; +tee = desistei; +[leu, lue] = diluisse; +ano = diossina; +[neo, noè] = diossine; +[tar, tra] = disastri; +toc = discosti; +fra = disfarsi; +afa = disfasia; +[amo, moa] = disosmia; +emo = disosmie; +pro = disporsi; +top = disposti; +cra = dissacri; +dal = dissaldi; ...
Vedi anche: Anagrammi per dissi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bissi, dessi, dirsi, disfi, disse, disti, dossi, fissi, vissi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bissa, bisso, bissò, fissa, fisse, fisso, fissò, rissa, risse, visse.
Con il cambio di doppia si ha: dicci, dimmi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: issi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: adissi, udissi.
Parole con "dissi"
Iniziano con "dissi": dissidi, dissipa, dissipi, dissipo, dissipò, dissidio, dissipai, dissimile, dissimili, dissimula, dissimuli, dissimulo, dissimulò, dissipano, dissipare, dissipata, dissipate, dissipati, dissipato, dissipava, dissipavi, dissipavo, dissiperà, dissiperò, dissipino, dissidente, dissidenti, dissidenza, dissidenze, dissigilla, ...
Finiscono con "dissi": adissi, udissi, indissi, ordissi, ridissi, apodissi, bandissi, candissi, condissi, erudissi, gradissi, predissi, spedissi, tradissi, accudissi, benedissi, blandissi, brandissi, esaudissi, esordissi, impedissi, maledissi, obbedissi, plaudissi, ribadissi, sbiadissi, scandissi, stordissi, ubbidissi, aggredissi, ...
Contengono "dissi": adissimo, udissimo, gledissia, gledissie, ordissimo, bandissimo, caldissima, caldissime, caldissimi, caldissimo, candissimo, condissimo, erudissimo, gradissimo, spedissimo, tradissimo, verdissima, verdissimi, verdissimo, accudissimo, biondissima, biondissime, biondissimi, biondissimo, blandissimo, brandissimo, esaudissimo, esordissimo, freddissima, freddissime, ...
»» Vedi parole che contengono dissi per la lista completa
Parole contenute in "dissi"
issi.
Incastri
Inserito nella parola amo dà AdissiMO; in umo dà UdissiMO; in calma dà CALdissiMA; in calme dà CALdissiME; in calmi dà CALdissiMI; in calmo dà CALdissiMO; in gramo dà GRAdissiMO; in tramo dà TRAdissiMO; in vermi dà VERdissiMI; in stormo dà STORdissiMO.
Inserendo al suo interno lui si ha DIluiSSI; con far si ha DISfarSI; con per si ha DISperSI; con qui si ha DISquiSI (disquisì); con ala si ha DISSalaI; con est si ha DISSestI; con eta si ha DISSetaI; con oda si ha DISSodaI; con sol si ha DISsolSI; con sua si ha DISsuaSI; con sta si ha DIstaSSI; con gita si ha DIgitaSSI; con mena si ha DImenaSSI; con mora si ha DImoraSSI; con rada si ha DIradaSSI; con rime si ha DIrimeSSI; con atte si ha DISatteSI; con chiù si ha DISchiuSI; con enti si ha DISSentiI; con erta si ha DISSertaI; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dissi" si può ottenere dalle seguenti coppie: dia/assi, diadi/adissi, diali/alissi, diara/arassi, dibatte/battessi, dica/cassi, dice/cessi, dichiari/chiarissi, dico/cossi, difende/fendessi, digli/glissi, digrada/gradassi, digradi/gradissi, diguazza/guazzassi, dilapida/lapidassi, dilava/lavassi, dima/massi, dime/messi, dimena/menassi, dimette/mettessi, dimori/morissi...
Usando "dissi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: badi * = bassi; cadi * = cassi; cedi * = cessi; dodi * = dossi; fedi * = fessi; fidi * = fissi; ledi * = lessi; ludi * = lussi; medi * = messi; modi * = mossi; rodi * = rossi; rudi * = russi; sedi * = sessi; tedi * = tessi; vedi * = vessi; vidi * = vissi; eredi * = eressi; gradi * = grassi; scadi * = scassi; scodi * = scossi; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "dissi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: caid * = cassi; * issano = diano; * issate = diate; * ischi = dischi; * istante = distante; * istanti = distanti; * istanza = distanza; * istanze = distanze; * istinti = distinti; * istinto = distinto; * istillare = distillare; * istintiva = distintiva; * istintive = distintive; * istintivi = distintivi; * istintivo = distintivo; * istruttiva = distruttiva; * istruttive = distruttive; * istruttivi = distruttivi; * istruttivo = distruttivo; * istruttore = distruttore; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dissi" si può ottenere dalle seguenti coppie: dispari/sipari, dista/sita, disti/siti, disto/sito.
Usando "dissi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bassi * = badi; cassi * = cadi; cessi * = cedi; * cassi = dica; * cessi = dice; * cossi = dico; * massi = dima; * messi = dime; * nessi = dine; * ressi = dire; * rossi = dirò; * tassi = dita; * tessi = dite; * tossi = dito; * vessi = dive; dossi * = dodi; fessi * = fedi; lessi * = ledi; lussi * = ludi; messi * = medi; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dissi" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eva = deviassi; * odi = diossidi; * odo = diossido; * osa = disossai; * set = dissesti; * oca = dissocia; eta * = editassi; tea * = tediassi; coro * = codirossi; * lesa = dislessia; * lese = dislessie; * sono = disossino; * pena = dispensai; * pepa = dispepsia; * pepe = dispepsie; * alno = dissalino; * seta = dissestai; inca * = indicassi; meta * = meditassi; orna * = ordinassi; ...
Frasi con "dissi"
»» Vedi anche la pagina frasi con dissi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quella volta dissi a Robertino di andare a comprare il pane.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Dire, Per modo di dire, Per così dire, Dico per dire, Sto per dire, Quasi dissi - Quando una cosa non la diciamo di proposito, e non intendiamo di affermarla e confermarla, si usa la formula Per modo di dire, come per es.: «Lo dissi per modo di dire; ma, se non le piace, faccia pure.» - Il modo Per così dire tempera l'arditezza di una locuzione. - Dico per dire, accenna proprio che a una tal proposizione non diamo veruna importanza e la usammo senza pensarvi più che tanto. - Sto per dire è quasi un protestare altrui che quanto siamo per dire non ha nulla di acerbo nè è detto a mal fine. - E lo stesso valgano Fui per dire o Quasi dissi, salvo che in questo caso la protesta è più efficace. - [Si noti che gli ultimi due modi non sono dell'uso familiare, e che il quasi dissi sa addirittura di leccato e di pedantesco anche negli scritti. G. F.] [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dissezionerò, dissezioni, dissezioniamo, dissezioniate, dissezionino, dissezionò, disseziono « dissi » dissidente, dissidenti, dissidenza, dissidenze, dissidi, dissidio, dissigilla
Parole di cinque lettere: disse « dissi » dista
Vocabolario inverso (per trovare le rime): prescissi, uscissi, riuscissi, fuoriuscissi, cucissi, ricucissi, scucissi « dissi (issid) » adissi, ribadissi, sbiadissi, gradissi, tradissi, contraddissi, obbedissi
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIS, finiscono con I

Commenti sulla voce «dissi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze