Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dirsi», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dirsi

Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Dirmi « * » Dirti]
Giochi di Parole
La parola dirsi è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: dìr-si. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: sidri.
Componendo le lettere di dirsi con quelle di un'altra parola si ottiene: +ace = aderisci; +[eta, tea] = aderisti; +[eta, tea] = adiresti; +ano = anidrosi; +[ceo, eco] = decisori; +[ave, eva] = derisiva; +[evi, vie] = derisivi; +[evo, ove] = derisivo; +[ero, ore, reo] = derisori; +[eta, tea] = diariste; +tai = diaristi; +emo = dimisero; +[pio, poi] = diospiri; +moa = disamori; +ama = disarmai; +sta = disastri; +doc = discordi; +bea = diserbai; +dee = diseredi; +[eta, tea] = disertai; +caf = disfarci; +ape = disperai; +[ops, pos] = disporsi; +[est, set] = disserti; ...
Vedi anche: Anagrammi per dirsi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: darsi, dirai, dirci, direi, dirmi, dirti, dirvi, dissi, dorsi, tirsi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: tirso.
Parole con "dirsi"
Finiscono con "dirsi": addirsi, erudirsi, tradirsi, impedirsi, stordirsi, assordirsi, inumidirsi, illividirsi, ingrandirsi, intimidirsi, irrigidirsi, irruvidirsi, ammorbidirsi, contraddirsi, infastidirsi, approfondirsi, illanguidirsi, imbastardirsi, intestardirsi, ingagliardirsi, ringagliardirsi.
»» Vedi parole che contengono dirsi per la lista completa
Parole contenute in "dirsi"
dir.
Incastri
Inserendo al suo interno sto si ha DIstoRSI; con mena si ha DImenaRSI; con rada si ha DIradaRSI; con amar si ha DIRamarSI; con vaga si ha DIvagaRSI; con vide si ha DIvideRSI; con batte si ha DIbatteRSI; con fende si ha DIfendeRSI; con letta si ha DIlettaRSI; con lunga si ha DIlungaRSI; con mette si ha DImetteRSI; con mezza si ha DImezzaRSI; con parti si ha DIpartiRSI; con segna si ha DIsegnaRSI; con sgela si ha DIsgelaRSI; con spera si ha DIsperaRSI; con sputa si ha DIsputaRSI; con chiara si ha DIchiaraRSI; con grossa si ha DIgrossaRSI; con mostra si ha DImostraRSI; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dirsi" si può ottenere dalle seguenti coppie: dia/arsi, dibatte/battersi, dichiari/chiarirsi, dico/corsi, dilava/lavarsi, dimette/mettersi, dimostra/mostrarsi, dio/orsi, dipesa/pesarsi, dirimette/rimettersi, dirimo/rimorsi, discarica/scaricarsi, dischiude/schiudersi, discioglie/sciogliersi, disco/scorsi, discola/scolarsi, discollega/scollegarsi, discosta/scostarsi, disdegna/sdegnarsi, disegna/segnarsi, disfida/sfidarsi...
Usando "dirsi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nadir * = nasi; dadi * = darsi; * silo = dirlo; * siti = dirti; dodi * = dorsi; modi * = morsi; podi * = porsi; sodi * = sorsi; tedi * = tersi; vedi * = versi; * siamo = diramo; * siete = direte; * sigli = dirgli; scadi * = scarsi; scodi * = scorsi; spedì * = spersi; tradì * = trarsi; accodi * = accorsi; armadi * = armarsi; * sieste = direste; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "dirsi" si può ottenere dalle seguenti coppie: diramo/omasi, diretta/attesi, dirime/emisi, dirimo/omisi.
Usando "dirsi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * isottano = dirottano; * isottero = dirotterò.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dirsi" si può ottenere dalle seguenti coppie: dirà/sia, diramo/siamo, direste/sieste, direte/siete, dirgli/sigli, dirlo/silo, dirti/siti.
Usando "dirsi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: darsi * = dadi; * corsi = dico; * tarsi = dita; * tersi = dite; * torsi = dito; * versi = dive; dorsi * = dodi; morsi * = modi; porsi * = podi; sorsi * = sodi; tersi * = tedi; versi * = vedi; * lesi = dirle; * misi = dirmi; * tisi = dirti; * visi = dirvi; * scorsi = disco; * storsi = disto; nasi * = nadir; scarsi * = scadi; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dirsi" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ue = diuresi; ara * = adirarsi; tea * = tediarsi; * atro = diartrosi; * star = distrarsi; orna * = ordinarsi; * sarto = disartrosi; * scova = discorsiva; * scovi = discorsivi; * scovo = discorsivo; scarna * = scardinarsi; * magismo = dimagrissimo; sementa * = sedimentarsi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "dirsi"
»» Vedi anche la pagina frasi con dirsi per una lista di esempi.
Citazioni
  • Giovanni Boccaccio, nella III novella della terza giornata del Decameron, dato alle stampe intorno al 1350, scrive: "Il frate, udendo questo, fu il più turbato uomo del mondo, e non sapeva che dirsi, se non che più volte la domandò se ella aveva ben conosciuto che egli non fosse stato altri".
  • Il 10 settembre 2013, il quotidiano Il Secolo XIX, in un articolo a firma di Roberto Sculli sulla presenza di amianto nelle scuole, scrive: "Nessuna delle quali può dirsi esente dalla presenza dell’amianto".
Canzoni
  • È molto facile dirsi addio (Cantata da: Marisa Del Frate e Giorgio Consolini; Anno 1958)
  • ...E dirsi ciao (Cantata da: Matia Bazar; Anno 1978)
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Confarsi, Affarsi, Adattarsi, Addirsi, Dirsi - Una cosa si confà con l'altra, quando le qualità dell'una non nocciono né sono contrarie alle qualità dell'altra, anzi si accordano e si ajutano tra sè. - «Un colore si confà con l'altro; Un clima si confà con un temperamento.» - La voce Affarsi denota a un tempo, dice il Tommaseo, e convenienza e utilità e piacere: e spesso piglia significato di attitudine. - «Volle far da tiranno, ma quella parte non gli si affà.» - Quando una cosa si accorda in tutte le sue parti con un'altra, quella le si adatta; le si addice, se non discorda in molte parti. - Il verbo Dirsi si usa in certi casi per significare che una data cosa sta bene insieme con un'altra, e ne spiccano più le sue buone qualità. - «Sull'arrosto ci dice un po' di vino scelto.» [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dirotti, dirottiamo, dirottiate, dirottino, dirottò, dirotto, dirozzare « dirsi » dirtela, dirtelo, dirti, dirugginare, dirupare, dirupata, dirupate
Parole di cinque lettere: dirne « dirsi » dirti
Vocabolario inverso (per trovare le rime): riassorbirsi, subirsi, sgualcirsi, inferocirsi, cucirsi, scucirsi, sdrucirsi « dirsi (isrid) » tradirsi, addirsi, contraddirsi, impedirsi, ammorbidirsi, irrigidirsi, intimidirsi
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIR, finiscono con I

Commenti sulla voce «dirsi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze