Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «distendere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Distendere

Verbo
Distendere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è disteso. Il gerundio è distendendo. Il participio presente è distendente. Vedi: coniugazione del verbo distendere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di distendere (rilassare, allungare, stirare, sgranchire, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola distendere è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Anagrammi
distendere si può ottenere combinando le lettere di: [sente, tense] + ridde; [nere, rene] + stidde; dir + [estende, sedente]; din + [deserte, deterse]; drin + sedete; nerd + deiste; trend + [sedei, sedie, siede]; desti + rende; [destri, stride] + eden; dine + destre; [dirne, dreni, rendi] + deste.
Componendo le lettere di distendere con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tar, tra] = addentreresti; +ago = deidrogenaste; +tai = disattenderei; +[csi, ics, sci, ...] = discenderesti; +sos = distendessero; +cin = ridiscendente; +[csi, ics, sci, ...] = ridiscendeste; +ozia = addizionereste; +[covi, vico, voci] = condividereste; +[mota, toma] = disattenderemo; +[tate, teta] = disattenderete; +[arte, atre, erta, ...] = riaddentereste; +[arti, atri, irta, ...] = riaddenteresti; +[acri, cari] = ricandidereste; +[ceri, crei] = ridiscenderete; +cavi = ridiscendevate; +[amor, armo, marò, ...] = ridomandereste; +[morta, torma, tramo] = addormenteresti; +conce = condiscenderete; +[erigo, orgie, regio] = deidrogeneresti; +amate = desideratamente; +[setta, state, testa] = disattendereste; +[istat, stati, tasti] = disattenderesti; ...
Vedi anche: Anagrammi per distendere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: discendere, distenderà, distenderò, distendete, ristendere.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: dite, diede, dine, dire, iter, iene, idee, idre, sedere, sede, sere, tenere, tener, tede, edere, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: distenderei, distenderle.
Parole con "distendere"
Iniziano con "distendere": distenderebbe, distenderebbero, distenderei, distenderemmo, distenderemo, distendereste, distenderesti, distenderete.
Parole contenute in "distendere"
ere, sten, tende, stende, tender, tendere, distende, stendere.
Incastri
Si può ottenere da dire e stende (DIstendeRE).
Inserendo al suo interno est si ha DISTENDERestE.
Lucchetti
Usando "distendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: spadiste * = spandere; spediste * = spendere; * rete = distendete; rispediste * = rispendere; ridi * = ristendere; * rendo = distendendo; * evi = distendervi; * resse = distendesse; * ressi = distendessi; * reste = distendeste; * resti = distendesti; * ressero = distendessero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "distendere" si può ottenere dalle seguenti coppie: disse/estendere, dista/attendere.
Usando "distendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = distendete; * errai = distenderai.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "distendere" si può ottenere dalle seguenti coppie: idi/stenderei, modi/stenderemo, tedi/stenderete.
Usando "distendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: stenderemo * = modi; * modi = stenderemo; * tedi = stenderete.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "distendere" si può ottenere dalle seguenti coppie: disti/stenderesti, dite/stenderete.
Usando "distendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: spandere * = spadiste; * aie = distenderai; * mie = distendermi; * tiè = distenderti; * vie = distendervi; * disti = stenderesti; * remore = distenderemo.
Sciarade incatenate
La parola "distendere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: distende+ere, distende+tendere, distende+stendere.
Frasi con "distendere"
»» Vedi anche la pagina frasi con distendere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Molti sportivi hanno spesso bisogno di distendere la schiena per decontrarre i muscoli.
  • Ti raccomando, devi distendere le lenzuola prima di uscire!
  • Distendere i nervi, ascoltando musica rilassante, è piacevole.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Tendere, Distendere, Stendere - Parlandosi di panni messi ad asciugare o a prender aria, Tendere è proprio dello sciorinarli su funi; Stendere e Distendere, quando ciò si faccia per terra o su per le siepi. - Stendere s'usa anche in senso contrario di Tendere, cioè per Raccogliere i panni asciutti che erano tesi sulla corda o distesi sulla terra. Distendere non potrebbe prendere questo senso. G. F [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Distendere - V. a. Contrario di Tendere. Allentare. Aureo lat., ma in questo primo senso, ch'è antiquato, Detendere. Dant. Purg. 16. (C)Lombardo fui, e fu'chiamato Marco: Del mondo seppi, e quel valore amai, Al quale ha or ciascun disteso l'arco. E rim. 22. Distendi l'arco tuo sì che non esca Pinta per corda la saetta fore. (Il senso di questi due esempi è fig.)

2. Allargare e Allungare una cosa ristretta, o raccolta insieme. [Cont.] Baldi, Aut. Er. 18. v. Il contrapeso pian piano distendendo il rallentamento tiri la corda. Vas. Pitt. XVI. Questi cartoni si fanno così; impastansi fogli con colla di farina,… E si bagnano spruzzandovi dentro per tutto acqua fresca, e così molli si tirano, acciochè nel seccarsi vengano a distendere il molle delle grinze. = Bocc. Nov. 11. 7. (C) Cominciò… a far sembiante di distender l'un de' diti, e appresso la mano, e poi il braccio,…

(Tom.) Cresc. 2. 16. Il naturale umido per lo suo corpo si spanderà, e distenderà le sue carni, e ingrasseralle.

[G.M.] Segner. Crist. Instr. 1. 7. Dicono alcuni medici che l'oro inghiottito distende il cuore, l'empie di spirito, e lo fa animoso nei pericoli. – – Così diciamo: Allargarsi il cuore.

(Tom.) D. 3. 32. Le ali. Car. son. 57. (M.) Che l'ali… Digiuno per lo cielo apre e distende. E canz. 2. 7. (Mt.) Che non più salda rete Omai distendi…? Vit. SS. Pad. 1. 1. (C) Entrando dentro, trovò grande e spazioso luogo, con una bellissima palma, la quale per una apritura del monte verso il cielo distendeva li suoi rami, che quasi copriva e occupava quel luogo.

E in senso fig. Din. Comp. Cron. lib. 1. (M.) Levatevi, o malvagi cittadini,… e distendete le vostre malizie.

[Cont.] Dei metalli. Biring. Pirot. I. 7. Quando questi (masselli) sono ben caldi, a pezzo a pezzo li vanno con un paro di tenaglie pigliando, e li portano a distendere al maglio, e ne fanno verghe. E IX. 3. Con un martello sopra a una ancudine piana tal verghe e si distendono e assottigliano tutte a una certa equalità.

N. pass. [Cont.] Biring. Pirot. I. 6. Buon ferro, da poter dare alla fucina per distendersi al maglio. Mont. Lett. Samp. 75. Copiosa pasta di rame, che poi in pochi giorni induriva a segno che col solo martello poteva spezzarsi, se bene non restava così compatta che, se prima non si fondeva, potesse a colpi del martello distendersi anzi che andare in polvere.

3. Parlando di attratti, vale Sanarli, Raddrizzarli. Fior. S. Franc. 15. (M.) Benchè 'l Frate allumini li ciechi e distenda gli attratti, iscacci le demonia,…

4. Per Mettere a giacere. Bocc. Nov. 78. 11. (C) La distese sopra la cassa.

5. T. Assol. Dar morte a un tratto violenta. Con un colpo l'ha disteso. = Tac. Dav. Stor. 2. 295. (C) Roma andò sozzopra, correndovi per tutto soldati di primo lancio al foro, a vedere il luogo dove fu disteso Galba.

6. [Cont.] Stendere uno strato di materia sopra una superficie. Biring. Pirot. I. 8. Sopra una tavoletta… vi distendevano sopra di tal luto, grosso mezzo dito, o manco, e spianato bene lo spolverizavano con carbon sottile. E III. 4. Marmo grossamente pesto over d'altra pietra fusibile, distendendo l'una materia in strato sopra a l'altra.

7. Parlandosi di Spada, Colpo, o sim., vale Vibrare. Bern. Orl. 2. 7. 72. (M.) Benchè cadesse, non s'è spaventato; Ma addosso a lui quella spada distese, E giunse a mezzo lo scudo fatato.

[G.M.] Distendere un colpo, un pugno, o sim. Darlo con forza, stendendo tutto il braccio. Gli distese un pugno, e lo gettò in terra.

E in modo fig. Molz. son. 114. (Mt.) Signor, se miri alle passate offese, A dir il vero ogni martíre è poco; Se al merto di chi ognor piangendo invoco, Troppo ardenti saette hai in me distese.

8. Distendere la mano, fig., per Usar beneficenza, Soccorrere. Tratt. gov. fam. 115. (Man.) Questi essendo bisognosi, di buona vita… distendi la mano, e sì allarga come puoi.

Atto d'adorazione. [Camp.] Bib. Salm. 43. Se noi avemo distese le mani a Dio strano… (si expandimus manus nostras ad deum alienum).

Altro fig. [Camp.] Mor. S. Greg. Distendere la mano contro a Dio, non è altro se non perseverare nella malvagia operazione.

9. Comporre, Spiegare i concetti dell'animo colla scrittura. Lab. 342. (C) Solo che tanto tempo mi sia prestato, ch'io possa o concordar le rime, o distender le prose. Galat. 67. Costui, essendo già d'anni pieno, distese certo suo trattato. T. Lasc. Spirit. 5. 3. Il buon maestro ha disteso una scritta, la qual farà soscrivere a lui e a Daniello. [Tor.] Dat. Lep. p. 12. Intanto io distenderò una memoria, o sia istruzione di come sarebbe bene incaminarsi per andare uniti, e non far tutti le medesime cose, alla quale V. S. Illustriss. potrà aggiungere le sue considerazioni.

E ass. [Tor.] Targ. Tozz. Not. Aggrand. 1. 417. Chi leggerà le opere del celebre dott. Antonio Cocchi, vi troverà un'invidiabile facilità di disteso; eppure io, nel praticarlo familiarmente, ho veduto che egli era stentatissimo, e difficultosissimo nel distendere, e coi troppi rassettaticci faceva disperare i poveri stampatori.

10. [Val.] Distendere una cosa, Narrarla, Parlarne. Pucc. Centil. 31. 86. Fu eletto in piccolino spazio Quel Cardinal, che di sopra distesi.

11. [Camp.] Per Divulgare. Bib. Dan. Prol. Le quali (cose) tutte noi, pertanto ch'elle sono distese per tutto il mondo, abbiamo poste in questo libro (dispersae sunt in toto orbe). [Val.] Lanc. Eneid. 10. 628. È opera di virtù distendere la fama per li fatti.

12. E in senso pass. e att. T. Di gente in uno spazio. Ar. Fur. 10. 76. E finita la mostra… che faceano, Alla marina si distenderanno, Dove aspettato, per solcar l'oceano, Son dai navigli. = Stor. Eur. 2. 35. (M.) Trapassando gli Ungheri, allora si distesero per la Franconia.

Segr. Fior. Stor. (M.) In queste parti il conte di Poppi lo persuadeva a fermarsi, mostrando come poteva distender le sue genti fra Chiusi e Caprese, e la Pieve,…

13. Di gente in ispazio. [Cont.] Cotta, Cap. gen. Onos. 18. v. I soldati, secondo che loro sarà comandato, siano ammaestrati in saper distendere e ristringere le squadre, e a man destra ed a sinistra volgerle.

Col Per. M. V. 2. 16. (M.) I villani si raccoglieno insieme e nascondiensi a' passi; e come i cavalieri si distendieno per le ville, gli uccidieno. T. Giamb. St. 249. Nè contenti (gli Ungheri) di questa sola preda, si distesero per la Turingia e per tutti gli altri dintorni.

14. Per Diffondersi. Dant. Purg. 23. (C) Di bere e di mangiar n'accende cura L'odor ch'esce del pomo, e dello sprazzo Che si distende su per la verdura.

15. N. pass. e fig. Allargarsi, Dilatarsi, Spargersi. Cron. Morell. 238. (C) Era questo inviluppato nell'usura, che poco fece altro, e non si distendea questo suo viluppo pure in Firenze, ma ancora nel contado. E altrove: E più si distese nel trafficar guado.

16. Per Avviarsi. Franc. Sacch. Nov. 183. (M.) Poi andava in Mercato nuovo, distendendosi per porta Santa Maria.

17. Fig. Per Darsi. Mor. S. Greg. 14. 4. (M.) Coloro i quali si distendono in questo mondo ne' diletti mondani saranno ristretti ne' tormenti della pena eterna.

18. E per Volgersi, Dirizzarsi. Fr. Giord. Pred. 1. 179. (M.) Vede che tutto l'omore, cioè l'amore nostro è tutto sparto pur a ciò, e fiore non se ne distende a Dio.

19. Per Trasferirsi da un luogo ad un altro. Cr. proem. (M.) Per diverse provincie m'aggirai, per ispazio di trenta anni, e con rettori d'una in altra mi distesi.

20. [Camp.] Riferita l'azione all'intelletto, per Intendersi, ecc. Mor. S. Greg. Tanto si distende l'animo maggiormente in pensare, quanto esso considera che debba essere cosa di maggior terrore quello che dee venire.

21. Per Favellare a lungo, Allungarsi in parole, Esser largo nel ragionare. Bocc. Nov. 1. 8. (C) Perchè mi distendo io in tante parole? E nov. 17. 1. Forse non molto più si sarebbe la novella d'Emilia distesa, che… E nov. 19. 11. Il quistionar con parole potrebbe distendersi troppo. E nov. 46. 14. Fecesi l'ammiraglio più la novella distendere; e avendo ogni cosa udita da lui…, il richiamò Gianni, e dissegli. Vas. Op. Vit. 3. 583. (M.) Di Filippo Negrolo Milanese intagliator di cesello in arme di ferro con fogliami e figure, non mi distenderò. Segner. Stor. 1. 2. Primieramente dirò le cose fatte dalla Città… intorno alle quali mi distenderò come in cosa che sia stata intesa principalmente da me.

E variamente. Cavalc. Frutt. ling. 37. (M.) Come l'umile orazione vinca Iddio, ed inchinilo a fare grazia e misericordia, assai esempii potremmo ponere della Scrittura santa…; ma non mi ci distendo a dire di più per non esser prolisso.

E colla particella pronominale sottintesa. Bocc. Filostr. nella Tav. Barb. alla voc. DILETTA. (M.) Quindi distese poi a domandare.

22. E att., riferito a Discorso vale Spiegare a lungo. Tratt. gov. fam. 56. (Man.) Di' i peccati con la lingua tua, non gli distendere più che sia di bisogno.

23. Distendersi per Applicarsi, Attaccarsi ad alcuna cosa. Cavalc. Frutt. ling. 51. (C) Iddio… non si reputa ad onore che noi, li quali vuole e reputa per figliuoli, domandiamo queste cose vili e nocive. Onde egli, come buono padre e savio, se gliele domandiamo, non ce le concede, perchè non vi ci distendiamo.

24. Parlando di Desiderio, vale Dilatarlo. Fr. Giord. Pred D (C) Incontanent vuol la caa, halla; poi vuol la villa, halla; poi si vien distendendo agli onori e alle signorie.

25. Distendersi, parlandosi di stirpe, vale Propagarsi. Giov. Gell. Vit. Alf. 199. (M.) Antivide ancora Alfonso la stirpe sua doversi lungamente distendere nello avvenire.

26. Prov. Distendersi più che il lenzuolo non è lungo. V. LENZUOLO.

[Cam.] Giusti, Prov. p. 235. Bisogna distendersi quanto il lenzuolo è lungo. (Spendere quanto l'uomo può.)

27. (Mar.) [Fin.] Distendere una vela vuol dire Tesarne la tela ed i gratili, issando bene a segno il pennone colla drizza, allorchè la vela fa sacco od i gratili di caduta sono venuti in bando per effetto igrometrico o meccanico.

(Mar.) [Fin.] Distendere un ormeggio. Mandare a prender volta a terra ad una presa la cima d'una gomena o d'un gherlino; o mandare una lancia a dar fondo a qualche distanza dal bordo l'áncora o l'ancorotto a cui questa cima fosse raccomandata.

28. (Mus.) [Ross.] Detto della voce, significa Spiegarla con note larghe e sonore. Tosc. 38. Quanto sia grato l'effetto di chi vi distende la voce.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: distendendovi, distendente, distendenti, distenderà, distenderai, distenderanno, distenderci « distendere » distenderebbe, distenderebbero, distenderei, distenderemmo, distenderemo, distendereste, distenderesti
Parole di dieci lettere: distenderà « distendere » distenderò
Lista Verbi: distanziare, distare « distendere » distillare, distinguere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): soprintendere, sovrintendere, sottintendere, contendere, protendere, stendere, estendere « distendere (erednetsid) » ristendere, attendere, disattendere, sottendere, vendere, rivendere, retrovendere
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIS, finiscono con E

Commenti sulla voce «distendere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze