Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dovere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, associazioni, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dovere

Verbo
Dovere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è dovuto. Il gerundio è dovendo. Non ha il participio presente. Vedi: coniugazione del verbo dovere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di dovere (avere l’obbligo, essere costretto, essere obbligato, essere tenuto a, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
piacere (24%), diritto (15%), obbligo (13%), potere (9%), morale (3%), senso (3%), lavoro (2%), fare (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Informazioni di base
La parola dovere è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: do-vé-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con dovere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non evadere le tasse è il dovere di ogni cittadino.
  • Non è solo per dovere, ma è un piacere poter fare qualcosa per te.
  • Andare a scuola è un diritto ma, ahimè, anche un dovere.
Citazioni da opere letterarie
Naufraghi in porto di Grazia Deledda (1920): — Bello quel prete Elias! Che ha fatto lui? Ha predicato, ma con lo zucchero. Lui, lui doveva minacciare; doveva dire: io prenderò i libri santi e vi maledirò, vi scomunicherò; voi non vi sazierete mai d'acqua, né di pane, né d'altra cosa; voi vivrete l'inferno in vita. — Vedevate allora l'effetto; ma no, prete Elias è uno stupido, è un prete di latte cagliato, non ha fatto il suo dovere. Non nominatelo o mi arrabbio.

Il Santo di Antonio Fogazzaro (1905): Don Clemente sapeva che alcuni suoi confratelli, e non i più vecchi ma proprio i più giovani, non approvavano l'ospitalità concessa dall'Abate defunto a Benedetto. Neppure andava loro troppo a sangue che don Clemente e lui fossero tanto legati. Qualche dispiacere per questo, don Clemente l'aveva già avuto. Comprese che quei tali non avevano perduto tempo, che stavano già lavorando il nuovo Abate. Il suo bel viso si colorò di rossore. Egli non rispose subito, volendo prima spegnersi dentro il suo corruccio con un atto di perdono mentale; poi disse ch'era suo dovere e suo desiderio d'informarlo.

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): Questo l'aspettava in cima alla scala; e vistolo apparire con quella goffa e sguaiata presenza del birbone deluso, “ebbene,” gli disse, o gli gridò: “signore spaccone, signor capitano, signor lascifareame?” “L'è dura,” rispose il Griso, restando con un piede sul primo scalino, “l'è dura di ricever de' rimproveri, dopo aver lavorato fedelmente, e cercato di fare il proprio dovere, e arrischiata anche la pelle.”
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per dovere
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dolere, doveri, dovete, povere, rovere.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: coverà, coverò, novero, povera, poveri, povero, roveri.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: dover.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: doverne.
Parole contenute in "dovere"
ere, ove, dove, over, vere, dover. Contenute all'inverso: evo.
Incastri
Si può ottenere da de e over (DoverE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dovere" si può ottenere dalle seguenti coppie: dopo/povere, doro/rovere, dose/severe, dote/tevere, dovei/ire.
Usando "dovere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vedove * = vere; laddove * = ladre; * rete = dovete; rodo * = rovere; sedo * = severe; * rendo = dovendo; * resse = dovesse; * ressi = dovessi; * reste = doveste; * resti = dovesti; * rette = dovette; * retti = dovetti; ricedo * = ricevere; assoldo * = assolvere; * ressero = dovessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "dovere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = dovete.
Lucchetti Alterni
Usando "dovere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tevere = dote; ricevere * = ricedo; assolvere * = assoldo; assolvere * = assoldò; * mie = dovermi; ladre * = laddove.
Sciarade incatenate
La parola "dovere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: dove+ere, dove+vere, dover+ere, dover+vere.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Dovere, Debito, Obbligo - Dovere è più assoluto e più generale: è ciò che l'uomo è tenuto di fare in quanto è uomo, cittadino o pubblico ufficiale; è ciò che la coscienza gli detta e la religione gli comanda di fare. - Debito è tutto ciò che l'uomo è tenuto a fare in certe speciali congiunture, o anche nell'esercizio del suo ufficio. - L'Obbligo indica debito assoluto, e vincolo e legame necessario, dal quale non si può derogare senza ammenda. [immagine]
Obbligo, Dovere, Debito - Obbligo è ciò che l'uomo si reputa tenuto di fare per gratitudine, per riverenza, o simili; ed è pure ciò che gli è imposto o dalla legge o da certi patti. - «Ho l'obbligo di ringraziare. - Ho degli obblighi verso di lui. - Ho l'obbligo di andar tutte le sere a chiudere quella porta.» - Lo stesso, ma con più gravità, dice la voce Debito; per es.: «È mio debito il servirla; Lo faccio per debito di cortesia.» Invece di obbligo si dice più largamente obbligazione. - Il Dovere è quello che l'uomo è tenuto di fare secondo le leggi umane e divine; ed al quale non si deroga senza nota di colpa, e spesso senza pena. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Obbligazione, Obbligo, Dovere, Debito, Obbligazione; Deve, Ha dovere - L'obbligazione è scritta che stipula l'obbligo e a meglio dire il debito. Obbligazione, come affine ad obbligo, ne è l'astratto; questo per conseguenza il concreto: l'obbligo di pagare i debiti che è formulato dalla legge divina e umana, è prima di ogni altra cosa un'obbligazione morale: qui è affine a dovere, poiché per dovere s'intende ogni atto cui l'uomo sia assolutamente tenuto in forza di qualche legge sia naturale, divina o umana: gli uomini hanno tra loro doveri reciproci, ed è l'adempimento di questi doveri che fa possibile la società: dal dovere di uno nasce il diritto di un altro; e come il dovere si ha da pagare, molte volte si dice anco debito: la società ha il diritto di far sì che ogni membro di essa adempia al dovere, paghi il debito suo. Obbligazioni, detto in plurale, s'intende per debiti di riconoscenza, di gratitudine; e gli ultimi sono o sembrano i più difficili a pagarsi. Chi ha dovere, deve; ma il secondo comprende o può comprendere ogni qualunque dovere; il primo invece significa di solito un dovere alla volta. [immagine]
Come si deve, A dovere - Il primo vale secondo le convenienze, anco morali; il secondo, a norma delle regole, cioè bene. Nel vivere come si deve si guadagna merito presso Dio; nel fare ogni cosa a dovere si acquista una certa stima presso gli uomini. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dottrine, dové, dove, dovei, dovemmo, dovendo, dover « dovere » doveri, dovermi, doverne, doverono, doverosa, doverosamente, doverose
Parole di sei lettere: doterò, dotino, dottor « dovere » doveri, dovete, doveva
Lista Verbi: dosare, dotare « dovere » dragare, drammatizzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nanopolvere, micropolvere, risolvere, assolvere, dissolvere, evolvere, devolvere « dovere (erevod) » piovere, ripiovere, spiovere, povere, rovere, muovere, rimuovere
Indice parole che: iniziano con D, con DO, parole che iniziano con DOV, finiscono con E

Commenti sulla voce «dovere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze