Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fioca», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «fioco», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fioca

Forma di un Aggettivo
"fioca" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo fioco.
Liste a cui appartiene
Aggettivi per descrivere la voce [Fievole « * » Flautata]
Informazioni di base
La parola fioca è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (coi). Divisione in sillabe: fiò-ca. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con fioca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi piace leggere a letto con la luce fioca che mi aiuta a rilassarmi.
  • All'ingresso del castello c'era una luce fioca che rendeva caratteristico l'ambiente.
  • Mi piace sedermi davanti al mare nella fioca luce del crepuscolo.
Citazioni da opere letterarie
Al Polo Australe in velocipede di Emilio Salgari (1895): Il povero negoziante di carni salate, che non aveva mai affrontato una tempesta, era livido come un morto e domandava con voce fioca, al suo amico Wilkye, se stavano per andare a picco. Esausto dal mal di mare che lo travagliava, impressionato dai muggiti delle onde e dai fischi sempre più striduli del vento, si era accovacciato ai piedi della scaletta del ponte di comando, mandando sordi gemiti.

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): Nell'altra stanza, tutto era confusione: Renzo, cercando di fermare il curato, e remando con le mani, come se facesse a mosca cieca, era arrivato all'uscio, e picchiava, gridando: “ apra, apra; non faccia schiamazzo. ” Lucia chiamava Renzo, con voce fioca, e diceva, pregando: “ andiamo, andiamo, per l'amor di Dio. ” Tonio, carpone, andava spazzando con le mani il pavimento, per veder di raccapezzare la sua ricevuta. Gervaso, spiritato, gridava e saltellava, cercando l'uscio di scala, per uscire a salvamento.

Silvia di Matilde Serao (1919): Silvia dormiva di un sonno affannoso ed irregolare coi lineamenti contratti, col viso diminuito, quasi divorato dalla lotta combattuta: balbettava ancora qualche frase del suo delirio. Troppo tardi era venuta la vita, troppo tardi ella era stata madre — il suo organismo già vecchio, già disseccato, si era infranto in quella prova. — Papà, lasciamelo vedere ancora — disse lei con voce fioca, risvegliandosi.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per fioca
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ficca, finca, fioco, gioca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: gioco, giocò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: foca.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: fiocca.
Parole con "fioca"
Iniziano con "fioca": fiocamente.
Parole contenute in "fioca"
oca. Contenute all'inverso: coi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fioca" si può ottenere dalle seguenti coppie: fiore/reca.
Usando "fioca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: lofio * = loca; * care = fiore; * cari = fiori; * cacca = fiocca; * cache = fioche; * cachi = fiochi; * candì = fiondi; * cardi = fiordi; * cardo = fiordo; * cassi = fiossi; * casso = fiosso; tronfio * = tronca; * cacchi = fiocchi; * carati = fiorati; * carato = fiorato; * carini = fiorini; * carino = fiorino; * carità = fiorita; * cariti = fioriti; * carente = fiorente; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "fioca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * acre = fiore; * acri = fiori; * aconiti = finiti; * aconito = finito; * acrile = fiorile.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "fioca" si può ottenere dalle seguenti coppie: lofio/calo.
Usando "fioca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lofio = calo; calo * = lofio.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fioca" si può ottenere dalle seguenti coppie: fiondi/candì, fiondiamo/candiamo, fiondiate/candiate, fiorati/carati, fiorato/carato, fiordi/cardi, fiordo/cardo, fiore/care, fiorente/carente, fiorenti/carenti, fiori/cari, fioriate/cariate, fiorini/carini, fiorino/carino, fiorissimo/carissimo, fiorita/carità, fioriti/cariti, fiossi/cassi, fiosso/casso.
Usando "fioca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * fiocca = cacca; * reca = fiore; * fiocchi = cacchi; fiocini * = cinica; * caia = fioccai; * cinica = fiocini; tronca * = tronfio; * canoa = fioccano; * cavia = fioccavi; * cassia = fioccassi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fioca" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ci = fioccai; * inno = fiocinano; scat * = sfioccata; * chimo = fiocchiamo; * invano = fiocinavano; * sirtica = fisiocratica; * sirtici = fisiocratici; * sirtico = fisiocratico; * sirtiche = fisiocratiche.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: finte, finti, finto, fintone, fintoni, finzione, finzioni « fioca » fiocamente, fiocca, fioccai, fioccammo, fioccando, fioccano, fioccante
Parole di cinque lettere: finte, finti, finto « fioca » fioco, fiore, fiori
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stronca, adunca, giunca, oca, coca, foca, soffoca « fioca (acoif) » gioca, rigioca, manioca, tapioca, carioca, perioca, loca
Indice parole che: iniziano con F, con FI, parole che iniziano con FIO, finiscono con A

Commenti sulla voce «fioca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze