Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fritto», il significato, curiosità, forma del verbo «friggere» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fritto

Forma verbale
Fritto è una forma del verbo friggere (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di friggere.
Aggettivo
Fritto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: fritta (femminile singolare); fritti (maschile plurale); fritte (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di fritto (soffritto, dorato, rosolato, rovinato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia

Foto taggate fritto

Funerale

Cibo di strada
 
Giochi di Parole
La parola fritto è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: frìt-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di fritto con quelle di un'altra parola si ottiene: +una = antifurto; +dee = difetterò; +ana = fattorina; +ani = fattorini; +ano = fattorino; +una = fatturino; +[neo, noè] = fitotrone; +noi = fitotroni; +[amo, moa] = formatoti; +ama = formattai; +emo = fotometri; +[nas, san] = frontista; +[suo, uso] = fruttosio; +agà = grafitato; +ana = infartato; +alé = lattifero; +[lao, ola] = olfattori; +[ceo, eco] = ottocifre; +ape = profetati; ...
Vedi anche: Anagrammi per fritto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dritto, fratto, fritta, fritte, fritti, frutto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dritta, dritte, dritti.
Con il cambio di doppia si ha: friggo, frizzo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: ritto, fitto.
Altri scarti con resto non consecutivo: rito.
Parole con "fritto"
Finiscono con "fritto": soffritto, scolafritto.
Parole contenute in "fritto"
itto, ritto. Contenute all'inverso: tir.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fritto" si può ottenere dalle seguenti coppie: frisone/sonetto.
Lucchetti Riflessi
Usando "fritto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ottieni = freni.
Lucchetti Alterni
Usando "fritto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sonetto = frisone; * ateo = frittate; * turato = frittura; * ureo = fritture.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fritto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tana = frittatona; * tane = frittatone; * uose = furiosetto.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "fritto"
»» Vedi anche la pagina frasi con fritto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La mia fidanzata sa prendermi per la gola: ha preparato un ottimo fritto misto.
  • Il fritto mi piace molto, cerco di mangiarlo di rado perché non fa bene.
  • Ho preparato un fritto misto che faceva pena, immangiabile.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Fritto - Part. pass. e Agg. Da FRIGGERE. Frictus, aureo lat. Bocc. Nov. 88. 5. (C) Primieramente ebbero del cece e della sorra, e appresso del pesce d'Arno fritto. Cr. 9. 77. 13. A' porci che poppano, se la troja non può aver latte, si convien dare il grano fritto.

[Cont.] Libro Cuc. 71. Il grano metti a cocere col latte di capra, o pecora, giontovi su lardo o grasso soffritto: poi togli la detta carne, e sfilala dall'ossa, e fa' minestre; e su vi metti lardo fritto. E 73. De l'ova fritte, arrostite e sbattute è sì noto, che non bisogna dire d'esse.

2. Trasl. Morto, o Rifinito. Buon. Fier. 1. 2. 2. (C) Infermier mio, tu vorresti altrui fritto.

3. T. Trasl. fam. Cose fritte e rifritte, dette e ridette, notissime.

4. Esser fritto, o Aver fritto. V. FRIGGERE, § 14.

[Le B.] Bell'e fritto e marinato, dice il pop. di cosa che sia bell'e finita.
Fritto - S. m. Vivanda cotta in padella facendola bollir nell'olio. (Fanf.) Frictus s. m., da Fricare, è in Gioven. – Lasc. Lez. Niccod. 18. (Man.) Le teglie per i migliacci; gli stidioni per l'arrosto; per il lesso le pentole; e le padelle per il fritto e per il rifritto.

2. Dicesi anche del mal odore che pigliano le vivande cotte in vasi unti e mal puliti, e che vien dato ad esse dal rifrigger che per il caldo fa quell'untume: onde la frase Sapre di fritto. (Fanf.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: frittellosa, frittellose, frittellosi, frittelloso, frittellucce, frittelluccia, fritti « fritto » frittume, frittumi, frittura, fritturacce, fritturaccia, fritture, fritturina
Parole di sei lettere: fritti « fritto » friuli
Lista Aggettivi: frigido, frigorifero « fritto » friulano, frivolo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): proscritto, retroscritto, controscritto, sottoscritto, dritto, piedritto, mandritto « fritto (ottirf) » scolafritto, soffritto, diritto, mandiritto, guitto, vitto, evitto
Indice parole che: iniziano con F, con FR, iniziano con FRI, finiscono con O

Commenti sulla voce «fritto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze