Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fungere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fungere

Verbo
Fungere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è funto. Il gerundio è fungendo. Il participio presente è fungente. Vedi: coniugazione del verbo fungere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola fungere è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: fùn-ge-re. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
fungere si può ottenere combinando le lettere di: gnu + [reef, refe]; urge + fen.
Componendo le lettere di fungere con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = fungessero; +[sai, sia] = sanguifere; +[orsi, riso, rosi] = ferruginose; +traci = centrifugare; +città = centrifugate; +[icori, orici] = configurerei; +ampio = pneumografie; +[parti, patri, prati, ...] = prefigurante; +scatti = centrifugaste; +[torchi, trochi] = centrifugherò; +[citerò, cortei, recito] = configurerete; +[matita, tatami] = figuratamente; +[girato, rigato] = furoreggiante; +slitte = genuflettersi; +adorai = guerrafondaie; +cattiva = centrifugavate; +tirchia = centrifugherai; +tirchie = centrifugherei; +chiatti = centrifughiate; +[coriste, cortesi, cretosi, ...] = configurereste; ...
Vedi anche: Anagrammi per fungere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fingere, fungerà, fungerò, fungete, mungere, pungere.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: mungerà, mungerò, pungerà, pungerò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ungere.
Altri scarti con resto non consecutivo: fune, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: fungerei.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: ungerei.
Parole con "fungere"
Iniziano con "fungere": fungerei, fungeremo, fungerete, fungerebbe, fungeremmo, fungereste, fungeresti, fungerebbero.
Parole contenute in "fungere"
ere, unge, funge, ungere. Contenute all'inverso: gnu.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha FUNGERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fungere" si può ottenere dalle seguenti coppie: fusti/stingere.
Usando "fungere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = fungete; * rendo = fungendo; * resse = fungesse; * ressi = fungessi; * reste = fungeste; * resti = fungesti; * ressero = fungessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "fungere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ciuf * = cingere; * erte = fungete; * errai = fungerai.
Lucchetti Alterni
Usando "fungere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * stingere = fusti; * aie = fungerai; * remore = fungeremo.
Sciarade incatenate
La parola "fungere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: funge+ere, funge+ungere.
Frasi con "fungere"
»» Vedi anche la pagina frasi con fungere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non sarà facile fungere da giurato in quel processo!
  • Per un po' di tempo dovrei fungere da capoufficio, ma non mi sento all'altezza.
  • Fungere da direttore generale per tre mesi non sarà facile.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Fungere - [T.] V. a. Fare opera commessa o assuntasi, segnatam. sociale; Condurla per una serie d'atti al suo termine o a quello avviarla. Nel Fungere è l'idea insieme d'Esercitare e d'Adempiere, non di Compiere. Non è del ling. pop.; e nel cancelleresco se ne abusa. Nel seg., per estens., non imitabile. Buon. Sat. 97. (Man.) L'uom che l'uffizio suo ben cura e funge Senza pensar al fin, passo non va (non fa un passo senza); E or para il cavallo e ora 'l punge. T. Meglio i Lat. – Ter. Fungi officia servorum. Ces. Munere fungebatur. Svet. Praetura. – Fungere una legazione, una ambasceria. – Fungere dignità. Nep. Functi summis honoribus.

2. Non di civ. uffizio o dignità, ma più in gen. Guid. Cavalc. Racc. Rim. ant. tos. 1. 199. (Gh.) Ed in quanto ciascun cosa alta funge, Si può dicer felice. T. Svet. Magisterio. Potrebbesi anco in it. Fungere il pubblico ministero. Cic. Justitiae fungatur officiis. Hor. Virtute functos. – Dal riguardare la vita come un ufficio, più o meno onorato, e caro e grave, un debito da rendere alla società e alla natura vivendo e morendo, venivano i modi lat., ai quali corrisponde il senso dell'it. Defunto (V.), e corrisponderebbe al quasi fig., che risica però di suonare affettato, Fungere l'uffizio della vita. Giustin. Diem fungi. Papinian. Dig. Vita. Vell. Morte. Cod. Periculo. In Lucr. Fungi è Patire, nel senso che i filos. usano Passivo, contr. di Attivo.

T. Virg. Fungar inani Munere, degli uffizi d'onore e d'amore che rende Anchise all'anima del nascituro nipote (il quale morrà giovanetto). E anco d'uffizi priv. talvolta potrebbesi Fungere; ma risica d'essere pesante e affettato.

T. Per cel. Pl. Parasitus octo hominum munus facile fungitur. E noi potremmo: Bocca che funge l'uffizio di venti bocche. Ov. Functus dapibus, Che ha mangiato. Di cosiffatta funzione certi uomini in pubbliche funzioni son più zelanti che d'altra.

3. Nell'uso segnatam. cancelleresco. T. Fungere le veci d'alcuno, e in uffizio stabile, e a tempo, e anche per poco, e d'incarico che non sia uffizio soc. Svet. Vice ministrorum fungerentur. E anche coll'acc. Vicem. A noi sempre plur. Sing., non sarebbe che del verso, a chi volesse usar questa voce nel verso. Fungere le veci di segretario.

T. D'altro incarico. Fungere le veci di compare, di padrino, Rappresentarne le parti in assenza di quello.

4. T. † † Ass. per ell. Fungere da presidente, Fungere da segretario. – Fungere da padrino.

T. Quello che Tert. Virum functus (parlando d'Achille e Deidamia), potrebbesi per cel. troppo seria, Fungere le veci di marito oFungere da marito; che quasi esprimevasi nelle scritte di matrimonio tra gentiluomini per riguardo ai cavalieri serventi.

Più ass. T. Cessa di fungere, segnatam. di pubb. funzioni.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: funge, fungemmo, fungendo, fungente, fungerà, fungerai, fungeranno « fungere » fungerebbe, fungerebbero, fungerei, fungeremmo, fungeremo, fungereste, fungeresti
Parole di sette lettere: fungerà « fungere » fungerò
Lista Verbi: fumare, funestare « fungere » funzionare, fuoriuscire
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tingere, ritingere, intingere, stingere, attingere, riattingere, ungere « fungere (eregnuf) » giungere, aggiungere, raggiungere, sopraggiungere, soggiungere, rigiungere, ingiungere
Indice parole che: iniziano con F, con FU, iniziano con FUN, finiscono con E

Commenti sulla voce «fungere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze