Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «stingere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Stingere

Verbo
Stingere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare sia avere che essere. Il participio passato è stinto. Il gerundio è stingendo. Il participio presente è stingente. Vedi: coniugazione del verbo stingere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola stingere è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ginestre, sergenti.
stingere si può ottenere combinando le lettere di: sir + gente; tris + gene; gin + [reset, reste, terse]; ring + [sete, tese]; [est, set] + [negri, regni]; [ter, tre] + [gneis, segni]; sten + [ergi, regi]; enti + gres.
Componendo le lettere di stingere con quelle di un'altra parola si ottiene: +[are, era, rea] = arginereste; +[ari, ira, ria] = argineresti; +tan = astringente; +[beo, boe] = bisognerete; +toc = costringete; +[ade, dea] = degenerasti; +oda = designatore; +dee = designerete; +oda = disegnatore; +dee = disegnerete; +udì = distinguere; +ama = emarginaste; +mie = energetismi; +emo = energetismo; +[aro, ora] = ergosterina; +[ero, ore, reo] = ergosterine; +[sui, usi] = estinguersi; +tao = estrogenati; +mie = gemineresti; +ala = generalista; ...
Vedi anche: Anagrammi per stingere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: spingere, stingerà, stingerò, stingete.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: tingere.
Altri scarti con resto non consecutivo: stie, sire, sere, tigre, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: stingerei, stringere.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: tingerei.
Parole con "stingere"
Iniziano con "stingere": stingerei, stingeremo, stingerete, stingerebbe, stingeremmo, stingereste, stingeresti, stingerebbero.
Parole contenute in "stingere"
ere, tinge, stinge, tingere. Contenute all'inverso: regni.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha STINGERestE.
Lucchetti
Usando "stingere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cisti * = cingere; fusti * = fungere; giusti * = giungere; * rete = stingete; * rendo = stingendo; * resse = stingesse; * ressi = stingessi; * reste = stingeste; * resti = stingesti; aggiusti * = aggiungere; ingiusti * = ingiungere; * ressero = stingessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "stingere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = stingete; * errai = stingerai.
Lucchetti Alterni
Usando "stingere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fungere * = fusti; giungere * = giusti; aggiungere * = aggiusti; ingiungere * = ingiusti; * aie = stingerai; * remore = stingeremo.
Sciarade incatenate
La parola "stingere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: stinge+ere, stinge+tingere.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "stingere" (*) con un'altra parola si può ottenere: cori * = costringerei; cormo * = costringeremo; corte * = costringerete.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "stingere"
»» Vedi anche la pagina frasi con stingere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'esposizione prolungata al sole ha finito per stingere alcuni capi di vestiario, che ora non indosso più.
  • Sono stato rimproverato da mia moglie di essere un imbranato, sono riuscito a stingere una camicia in modo assurdo.
  • Ho portato a fare stingere i pantaloni in lavanderia.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Stingere, Scolorire, Scolorare, Smontare, Sbiadire, Sbiadato, Sbiadito - Scolorire è neutro; scolorare, attivo: scolorisce chi perde il colore proprio; si scolora una cosa quando le si toglie tutto o parte. Stingere, come opposto di tingere, non è riferibile che a quelle cose che furono tinte dall'arte del tintore, e che o lavandole, o coll'uso, o con qualche altro processo più attivo loro si toglie il colore dato: stinge, intransitivamente, cosa mal tinta o di cattiva tinta, che toccandola insudicia lasciando il colore preso, sicchè in poco tempo lo perde in gran parte o quasi affatto: se il colore perde della sua vivezza, smonta, e la stoffa sbiadisce, resta di un colore sbiadato. Fra sbiadato e sbiadito la differenza è questa, che colore sbiadato è quello che è tale di sua natura, che non fu mai vivace; sbiadito è quello che smontò dalla primiera vivezza e per qualsiasi causa è così ridotto: sbiadato è aggettivo: sbiadito, participio. Stile, discorso sbiadato, è quello che non ha energia, che è dilavato, prolisso, stucchevole; qui sbiadito non ci può cadere assolutamente: sbiadato, forse dal non avere sostanza (biada?). [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Stingere - e STIGNERE. V. a. e N. pass. Tor via la tinta e il colore. Lucr. Evanescere paulatim stinguique colorem. Bart. Stor. It. lib. 2.cap. 13. (M.) Ben può consumarsi un tal panno dal tempo, e logorarsi dall'uso, non però stignersi.

T. N. ass. Vas. Vit. Pitt. 5. 121. Lavorare stendardi e altre drapperie, di commesso, perchè i colori non stingano, e mostrino da ogni banda il colore del drappo.

2. [G.M.] Quel ch'è scritto non si stinge; dicono a modo di prov., per significare che quando una cosa è scritta, non si può negare, nè allegare dimenticanza. Simile all'altro: Lo scritto non si mette in bucato.

3. Per simil. Dant. Purg. 1. (C) Gli lavi il viso, Sì ch'ogni sucidume quindi stinga. Rim. ant. Mess. Cin. 37. E con l'altra in la mente mi dipinge Un piacer simile in sì bella foggia, Che l'anima guardandol se ne stinge.

4. † Fig. Rim. ant. Dant. Majan. 81. (C) E lo disio non s'attuta nè stigne Di lei amare.

5. E fig. Per Denigrare, Oscurare. Non com. – Benv. Cell. Vit. 1. 7. (M.) Gloriandomi molto più… aver dato qualche onorato principio alla casa mia, che s'io fussi nato di gran lignaggio, e con le mendaci qualità l'avessi macchiata, o stinta.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: stinge, stingemmo, stingendo, stingente, stingerà, stingerai, stingeranno « stingere » stingerebbe, stingerebbero, stingerei, stingeremmo, stingeremo, stingereste, stingeresti
Parole di otto lettere: stingerà « stingere » stingerò
Lista Verbi: stimare, stimolare « stingere » stipare, stipendiare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): astringere, restringere, costringere, ricostringere, tingere, ritingere, intingere « stingere (eregnits) » attingere, riattingere, ungere, fungere, giungere, aggiungere, raggiungere
Indice parole che: iniziano con S, con ST, iniziano con STI, finiscono con E

Commenti sulla voce «stingere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze