Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «guanto», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Guanto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole con un dittongo [Guado « * » Guardare]

Foto taggate guanto

Pensieri...

Obama a Viareggio

i giocatori Vipers e Augustana(USA)
Giochi di Parole
La parola guanto è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: guàn-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
guanto si può ottenere combinando le lettere di: nut + ago; uno + tag; ugo + tan; gnu + tao.
Componendo le lettere di guanto con quelle di un'altra parola si ottiene: +gli = agglutino; +ras = angostura; +ara = argonauta; +[ari, ira, ria] = argonauti; +[sua, usa] = augustano; +[ciò, coi] = coniugato; +idi = digiunato; +[ere, ree] = entourage; +[far, fra] = fognatura; +[far, fra] = furgonata; +din = giuntando; +idi = indugiato; +nei = nougatine; +pop = oppugnato; +rna = orangutan; +pil = pungolati; +sir = rigustano; +sei = seguitano; +sir = sguarnito; +[far, fra] = trafugano; ...
Vedi anche: Anagrammi per guanto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: guaito, guanti, guasto, quanto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: quanta, quante, quanti.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: guano. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: uno.
Altri scarti con resto non consecutivo: unto.
Parole con "guanto"
Iniziano con "guanto": guantone, guantoni.
Finiscono con "guanto": agguanto, agguantò, paraguanto, riagguanto, riagguantò.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "guanto" si può ottenere dalle seguenti coppie: guadi/adianto, guaisti/istinto, guarite/ritento, guariti/ritinto, guarivi/rivinto, guaste/stento, guasti/stinto, guava/vanto, guave/vento, guance/ceto, guancia/ciato.
Usando "guanto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: segua * = sento; esegua * = esento; tregua * = trento; attigua * = attinto; consegua * = consento.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "guanto" si può ottenere dalle seguenti coppie: guida/adianto.
Usando "guanto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ottone = guantone; * ottoni = guantoni.
Lucchetti Alterni
Usando "guanto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * adianto = guadi; * vento = guave; sento * = segua; esento * = esegua; * ceto = guance; * stento = guaste; * stinto = guasti; trento * = tregua; guadi * = adianto; attinto * = attigua; * istinto = guaisti; * ciato = guancia; * ritento = guarite; * ritinto = guariti; * rivinto = guarivi; consento * = consegua; * ateo = guantate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "guanto" (*) con un'altra parola si può ottenere: sia * = sguainato; * daga = guadagnato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "guanto"
»» Vedi anche la pagina frasi con guanto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Preferisco quel vestito, mi calzava come un guanto.
  • Sotto le feste di Natale, entrata in negozio, mi sono tolta un guanto e con esso la fede matrimoniale che non ho più trovato.
  • Il galateo impone che prima di stringere la mano a qualcuno ci si debba togliere il guanto.
Citazioni
  • Ne Il Pirata, giornale di letteratura, belle arti, mestieri, mode, teatri e varietà di Francesco Regli, del 1838, è riportato: "Il peccatore di gola si confessa nel guanto unto, quello d‘avarizia nel guanto che può lavarsi, il superbo mostrando con ostentazione il guanto nuovo".
  • Il 2 settembre 2013, il Corriere della sera, in un articolo sulla proposta dell'assessore al Commercio del comune di Milano di cambiare nome a corso Vittorio Emanuele II nell'antico Corsia de' Servi, scrive: "Il guanto di sfida è stato ufficialmente lanciato. In palio c'è l'onore di Casa Savoia".
Espressioni e Modi di Dire
  • Raccogliere il guanto
  • Gettare il guanto
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Guanto - Gli antichi portavano guanti di cuojo fortissimo. La gente di campagna cominciò a porseli per iscansare le bucature dei pruni; indi si tennero nell'inverno per ripararsi dal freddo. Nell'Odissea, Laerzio cava fuori dagli spini del suo orto le mani coperte con guanti di cuojo. Nella Chiesa se ne introdusse l'uso verso il medio evo: i preti non ne stavano mai senza mentre celebravano la messa. Ne' tribunali, al contrario, non era permesso amministrare la giustizia con in guanti. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Guanto - S. m. Copertura adattata alla forma della mano e delle dita; e si fanno generalmente di pelle concia, o a maglia. (Fanf.) Lat. barb. Wantus; germ. Wante. La città di Gand nel 300 agl'It. Guanto. Bocc. Nov. 15. 34. (C) E poi, dato il pasturale e la mitra e i guanti, e spogliatolo infino alla camicia, ogni cosa diè loro. Tav. Rit. Tristano non fue allora lento, anzi si trae avanti, e trassi suo' guanti d'ermellino, e donali a Lancillotto. Petr. Son. 166. Candido, leggiadretto, e caro guanto. Bern. Orl. 1. 27. 58. Pur tutte l'armi guarda per sottile, E le scarpette, e l'uno e l'altro guanto. [Tor.] Dat. Lep. 12. Sendo un goffo poco uso a portar guanti, se gli era calzati assai stretti, e quando si fu per entrare a tavola, e per darsi l'acqua alle mani, non se gli potendo cavare, si lavò le mani co' guanti. [G.M.] Segner. Crist. Instr. 3. 26. 14. Non perderà un pannicello, non un guanto, non un giumento; perderà l'anima propria.

T. Prov. Tosc. 182. A San Simone (28 ottobre) il ventaglio si ripone; a Ognissanti, manicotto e guanti.

T. Guanti mozzi; così detti mezzi guanti, che coprono a mezzo le dita, per lasciarne libero l'uso.

T. Guanti di Neroli, dice il Men., così detti dalla Duchessa di Bracciano, che introdusse la moda del profumarli.

[Cont.] Guanto da scherma. Di pelle camosciata, imborrato nel dosso. Garz. T. Piazza univ. 301. La spada,… i guanti, e lo schermire con ogni sorte di giuoco, cioè, giuoco largo, e stretto.

[Cont.] Guanto di ferro o di maglia. Armatura della mano. Fausto da Long. Duello, I. 32. Dui guanti di maglia, che armino solamente le chiavi de la mano… un altro paro di guanti di piastre, che armino sino a 'l gombito. Roseo, Disci. mil. Lang. 21. v. Il corsaletto con scarselloni fin al ginocchio, e da quello in giù armar di calze di maglia co 'l brachetto di ferro, e di buon bracciali, o guanti di ferro o di maglia.

2. T. È in guanti, la pers. che li porta.

T. In guanti gialli o bianchi, in abito di cerimonia, o in atto di galanteria.

3. Guanto fu usato altresì per Segno di sicurezza e di fede; onde Dare o Donare il guanto fu detto per Dar sicurtà di cosa promessa; Impegnar la fede. (V. DONARE, § 14.) Tav. Rit. (M.) Tristano disse: Sire, per più sicurtà di me, donatemi lo guanto. Allora lo Re cominciò a ridere, e disse: figliuolo, quanto Baroni, o Cavalieri, o Conti, o Marchesi, per loro si dona il guanto; ma allo Re non fae mestiere donare guanto, perocchè la sua parola dêe essere carta.

4. Fu usato ancora per Segno di battaglia e di disfida; onde Mandare il guanto della battaglia, e sim.; in segno di sfida o di promessa. [Cont.] Fausto da Long. Duello, III. 6. Nanti che fusse l'uso di provocare per scrittura, trovo che la disfida si mandava per publico ufficiale con un guanto od altra cosa simile per segno di battaglia; come il disfidato lo pigliava, s'intendeva essere accettato il campo. = Pecor. g. 12. nov. 1. (C) Allora Carlo Magno mandò il guanto della battaglia a' Saracini, ed essi l'accettarono gagliardamente. Bocc. Nov. 34. 8. E in segno di ciò mandò al re di Tunisi un suo guanto. Stor. Pist. 115. Mandarono a richiedere Castruccio a battaglia, e mandarongli lo guanto. E 132. Deliberarono di combattere coll'oste de' Ferraresi, e mandarono loro lo guanto della battaglia. Bern. Orl. in. 61. 30. (Gh.) Che trenta Re mandò sotterra un giorno, Che mandato gli avean di guerra il guanto. [Val.] Pucc. Guerr. Pisan. 4. 5. E mandò 'l guanto lor della battaglia.

T. Gettare il guanto; provocazione più ostile o più sprezzante. – Raccogliere il guanto, Accettare la sfida.

T. Anco trasl. d'ogni gara.

5. Dar nel guanto vale Capitare nelle mani altrui, o nell'altrui forze. Bern. Orl. 3. 2. 52. (C) Perchè ogni cavaliere, o damigella, Che faccia indi la via, gli dá nel guanto. Cecchi (in Piov. Arlotto). I. 483. (Fanf.) Ma forse l'non l'ho detto, Amor vi preme. Amor? gli avreste voi Dato nel guanto?

6. Mangiarsi i guanti. Maniera di dire che si usa per dinotare gran passione di qualcheduno, o La forte attenzione a qualche cosa, per cui astratto rode i guanti. Buon. Fier. 3. 1. 5. (Mt.) Un di color che fan sera e mattina La sentinella appiè d'una finestra, Che si mangiano i guanti. E Salvin. Annot. ivi. Gl'innamorati col mangiarsi i guanti sotto una finestra mostrano ancora la lor passione, e la rosura del cuore che gli affligge e gli divora.

7. Toccarselo col guanto, si dice per denotare chi si fa coscienza delle cose indifferenti. Modo basso ed equivoco. Bern. Orl. 1. 20. 1. (C) E Rim. 78.

8. T. Trattare co' guanti. Non volere domestichezza, per non s'insudiciare con pers. poco stimata o poco stimabile.

9. Quando si tocca la mano all'amico senza cavarsi il guanto, si dice: L'amor passa il guanto; denotando che tra gli amici veri per dimostrazion d'amore non son necessarie vane apparenze. (C)

10. T. del giuoco della palla. Bracciale da palla. Anguill. Metam. 10. 77. (Mt.) Talor con la racchetta, ovver col guanto, Palle di cuojo battean per lor diporto. Red. Etim., voce CALCIO. Se nel giuoco di Firenze si usano piccoli palloncini, e si percuotono col pugno armato di solo guanto; in Prato…

11. Fig. Balzar la palla sul guanto vale Venire la buona occasione. Lasc. Parent. 5. 2. (Man.) Vada come vuole, la palla v'ha a balzare sul guanto.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: guanti, guantiera, guantiere, guantierina, guantierine, guantini, guantino « guanto » guantone, guantoni, guappa, guappe, guapperia, guapperie, guappi
Parole di sei lettere: guanti « guanto » guappa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): soltanto, intanto, fintanto, cotanto, pertanto, frattanto, altrettanto « guanto (otnaug) » paraguanto, agguanto, agguantò, riagguanto, riagguantò, quanto, alquanto
Indice parole che: iniziano con G, con GU, iniziano con GUA, finiscono con O

Commenti sulla voce «guanto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze