Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «latrare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Latrare

Verbo
Latrare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è latrato. Il gerundio è latrando. Il participio presente è latrante. Vedi: coniugazione del verbo latrare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Versi degli animali [Gufare « * » Miagolare (gatto)]
Verbi relativi ai cani [Lappare « * » Leccare]
Giochi di Parole
La parola latrare è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: latrerà (scambio di vocali), tarlare.
latrare si può ottenere combinando le lettere di: alt + [arre, erra].
Componendo le lettere di latrare con quelle di un'altra parola si ottiene: +due = adulterare; +due = adultererà; +[bau, bua] = alberatura; +bue = alberature; +[ile, lei] = allerterai; +cin = alternarci; +nei = alternerai; +sir = arrestarli; +oro = arrotolare; +oro = arrotolerà; +uno = arruolante; +[suo, uso] = arruolaste; +[ciò, coi] = articolare; +[ciò, coi] = articolerà; +tir = atterrirla; +col = carrellato; +[ciò, coi] = cartoleria; +[ciò, coi] = ciarlatore; +cui = creaturali; +[ciò, coi] = crotalarie; +dei = ereditarla; ...
Vedi anche: Anagrammi per latrare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: latrate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: lare, atre, arare, arre, trae, tare.
Parole con "latrare"
Finiscono con "latrare": idolatrare.
Parole contenute in "latrare"
are, tra, atra, rare, latra. Contenute all'inverso: era.
Incastri
Si può ottenere da lare e tra (LAtraRE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "latrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: lato/orare, latria/riarare, latta/tarare, latrai/ire, latrata/tare, latratore/torere.
Usando "latrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: autolatra * = autore; * areata = latrata; * areate = latrate; * areati = latrati; * areato = latrato; statolatra * = statore; * rendo = latrando; * resse = latrasse; * ressi = latrassi; * reste = latraste; * resti = latrasti; * retore = latratore; * retori = latratori; * ressero = latrassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "latrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: lane/entrare, latrerà/areare, latrata/atre, latrato/otre.
Usando "latrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = latrata; * erte = latrate; * erti = latrati; * erto = latrato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "latrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: statolatra/restato.
Usando "latrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * statolatra = restato; restato * = statolatra.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "latrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: latra/area, latrata/areata, latrate/areate, latrati/areati, latrato/areato, latrai/rei, latrando/rendo, latrasse/resse, latrassero/ressero, latrassi/ressi, latraste/reste, latrasti/resti, latrate/rete, latrati/reti, latratore/retore, latratori/retori.
Usando "latrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tarare = latta; * riarare = latria; latria * = riarare; autore * = autolatra; * torere = latratore; statore * = statolatra.
Sciarade incatenate
La parola "latrare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: latra+are, latra+rare.
Intarsi e sciarade alterne
"latrare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: lare/tar.
Intrecciando le lettere di "latrare" (*) con un'altra parola si può ottenere: bè * = blaterare; * sic = lastricare; * tic = latratrice.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "latrare"
»» Vedi anche la pagina frasi con latrare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il continuo latrare dei cani del vicino, durante la giornata, indusse i condomini a chiamare i vigili.
  • I cani da guardia hanno la capacità di latrare verso qualsiasi intruso.
  • I cani da caccia di mio zio continuano a latrare ogni notte, rendendo insonni molte persone!
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Abbajare, Latrare, Guaire, Uggiolare, Ustolare, Mugolare - Sono tutti verbi proprii del cane, il quale quando abbaja manda fuori la voce naturalmente, e così quando latra, perché tra il Latrare e l'Abbajare non c'è divario, se non quanto la voce Latrare sarebbe, più che altro, poetica, benché si potesse dire che è propriamente quando il cane abbaja a' ladri. - Guaire è quella voce acuta e lamentevole che manda il cane ferito o percosso. - Uggiolare è quando il cane manda fuori voce commossa e lamentevole, specialmente se è legato e vorrebbe essere sciolto. - Ustolare, per ultimo, è quel mugolare smanioso e ansante del cane, che, veduta cosa per lui ghiotta e non possibile ad arrivarci, ne mostra così il vivo desiderio. - Il cane poi mugola, cioè manda fuori voce sommessa, movendo tutto il corpo, e menando la coda, per segno di gioja; e alle volte anche per significar dolore; ma allora senza muover il corpo e menar la coda.

[Alle differenze notate dal Fanfani tra Abbajare e Latrare, si potrebbe aggiungere che di cane piccolo non si direbbe mai Latrare, essendo l'Abbajare un po' meno, e neanche dell'Abbajare in segno di gioja o nell'atto di far le feste al padrone. G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Latrare, Abbaiare, Guaìre, Guattire - Latrare è abbaiare con forza e rabbiosamente; cosi latrano i cani alla notte quando sentono alcuno avvicinarsi alla casa. Guattire è certa voce che mettono i cani quando inseguon la lepre, o che ne senton l'odore. Guaire è il lamentarsi del cane quando è percosso; è metter guai o grida lamentevoli; guaisce anche il bambino che piange per dolori, o fame, o altro. Abbaiare, in senso traslato, è parlare inutilmente; di certi brontoloni si dice che, tanto vale il lasciarli abbaiare. Latrare è più ancora, non è soltanto parlare e brontolare, ma inveire, esclamare, gridare a tutta gola: né chi latra fa, in genere, più frutto di chi abbaia. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Latrare - V. n. ass. Aff. al lat. Latrare. Abbajare; ed è proprio de' cani. Aureo lat. Filoc. 3. 215. (C) Dentro cominciarono a latrare due grandissimi cani. Dant. Inf. 6. Cerbero, fiera crudele, e diversa, Con tre gole caninamente latra. Tes. Br. 6. 38. E fa come il cane, che latra per ogni voce d'amico e di inimico. T. Curzio: I Battriani dicono che i cani paurosi latran più forte.

E a modo di Sost. Cr. 9. 7. 3. (C) Il lor latrare sia grave e con grande aprimento di gola.

2. Per simil. Dant. Inf. 32. (C) Latrando lui cogli occhi in giù raccolti.

E a modo di Sost. Fiamm. 7. 34. (C) La debole e vecchia mente non potendo ciò sostenere, in lei smarritasi rendè pazza, siccome il suo latrare per li campi fe manifesto. Fior. S. Franc. 123. Or con urli dolorosi, or con crudeli strida, or con latrare continuo tutta la contrada turbava.

3. Fig. [Camp.] Mormorare ad alta voce. D. Mon. II. Perchè latrarno le genti, e li populi pensarono le cose vane? (fremuerunt gentes).[G.M.] E Cons. IV. 3. Dietro da costui vanno tutti coloro che fanno altrui gentile per essere la progenie largamente stata ricca; conciossiachè quasi tutti così latrano.

4. Att. T. D. 3. 6. Quel che fe' (poi l'aquila romana con Augusto) Bruto con Cassio nello 'nferno latra. Boez. Haec delatravit. D. 1. 7. Assai la voce lor chiaro l'abbaja.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: latra, latrai, latrammo, latrando, latrano, latrante, latranti « latrare » latrarono, latrasse, latrassero, latrassi, latrassimo, latraste, latrasti
Parole di sette lettere: latrano « latrare » latrata
Lista Verbi: latinizzare, latitare « latrare » laureare, lavare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): risotterrare, dissotterrare, zavorrare, imburrare, sburrare, sussurrare, azzurrare « latrare (erartal) » idolatrare, anatrare, parametrare, riparametrare, telemetrare, millimetrare, perimetrare
Indice parole che: iniziano con L, con LA, parole che iniziano con LAT, finiscono con E

Commenti sulla voce «latrare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze