Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ligio», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ligio

Aggettivo
Ligio è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: ligia (femminile singolare); ligi (maschile plurale); ligie/lige (femminile plurale).
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola ligio è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: lì-gio. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di ligio con quelle di un'altra parola si ottiene: +ago = agiologi; +cra = agricoli; +can = alginico; +cra = argolici; +[tar, tra] = artiglio; +[bar, bra] = bagliori; +ben = biglione; +boa = biologia; +[beo, boe] = biologie; +tac = cigliato; +cin = ciglioni; +tac = cigolati; +con = cigolino; +con = cinologi; +toc = citologi; +con = coglioni; +ada = dialogai; +[eta, tea] = elogiati; +[ave, eva] = elogiavi; +fot = fitologi; +fon = foglioni; +[dan, dna] = gadolini; +tag = gigliato; +gin = giglioni; ...
Vedi anche: Anagrammi per ligio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bigio, licio, lidio, ligia, ligie, litio, livio, pigio.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bigia, bigie, bigiù, pigia.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ligi.
Parole con "ligio"
Finiscono con "ligio": svaligio, svaligiò.
Contengono "ligio": religione, religioni, religiosa, religiose, religiosi, religioso, valigiona, valigione, valigioni, areligiosa, areligiose, areligiosi, areligioso, valigiotta, valigiotte, valigiotti, valigiotto, irreligiosa, irreligiose, irreligiosi, irreligioso, religiosità, antireligiosa, antireligiose, antireligiosi, antireligioso, correligionari, interreligiosa, interreligiose, interreligiosi, ...
»» Vedi parole che contengono ligio per la lista completa
Parole contenute in "ligio"
ligi.
Incastri
Inserito nella parola rene dà REligioNE; in reni dà REligioNI; in resa dà REligioSA; in rese dà REligioSE; in resi dà REligioSI; in reso dà REligioSO; in vana dà VAligioNA; in vane dà VAligioNE; in vani dà VAligioNI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ligio" si può ottenere dalle seguenti coppie: libia/biagio, lima/magio, liman/mangio, limo/mogio, lire/regio.
Usando "ligio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * giove = live; agli * = aggio; bili * = bigio; mali * = magio; moli * = mogio; belli * = belgio; fagli * = faggio; fogli * = foggio; forlì * = forgio; * giocosa = licosa; * giocose = licose; magli * = maggio; mogli * = moggio; ragli * = raggio; sfogli * = sfoggio; stagli * = staggio; miragli * = miraggio; servili * = servigio; serragli * = serraggio.
Lucchetti Riflessi
Usando "ligio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mail * = magio.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "ligio" si può ottenere dalle seguenti coppie: cali/gioca, cavoli/giocavo, chili/giochi, coli/gioco, condili/giocondi, ili/gioì, immoli/gioimmo, strali/giostra, vali/giova, veli/giove, vili/giovi, vinili/giovini, voli/giovo.
Usando "ligio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: gioca * = cali; gioco * = coli; giova * = vali; giove * = veli; giovi * = vili; giovo * = voli; giochi * = chili; * cali = gioca; * coli = gioco; * vali = giova; * veli = giove; * vili = giovi; * voli = giovo; giocavo * = cavoli; * chili = giochi; gioimmo * = immoli; giostra * = strali; giovini * = vinili; giocondi * = condili; * cavoli = giocavo; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ligio" si può ottenere dalle seguenti coppie: licosa/giocosa, licose/giocose, live/giove.
Usando "ligio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aggio * = agli; * magio = lima; * mogio = limo; * regio = lire; magio * = mali; mogio * = moli; belgio * = belli; faggio * = fagli; foggio * = fogli; forgio * = forlì; * biagio = libia; * mangio = liman; maggio * = magli; moggio * = mogli; raggio * = ragli; sfoggio * = sfogli; staggio * = stagli; miraggio * = miragli; serraggio * = serragli.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "ligio" (*) con un'altra parola si può ottenere: * un = luigino; van * = valigino; * tisi = litigiosi; poni * = poliginio; cieli * = ciliegioli; cielo * = ciliegiolo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ligio"
»» Vedi anche la pagina frasi con ligio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Giandomenico è un funzionario preparato, stacanovista e ligio.
  • Mio padre era un uomo molto onesto e ligio al dovere.
  • Il mio capo ufficio, persona precisa ed intelligente, è ligio al regolamento.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Sottomettere, Assoggettare, Soggiogare; Soggetto, Suddito, Sottomesso, Sottoposto, Ligio, Vassallo; Sottomissione, Sommissione; Sottostare, Soggiacere - Sottomettere nel senso materiale è più; assoggettare è più nel senso morale o traslato; si sottomette anco a forza colui che sfida, che resiste; si assoggetta anco chi neppure fa cenno di difendersi: gli antichi Romani sottomettevano le bellicose nazioni mano a mano che le incontravano nell'allargarsi di loro potenza; così si assoggettarono pressochè tutto il mondo conosciuto. Soggiogare è più ancora; è proprio fare schiavo; ridurre non a condizione di soggetti ma di schiavi: chi è sottomesso, sottostà; chi è soggiogato, soggiace, ed è grande, immensa sventura. Soggetti diconsi i popoli interi, le provincie; sudditi, gl'individui. Ligio, chi è dell'opinione altrui e troppo facile conviene in essa, sia pure per qualunque motivo: vassallo, chi ha un signore da cui dipende direttamente. I re hanno sudditi; i ricchi e i potenti del secolo persone ligie più che l'umana dignità non comporta; i gran signori hanno, o, a meglio dire, avevano vassalli: l'antico sistema feudale era un'immensa gerarchia di vassallaggio e di signoria alternativa fra le diverse classi della società, che partiva dal servo o colono, e metteva al re. La sommissione è nella dipendenza ordinaria; è di chi non ricalcitra, di chi sa d'essere dipendente e vuole esserlo per ragione d'uffizio, di condizione, o altra consimile; la sottomissione è atto parziale di chi abdica la propria indipendenza per amore o per forza: dalla sottomissione la sommessione deriva; la prima è un atto, la seconda un'abitudine, una conseguenza del carattere, dell'educazione, e va dicendo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ligio - Agg. Suddito, posto in balía e podestà d'altrui, Dipendente, Subordinato, Soggetto. – È voce di origine barbarica, giacchè presso i Germani, i Franchi, ecc. Uomo ligio dicevasi colui ch'era obbligato pel fio ligio, il quale ebbe tal nome per certa solennità di legamento che s'usava in dimostramento di stretta obbligazione nel costituirlo. Borgh. Vesc. Fior. 519. (Mt.) Ligio da' vecchi Franchi è preso, e nelle leggi saliche antiche e in altri loro scrittori si dice lido ovvero leudo; e per uso nostro frequentissimo di mutare il d in g, l'abbiamo in ligio ridotto, e uomo in podestà è balía d'altrui posto significa. Petr. Canz. 7. 9. part. II. (C) Giovane schivo e vergognoso in atto, Ed in pensier, poichè fatt'era uom ligio Di lei. Bemb. Pros. 1. 22. Il Petrarca… usò ligio, che in tutti i Provenzali libri si legge. Tac. Dav. Stor. 4. 351. Ma egli, nè alcun Batave si giurò ligio alle Gallie. E ann. 13. 180. Di più ci offeriva quella gente per ligia. Dep. Decam. 9. Quasichè e' non sia ligio o obbligato ad alcuno, ma libero e senza freno. [Cont.] Stat. Cav. S. Stef. 114. Non sia lecito a' nostri cavalieri per alcun modo, senza licenzia del gran maestro, far di sè omaggio, o divenire uomo ligio, o contrar lega, o farsi, come si dice, fratel giurato con persona alcuna.

[T.] Castelv. Il fio ligio è strettissimo tra tutti i fii. Cron. Cujus ligius miles erat. S. Bern. Ep. Facti sunt homines ejus ligii; jurarunt ei ligiam fidelitatem. – Ligium hominium.

Trasl. T. Non ligio a scuola.

T. Col Di. Ligio de' Francesi, Degli stranieri.

T. Per estens. Ligi ai principii, a una dottrina.

T. Ligio a' suoi principii, non impr., se l'uomo per varietà o pedanteria si fa schiavo delle massime da sè professate, o di quelle ch'e' crede sue ma non son sue veramente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: liftato, lifting, lige, light, ligi, ligia, ligie « ligio » lignaggi, lignaggio, lignea, lignee, lignei, ligneo, lignifica
Parole di cinque lettere: light, ligia, ligie « ligio » lilla, lillà, limai
Lista Aggettivi: lieve, light « ligio » ligneo, ligure
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tagliapoggio, appoggiò, appoggio, riappoggiò, riappoggio, bigio, prodigio « ligio (oigil) » svaligio, svaligiò, suffumigio, pigio, pigiò, uropigio, pterigio
Indice parole che: iniziano con L, con LI, parole che iniziano con LIG, finiscono con O

Commenti sulla voce «ligio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze